Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1861 a 1870 DI 2113

26/07/2004 
La caffeina fa male ai diabetici
Uno studio pubblicato nel gennaio 2004 da Annals of Internal Medicine e condotto, tra gli altri, da Frank Hu, professore associato presso la Harvard School of Public Health, su 125.000 pazienti per un periodo dai 12 ai 18 anni, forniva i dati più probanti fin qui ottenuti sui benefici del consumo di caffè come alimento protettivo nei confronti del diabete ed evidenziava come gli uomini che bevono sei o più tazze di caffé con caffeina al giorno possono ridurre il rischio di essere affetti da ... (Continua)
26/07/2004 

Il consumo di pesce riduce il rischio di ictus ischemico
Nuove conferme al fatto che il consumo di pesce riduce la probabilità di essere colpiti da un ictus giungono dall'analisi dei risultati di molti studi scientifici di rilievo.
I risultati fanno ritenere che "l'incidenza dell’ictus ischemico potrebbe essere ridotta significativamente mangiando pesce da 1 a 3 volte al mese.
A sostenerlo è Ka He, dell' Northwestern University di Chicago in un articolo pubblicato sulla rivista medica Stroke.
Con l’ictus ischemico ... (Continua)

24/07/2004 
Le cause del cancro gastrico
Il cancro gastrico, anche l’incidenza si è ridotta negli ultimi anni, resta una delle principali cause di morte da cancro in Italia ed è una delle malattie che dimostrano l’importanza dell’alimentazione come fattore di rischio del cancro o, al contrario, come possibile strumento di prevenzione. Le cause di questo tipo di cancro restano tuttora sconosciute, ma l'alimentazione resta fondamentale: le pareti gastriche sono continuamente in contatto con il cibo e sono rivestite di ghiandole che ... (Continua)
24/07/2004 
Studi su un farmaco per prevenire il cancro al seno
Dati a lungo termine confermano l’efficacia del farmaco Raloxifene nel ridurre il rischio di cancro al seno nelle donne più avanti con l’età.
Il Raloxifene è il nuovo trattamento ormonale, da poco disponibile anche in Italia, che promette di prevenire o trattare l'osteoporosi aumentando la densità dei minerali delle ossa nella colonna vertebrale e nell'osso iliaco, aiutando a ridurre il rischio di frattura vertebrale nelle donne affette da osteoporosi.
Il prodotto, ... (Continua)
23/07/2004 

Più differenze del previsto tra i dna delle persone
Test genetici sono giunti alla conclusione che le differenze genetiche tra una persona e l’altra sono superiori al previsto, anche se in buona salute. A rivelarlo è un articolo apparso su Science.
La maggiore varietà genetica rispetto a quanto finora creduto è stata dimostrata attraverso l’uso di una nuova tecnica destinata alla scoperta delle differenze genetiche tra le cellule normali e quelle tumorali.
Il test, chiamato ROMA (Representational Oligonucleotide Microarray ... (Continua)

22/07/2004 
Labio - palato - schisi: nuova scoperta ne limita i rischi
Ricercatori delle Università di Bologna e Ferrara individuano una delle cause della labio-palato- schìsi. La scoperta, resa possibile grazie a Telethon, consentirà di limitare i rischi della malformazione congenita. Ne ha dato notizia il sito internet Telethon.it
Si tratta di una variante del gene materno MTHFR ad aumentare il rischio di avere figli con una grave malformazione del volto e della bocca chiamata labio-palato-schìsi. La scoperta, pubblicata sulla prestigiosa rivista americana ... (Continua)
21/07/2004 

Nuovo test prenatale scopre malformazioni cerebrali
Un nuovo test diagnostico prenatale è in grado di identificare i feti a rischio di malformazioni cerebrali e morte intrauterina.
La ricerca dell’Istituto Gaslini di Genova, dell’Università di Siena e dell’Università Cattolica del S. Cuore di Roma pubblicata nell’ultimo numero di Lancet.
Una ricerca tutta italiana frutto della collaborazione tra l’Istituto Giannina Gaslini di Genova, l’Università di Siena e l’Università Cattolica del S. Cuore di Roma, ha realizzato un test ... (Continua)

22/06/2004 

Nuovo test determina se c’è bisogno degli antibiotici
Gli antibiotici, con il progredire della ricerca, si sono rivelati un’arma a doppio taglio. Indispensabili quando si tratta di evitare le complicazioni di determinate infezioni, gli antibiotici, specie se usati quando non necessario, rischiano di compromettere le difese del nostro sistema immunitario. L’abuso di antibiotici si è dunque rivelato il maggiore problema da risolvere in fatto di cure anti-infezioni, determinato dalla scarsa conoscenza della fonte delle infezioni ... (Continua)

18/06/2004 

Che legame c’è tra testosterone e libido femminile?
Le terapie a base di testosterone sono un efficace mezzo per affrontare il calo del desiderio sessuale in alcune donne. Una nuova ricerca ha scoperto però che i livelli di questo ormone non sono correlati con la libido femminile nelle giovani donne.
Al contrario, è stato osservato che bassi livelli di DHEA, una sostanza chimica che può trasformarsi in testosterone, sono associati ad un minore desiderio sessuale nelle donne. Il DHEA è una sostanza che il corpo produce ... (Continua)

18/06/2004 
Farmaco anti-colesterolo anche contro l’artrite reumatoide
I farmaci per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue possono essere anche utili per trattare l’artrite reumatoide.
Si tratta delle famose statine, i farmaci anti-colesterolo usati per ridurre il rischio cardiaco associato al grasso nel sangue.
Le infiammazioni legate alle artriti sono, infatti, anche un fattore di rischio cardiaco.
Un team di ricercatori britannici, dopo aver preso in esame i 116 pazienti affetti da artrite reumatoide, ha somministrato ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale