Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1901 a 1910 DI 2113

19/03/2004 
Per alcune donne è più difficile smettere di fumare
Scoperto il motivo per il quale ad alcune donne riesce più difficile rinunciare alla sigaretta, una volta preso il vizio.
Delle differenze genetiche molto piccole rendono per alcune donne meno efficaci i rimedi basati sulla nicotina.
Le donne che hanno mutazioni di un gene che controlla la dopamina, sostanza chimica responsabile delle sensazioni di piacere, hanno due volte la probabilità di smettere di fumare rispetto alle donne che non hanno questa mutazione. ... (Continua)
17/03/2004 
Nuovo trattamento per l’insufficienza epatica grave
Un nuovo trattamento per la cura dell’insufficienza epatica applicato al S.Orsola Malpighi di Bologna Dal mito di Prometeo, il gigante che rubò il fuoco agli Dei nasce una speranza per i malati di fegato: una nuova tecnica per la cura dell’insufficienza epatica grave.
Si tratta di “Prometheus”, un sistema per la detossificazione del fegato e del rene che attraverso la circolazione extracorporea, grazie a un filtro particolare estrae l’albumina presente nel sangue e, facendola ... (Continua)
16/03/2004 

Il consumo cronico di alcol può ridurre la capacità uditiva
Secondo un nuovo studio tedesco, bere alcol può causare una lieve perdita della capacità uditiva.
Mentre alcuni studi hanno indicato che bere moderatamente può ridurre il rischio di malattie cardiache, l’uso eccessivo di alcol può danneggiare il fegato e il cervello ed aumentare il rischio di essere colpiti da determinate forme di cancro.
L’importanza di questo nuovo studio, se confermato, risiede nel fatto che la perdita della capacità uditiva è causata anche da un ... (Continua)

08/03/2004 

L’acido folico può prevenire l’infarto
La farina arricchita con acido folico sarebbe in grado di prevenire molti casi di attacchi di cuore ed infarto.
L’acido folico è la vitamina di solito conosciuta per l’uso che ne viene fatto in funzione della prevenzione di difetti alla nascita, ma un gruppo di ricercatori statunitensi ne ha scoperto le proprietà protettive nei confronti delle malattie cardiovascolari.
Ricercatori statunitensi del Centers for Disease Control and Prevention hanno rilevato, servendosi di un'analisi ... (Continua)

08/03/2004 L'uso del plasma ricco di piastrine
Protesi ossee: un gel contro il dolore post-operatorio
Promette una marcata diminuzione del dolore post-operatorio e un dimezzamento dei tempi di riabilitazione, grazie alla capacità di accelerare l’integrazione della protesi con l’osso del paziente sottoposto a innesto di protesi nel femore. Si tratta di un gel anti-dolorifico, utilizzato già da un anno presso l’Istituto ortopedico “Gaetano Pini”, che va spalmato intorno alla parte di protesi in titanio inserita nel canale femorale. La notizia ha trovato ampio risalto nell’edizione di ieri del ... (Continua)
04/03/2004 

Un’analisi del sangue potrebbe sostituire l’amniocentesi
Un’analisi del sangue potrebbe sostituire le procedure invasive per scoprire problemi o malformazioni del feto. La nuova tecnica, oggetto di un articolo sulla rivista 'Jama', è stata messa a punto dai ricercatori della Ravgen Inc., azienda biotech americana con sede a Columbia nel Maryland, potrebbe diventare una valida alternativa più sicura a test prenatali invasivi come l'amniocentesi, che possono mettere a rischio la gravidanza.
L'amniocentesi è di solito consigliata alle donne ... (Continua)

25/02/2004 
Un nuovo farmaco per la cura dei tumori da amianto
E’ stato approvato oggi dalla Food and Drug Administration americana il primo e unico regime farmacologico di cui sia stata dimostrata la capacità di aiutare a prolungare la vita dei pazienti colpiti da tumore da esposizione ad amianto. Il farmaco sarà utilizzato nei pazienti esclusi dal trattamento chirurgico con l’indicazione di ‘uso compassionevole’. Si tratta di un metodo per fornire farmaci sperimentali non ancora in commercio a pazienti in gravi condizioni di salute per i quali non è ... (Continua)
19/02/2004 

Fumo, stress, alcol, piombo: tutti pericoli per il feto
Si susseguono con cadenza sempre più frequente studi che confermano l’importanza di una vita fetale sana, non esposta ad agenti esterni che, attraverso lo stile di vita condotto dalla madre in gravidanza, possono influire sullo sviluppo della nuova vita che nascerà. E’ già noto ad esempio che gli esami radiologici durante la gravidanza andrebbero possibilmente evitati tra la 10a e la 17a settimana di gestazione. Secondo alcuni studi da confermare i raggi X sarebbero addirittura pericolosi anche ... (Continua)

17/02/2004 Bassi livelli dell'ormone provocano danni all'umore

Poco testosterone? Potresti diventare depresso
Uomini che hanno un basso livello di testosterone circolante – il principale ormone sessuale maschile – sono più soggetti a soffrire di disturbi dell’umore, depressione in particolare. Lo dice un articolo apparso sul numero di febbraio della rivista scientifica Archives of General Psychiatry.
La premessa, che correttamente fanno anche gli autori di questa ricerca, è che saranno necessari altri studi per confermare una correlazione diretta tra testosterone e depressione in età adulta, ma ... (Continua)

10/02/2004 

Zanzare portatrici di un virus antitumorale
Le zanzare sono note, oltre che per recare fastidio, anche per la loro capacità di diffondere malattie, ma in alcuni casi esse possono rivelarsi un aiuto piuttosto che un danno per la salute.
In uno studio recente ricercatori della New York University School of Medicine hanno scoperto che un virus che nasce all’interno delle zanzare automaticamente prende di mira, uccidendole, cellule tumorali dei topi. La cosa più importante però è che le cellule vengono lasciate poi in buona ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale