Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 291 a 300 DI 2113

03/06/2015 10:24:00 In alcuni casi la percentuale è addirittura superiore

Gli antiossidanti delle verdure cotte in griglia
La cottura alla griglia non pregiudica il contenuto di antiossidanti presente nelle verdure. Al contrario, a volte la concentrazione delle preziose sostanze viene addirittura aumentata, come nel caso delle melanzane.
A dirlo sono due studi diversi, uno spagnolo pubblicato sul Journal of Food Science e l'altro italiano, pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry.
Quest'ultimo, in particolare, si è concentrato proprio sulle melanzane, mettendo a confronto il contenuto di ... (Continua)

29/05/2015 09:36:00 Dispositivo utile per un problema non solo estetico

Chemioterapia, un casco per non perdere i capelli
La chemioterapia produce effetti pesanti per l'organismo, fra cui la perdita dei capelli, che rischia a volte di trasformarsi in una sorta di “marchiatura” per i malati. Per rendere il più normale possibile il periodo di cura necessario in caso di cancro, i ricercatori hanno studiato la possibilità di utilizzare un casco refrigerante che salvi i capelli dall'effetto della chemio.
Paolo Veronesi, che dirige il reparto di Chirurgia del seno allo Ieo, spiega: “nel nostro istituto è stato ... (Continua)

28/05/2015 09:32:00 Lo stato di ipossia non ha pregiudicato le facoltà cognitive

Ragazzo sopravvive sott'acqua per 42 minuti
È rimasto sott'acqua per 42 minuti, tanto che ormai lo davano per annegato. È successo a Michael, un ragazzo di 15 anni che il 24 aprile scorso aveva deciso di fare un bagno nel Naviglio con degli amici.
Mentre i suoi amici riemergono uno ad uno dalle acque torbide del fiume, Michael ci rimane invischiato. Nessuno riesce a trovarlo, alla fine devono intervenire i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, che lo tirano su e lo portano sull'eliambulanza. Ma intanto sono passati 42 minuti, un tempo ... (Continua)

25/05/2015 17:49:00 Unica puntura lombare per risolvere l'emicrania cronica

La Ccsvi del mal di testa
È stata scoperta una nuova condizione clinica che favorisce l'insorgere dell'emicrania cronica. Dal Journal of Neurology che ha appena pubblicato i risultati preliminari ottenuti da Roberto De Simone e Vincenzo Bonavita dell’Università Federico II di Napoli, infatti, fa la sua comparsa al Congresso di Stresa una condizione che per alcuni aspetti ricorda la CCSVI, la nota Insufficienza Venosa Cerebrospinale Cronica di cui fin troppo si è parlato nella sclerosi multipla.
Questo studio, che ... (Continua)

21/05/2015 16:16:00 Possibili danni all'apparato riproduttivo e rischio di Adhd

I rischi legati al paracetamolo in gravidanza
Le donne in attesa di un bambino dovrebbero evitare quanto più possibile l'assunzione di paracetamolo. Uno studio dell'Università di Edimburgo ha rivelato infatti che il farmaco potrebbe danneggiare l'apparato riproduttivo del bambino in arrivo.
Lo studio, pubblicato su Science Translational Medicine, segnala che il paracetamolo può avere l'effetto di interrompere la produzione di testosterone se viene assunto per più giorni di seguito.
La ricerca rivela che le mamme che assumono ... (Continua)

20/05/2015 10:53:00 Studio effettua uno screening di massa per comprenderne i meccanismi
I geni delle malattie cardiovascolari
Sta per partire un vasto studio genetico per la ricerca dei geni associati alle patologie cardiovascolari e al diabete. Ad organizzarlo è l'azienda farmaceutica AstraZeneca in collaborazione con il Montreal Heart Institute (MHI).
Si tratta di uno dei maggiori screening di questo tipo condotti fino ad oggi e porterà a comprendere i meccanismi biologici alla base di tali patologie e delle loro complicanze. L'analisi rivelerà anche quali tratti genetici sono collegati ai risultati di ... (Continua)
13/05/2015 17:33:00 Dimostrata l’influenza del C-peptide nell’insorgenza dell’osteoporosi

Una proteina lega osteoporosi e diabete
Uno studio recentemente pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica Osteoporosis International ha descritto per la prima volta al mondo, in donne non diabetiche, la correlazione tra la quantità di C-peptide presente nel sangue e la tendenza all’osteoporosi.
Lo studio, che potrebbe indicare la giusta strategia per la prevenzione della malattia, è stato coordinato dal dottor Carmine Gazzaruso, responsabile del Servizio di endocrinologia e diabetologia dell’Istituto Clinico Beato Matteo, ... (Continua)

12/05/2015 17:15:00 Una possibile soluzione grazie alla Risonanza Quantica Molecolare

Pollini scatenati, è già incubo allergie
“Con l'aumento esponenziale delle allergie respiratorie e la continua modifica del clima è divenuto difficile predire il picco di incidenza delle patologie respiratorie a componente nasale” – afferma il Dott. Lino Di Rienzo Businco, dirigente otorinolaringoiatra, dell’ospedale Santo Spirito di Roma -. “L'unione delle molecole allergeniche insieme ai prodotti dell'inquinamento atmosferico delle città determina la produzione di miscele antigeniche di difficile riconoscimento da parte del sistema ... (Continua)

12/05/2015 11:32:00 Tissue factor come indicatore del rischio di ictus
La spia che venne dal sangue
Il fattore tissutale (tissue factor) circolante nel sangue è collegato al rischio di ictus cerebrale ischemico. Lo dice una ricerca condotta dal Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS), in collaborazione con altri quattro centri di ricerca italiani.
Il lavoro scientifico, pubblicato sulla rivista Stroke, è stato realizzato analizzando i dati italiani dello studio EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition).
Il tissue ... (Continua)
12/05/2015 10:00:00 Fondamentale per prevenire le malattie cardiovascolari e del metabolismo

Sindrome Metabolica, come riconoscere i fattori di rischio
Con il termine Sindrome Metabolica indichiamo una serie di alterazioni che, se presenti contemporaneamente, possono essere molto rischiose per la salute. È importante sottolineare che non si tratta di una vera e propria malattia ma piuttosto di uno stadio di pre malattia che, se trascurato, può condurre all'insorgenza di gravi patologie cardiovascolari, al diabete e ad altre disfunzioni del metabolismo. Per questo motivo riconoscere per tempo la Sindrome Metabolica significa a tutti gli effetti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale