Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1891 a 1900 DI 2113

27/04/2004 
I livelli del colesterolo hanno un andamento stagionale
Il livello del colesterolo nel sangue è più elevato nei mesi invernali. Lo rivela un nuovo studio condotto negli Stati Uniti.
Molte funzionalità fisiologiche dell’organismo, come i livelli degli ormoni e la pressione sanguigna, variano con il tempo, sia durante le ore del giorno che con l’avvicendarsi delle stagioni. Ora i ricercatori dell’University of Massachusetts Medical Center rivelano che i livelli del colesterolo seguono un andamento stagionale.
I ricercatori hanno ... (Continua)
27/04/2004 
Nuovo studio ridimensiona il ruolo dei radicali liberi
Gli scienziati dell’UCL College di Londra hanno pubblicato su uno degli ultimi numeri di Nature uno studio condotto dal professor Tony Segal, direttore del Centro di Medicina Molecolare. In questo studio viene contestata l’ipotesi, ormai da tempo accettata, che i radicali liberi derivanti dal metabolismo dell’ossigeno, siano tra i fattori più importanti di numerose malattie croniche, tra cui alcune forme di artrite, l’aterosclerosi e il cancro.
Essi hanno scoperto che la produzione ... (Continua)
26/04/2004 

Cellule staminali per riparare cuore danneggiato
Cellule staminali adulte iniettate nel tessuto cardiaco danneggiato di pazienti colpiti da malattie cardiovascolari hanno migliorato significativamente le funzioni del cuore.
Studiosi statunitensi e argentini sostengono che i risultati della loro ricerca costituiscono la prima prova convincente dell’uso delle cellule staminali per promuovere la crescita dei muscoli cardiaci e dei vasi sanguigni per il trattamento delle patologie ostruttive del cuore.
Lo studio includeva ... (Continua)

21/04/2004 
Da vitelli e conigli clonati un farmaco anti-melanoma
Vitelli e conigli sono stati modificati, clonati e programmati in modo che il loro sangue produca per tutta la vita una proteina killer che uccide le cellule del melanoma. Proteina poi utilizzabile per mettere a punto un farmaco per uso umano.
Il melanoma è il piu' aggressivo tumore della pelle. È un tumore maligno della cute a partenza da cellule che producono melatonina, o melatoninociti. L’incidenza del melanoma è aumentata nel mondo da alcuni decenni. Tra gli inizi degli anni ... (Continua)
15/04/2004 

Andare dal dentista può essere un rischio per la salute
Quando ci si reca dal dentista si hanno principalmente due preoccupazioni: il dolore e il fastidio provocato dal trapano e dagli altri strumenti utilizzati e il timore di vedersi presentare un conto salato.
Ci si può magari informare sulle capacità umane e professionali e sulla manualità ed esperienza del dentista quando ci si siede sulla sua poltrona, ma ci si preoccupa poco invece delle strumentazioni usate per intervenire sui nostri denti e dei materiali e sostanze che verranno ... (Continua)

09/04/2004 

Un nuovo farmaco contro l’aritmia cardiaca
Un nuovo farmaco sarebbe in grado di combattere le cause molecolari dell’aritmia cardiaca e sarebbe riuscito ad impedire completamente la morte improvvisa nei topi che avevano lo stesso difetto che negli esseri umani provoca l’anomalia del battito del cuore. Il farmaco potrebbe avere una grande importanza, perché se ne verrà confermata l’efficacia nell’uomo potrebbe salvare milioni di vite.
Andrew Marks, che ha diretto lo studio presso il Columbia's Center for Molecular Cardiology, ... (Continua)

06/04/2004 
Un test per seguire il decorso della sclerosi multipla
Sarà sufficiente un prelievo di sangue per seguire l' evoluzione della sclerosi multipla ed individuare le terapie piu' opportune, migliorando cosi' la vita dei pazienti.
Nella maggior parte delle malattie autoimmuni ed in particolare nella Sclerosi Multipla , gli antigeni responsabili della patogenesi della risposta autoimmune non sono stati identificati. Le difficoltà nella loro identificazione sono probabilmente dovute alle modificazioni post-traduzionali presenti negli antigeni ... (Continua)
04/04/2004 
Infezioni da trapianto di cellule del cordone ombelicale
Le cellule del cordone ombelicale vengono conservate e utilizzate da dieci anni per la cura delle leucemie. Il trapianto di sangue del cordone ombelicale è l’alternativa al trapianto di midollo con alcuni vantaggi tra cui quello di una maggiore facilità di trovare un donatore compatibile e della possibilità di conservarlo sino ad oltre dieci anni.
Data l’importanza di questa terapia i medici della Duke University hanno tentato di comprendere il perché alcuni bambini sono più a rischio ... (Continua)
24/03/2004 
Virus simile all’HIV passa dalle scimmie all’uomo
Uno studio condotto in Camerun da esperti della John Hopkins University coordinati da Nathan Wolfe ha osservato e descritto il passaggio di un retrovirus (lo spumaretrovirus: SFV) dalle scimmie all'uomo, attraverso la caccia, il contatto con il sangue o il cibarsi da parte di abitanti delle campagne di questi animali. La ricerca, pubblicata su "Lancet", esorta anche a porre un argine a questa pratica, proprio per la pericolosità della trasmissione di malattie animali agli uomini che ... (Continua)
22/03/2004 

La caffeina efficace contro la cellulite
Tra gli ingredienti naturali efficaci contro la cellulite c’è la caffeina, contenuta come principio attivo in creme cosmetiche applicate sulla zone colpite per almeno due settimane.
La cellulite scientificamente si chiama panniculopatia edematofibrosclerotica, ma questo poco importa alle donne, per le quali costituisce una vera bestia nera per l'estetica del loro corpo. A soffrirne, chi più chi meno, è il 90 per cento delle donne. La cellulite farebbe erroneamente pensare ad una ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale