Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 361 a 370 DI 2113

11/02/2015 12:05:00 In fase di sperimentazione il 75 per cento degli animali è guarito

Nuovo antivirale efficace contro Ebola
Le scimmie colpite da Ebola e sottoposte a sperimentazione basata su un nuovo antivirale sono guarite nel 75 per cento dei casi. È il risultato di una ricerca pubblicata su mBio da un team di scienziati del Medical Research Institute of Infectious Diseases della U.S. Army.
Il nuovo farmaco ha come obiettivo la proteina VP24, coinvolta nei processi infiammatori del virus, che la assolda per ostacolare la reazione immunitaria dell'organismo colpito.
La molecola AVI-7537 – detta “antisenso” ... (Continua)

06/02/2015 10:35:00 Nuova vita per un’invenzione di qualche anno fa
Insulina in polvere più efficace delle iniezioni
È arrivata sul mercato americano Afrezza, la nuova insulina spray prodotta da Sanofi e MannKind Corporation. Qualche anno fa era già stata introdotta in alcuni paesi questa novità, ma era stata presto ritirata dal mercato perché non era riuscita a trovare un suo target di riferimento.
Stando ai risultati di un nuovo studio di fase III, la nuova insulina ha dimostrato di saper controllare in maniera egregia il diabete, raggiungendo il picco in soli 14 minuti, un lasso di tempo paragonabile a ... (Continua)
05/02/2015 17:34:39 In 15 minuti i risultati di un test immunologico triplo

Un test dell'Hiv grazie allo smartphone
La diagnosi entra nel futuro anche grazie all'ultimo device messo a punto dai ricercatori della Columbia Engineering guidati dal dott. Samuel K. Sia. Gli ingegneri americani hanno realizzato un piccolo strumento in grado di eseguire un test del sangue con una piccola puntura sul dito.
Ma la vera novità sta nel fatto che nel giro di 15 minuti il dispositivo esegue un test immunologico triplo, rivelando la presenza di anticorpi per l'Hiv, per la sifilide e la sifilide attiva.
Il ... (Continua)

05/02/2015 10:37:18 I probiotici potrebbero curare entrambe le malattie

Una pillola per le due forme di diabete
Le due forme di diabete potrebbero essere curate attraverso l'assunzione di un'unica pillola a base di probiotici. Lo afferma un gruppo di ricercatori della Cornell University di New York che ha pubblicato su Diabetes una ricerca sull'argomento.
Gli scienziati hanno scoperto che una proteina secreta da un probiotico umano potrebbe “togliere” al pancreas il compito di controllare i livelli di glucosio attraverso la produzione di insulina. La funzione sarebbe così spostata verso l'intestino ... (Continua)

05/02/2015 09:56:04 Nuove possibili armi scoperte grazie a vecchi interventi

La terapia genica offre speranze contro il cancro
Sono passati 20 anni dai primi interventi di terapia genica e ora quell'esperienza può tornare utile ai ricercatori per la messa a punto di nuove armi anti-cancro. La scoperta è stata pubblicata su Science Translational Medicine ed è frutto del lavoro di un team dell'Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (Tiget) di Milano.
L'équipe, coordinata da Alessandro Aiuti, Luca Biasco e Serena Scala, ha analizzato le cellule dei pazienti trattati nel 1995 dal gruppo di lavoro del prof. ... (Continua)

02/02/2015 17:11:00 Più contagioso ma dagli effetti più contenuti

Ebola muta e fa meno paura
Il virus Ebola sembra giunto a una mutazione che lo ha depotenziato. È l'ipotesi sostenuta dagli scienziati dell'Institut Pasteur di Parigi, che hanno analizzato alcuni campioni di sangue provenienti da pazienti della Guinea.
Il dott. Anavaj Sakuntabhai spiega: “sappiamo che il virus è mutato parecchio. Studiarlo ora ci aiuta a far fronte al nemico. Abbiamo anche registrato alcuni casi asintomatici", ha detto Sakuntabhai.
Il collega Noel Tordo ha commentato: “al momento il modo di ... (Continua)

02/02/2015 11:24:00 I risultati migliori si ottengono nel corso della giornata

Correre sì, ma dopo mezzogiorno
Non serve svegliarsi all'alba per fare jogging. Uno studio dell'Università di Birmingham dimostra che i risultati migliori si ottengono dopo mezzogiorno. La ricerca, pubblicata su Cell, è stata realizzata su un piccolo campione di 20 atleti professionisti, fra cui diversi giocatori di hockey. I test sono stati svolti dalle 7 del mattino alle 10 di sera, e sono stati somministrati dei questionari allo scopo di capire chi era da considerare un'“allodola” - cioè chi è più mattiniero – e chi un ... (Continua)

30/01/2015 10:40:00 Le sostanze di molti prodotti possono causare problemi

Menopausa precoce a causa di sostanze chimiche
In molti prodotti di uso quotidiano si trovano sostanze chimiche in grado di anticipare l'arrivo della menopausa nelle donne. Lo dice uno studio della Washington University di St Louis pubblicato su Plos One, secondo cui la menopausa può arrivare 4 anni prima con un'esposizione frequente a sostanze che sono contenute nei rossetti, nelle creme per il viso e in diversi prodotti da bagno.
Gli scienziati hanno analizzato i livelli di 111 sostanze chimiche nel sangue e nelle urine di oltre 31mila ... (Continua)

27/01/2015 17:12:00 L'obiettivo è rendere immuni dai suoi effetti per non sviluppare dipendenza

Un vaccino contro la cocaina
La cocaina è una droga che distrugge l'individuo e dà una forte dipendenza. Per uscire dalla tossicodipendenza occorre una grande forza di volontà e lasciarsi aiutare. L'industria farmaceutica sta lavorando da tempo a un vaccino capace di ridurre gli effetti della cocaina e ora arriva un nuovo studio che fa sperare nella possibilità concreta di svilupparlo.
Il vaccino in questione è a base di adenovirus, un virus che provoca raffreddore. La ricerca è opera di un gruppo di ricercatori della ... (Continua)

27/01/2015 14:28:02 Studio internazionale ne rivela l'efficacia contro diversi tipi di tumori

Dagli endo-cannabinoidi una speranza contro il cancro
Nuovi farmaci in grado di combattere con efficacia il cancro potrebbero presto essere sviluppati sulla base delle proteine e degli enzimi degli endo-cannabinoidi. Si tratta di molecole di lipidi prodotte fisiologicamente dal nostro organismo e che risultano fondamentali in particolare per la formazione dei neuroni.
Secondo quanto emerge da uno studio internazionale coordinato dal prof. Mauro Maccarrone dell'Università Campus Bio-Medico di Roma, gli endo-cannabinoidi sarebbero particolarmente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale