Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1841 a 1850 DI 2113

29/10/2004 
Parti prematuri colpa anche dell'alimentazione
L'alimentazione potrebbe essere una causa dei parti prematuri. A sostenerlo è Jean-Marie Moutquin, ostestrico, ginecologo del Centre de recherche clinique (CRC) del CHUS, in Francia.
I risultati dello studio ottenuti fino ad ora e quelli di un'indagine preliminare durata due anni mostrano che l'alimentazione sembra avere realmente un impatto sulla durata della gravidanza.
I test preliminari, condotti su 32 donne con minacce di parto prematuro, i risultanti sono stati ... (Continua)
26/10/2004 
Una proteina salva la vita delle cellule cerebrali
Identificata da un team di ricercatori di Milano la proteina che salva la vita delle cellule cerebrali in caso di danno neurologico acuto. La scoperta, pubblicata oggi in copertina sulla rivista “PNAS”, avrebbe possibili applicazioni nella terapia di alcune malattie neurodegenerative e di alcuni tumori del cervello.
Carenza di ossigeno, flusso di sangue scarso o addirittura interrotto: in queste condizioni di vera e propria “tempesta” le cellule del cervello possono sopravvivere grazie ... (Continua)
22/10/2004 
Forse nei mitocondri l'origine delle malattie metaboliche
Una semplice mutazione genetica dei mitocondri, la centrale energetica delle cellule, potrebbe essere alla base di tutta una serie di gravi malattie del metabolismo come l'ipertensione arteriosa, l'ipercolesterolemia ed altre disfunzioni, compresi l'obesità e il diabete. Ad affermarlo sono gli autori di uno studio pubblicato negli Stati Uniti.
Il cambiamento osservato influisce sui geni dei mitocondri, che sono trasmessi dalla madre al bambino, precisano questi ricercatori nella ... (Continua)
21/10/2004 

Caffè potrebbe facilitare infiammazioni dannose per il cuore
Bere quantità moderate o elevate di caffè potrebbe portare all'aumento dei livelli di numerosi indicatori della presenza di infiammazioni che potrebbero contribuire a spiegare perché studi precedenti avessero legato il consumo della bevanda con alcune malattie cardiache, di cui è nota l'origine infiammatoria.
Ad avanzare questa ipotesi è un team di ricercatori il cui studio è stato pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition ed è stato condotto da ... (Continua)

13/10/2004 
Le malattie del fegato: epatite, cirrosi e tumore al fegato
Il Fegato: cosa è e a cosa serve
Il fegato è un organo posto nell’addome del peso di 1.200-1.500 grammi. Essendo al centro del metabolismo, nonché deputato a "disintossicare" l'organismo, è esposto a una gran varietà di attacchi e quindi è uno degli organi del corpo più frequentemente danneggiati. L'infiammazione e la necrosi (morte) delle cellule può essere causata da infezioni (soprattutto virali), da cause tossiche (compresi farmaci e alcol) e da reazioni autoimmunitarie.

I ... (Continua)
13/10/2004 
Eseguita ricostruzione della faccia da pelle coltivata
È stato eseguito un trapianto di faccia utilizzando un lembo di pelle prelevato dalla schiena invece che la faccia di un donatore.
Il trapianto di faccia è stato possibile coltivando un singolo lembo di pelle in laboratorio. Ciò offrirà nuove speranze a chi esce con il volto sfigurato da un incidente.
L'intervento è avvenuto in Giappone ed è il primo del genere in quanto è avvenuto con l'utilizzo di un solo lembo di pelle, che i medici sono riusciti a 'coltivare', e far ... (Continua)
12/10/2004 

Le conseguenze del mese di Ramadan sull'organismo
Il Ramadan, il mese di digiuno cui tutti i musulmani adulti, sani di corpo e di mente, uomini e donne sono obbligati richiede una totale astensione dal cibo, dalle bevande e da ogni altro piacere del corpo, compreso il fumo e i rapporti sessuali da due ore prima dell’alba a due ore dopo il tramonto e quest'anno comincia il 15 di ottobre per finire il 12 novembre, in coincidenza con il nono mese del calendario lunare. La donna mestruata, incinta, che ha perso sangue nel parto o che allatta non ... (Continua)

06/10/2004 Come scoprire l'apnea notturna
Sbadigliare e russare possibili segnali di apnea notturna
Chi sbadiglia durante il giorno, è vittima di sonnolenza alla guida o russa potreste essere uno dei milioni di persone che hanno un'apnea notturna non diagnosticata. L'apnea notturna deve preoccupare non tanto per la cattiva qualità del sonno che induce e per la relativa sonnolenza e stanchezza diurna, ma per la potenziale pericolosità a livello cardiovascolare.
L'apnea notturna, che sarà oggetto negli Stati Uniti di un programma di diagnosi a domicilio per gli anziani e i disabili, ... (Continua)
04/10/2004 
Scoperta nuova malattia genetica ereditaria
Individuata la sindrome di Timothy: troppo calcio fa male al cuore e provoca aritmie fatali Da oggi l’elenco delle malattie genetiche ereditarie è più lungo: si chiama sindrome di Timothy ed è all’origine di vari disturbi tra cui aritmia cardiaca fatale, malformazione delle mani e dei piedi chiamata sindattilia, deficit delle difese immunitarie e ridotti livelli di zucchero nel sangue (ipoglicemia). A commentare la notizia è il sito internet di Telethon,Telethon.it.
La storia è ... (Continua)
30/09/2004 
Ambulatorio raccoglie le staminali da cordone ombelicale
Grazie alla donazione di 5000 euro dello scorso giugno e a un investimento di 10 mila euro da parte dell’Azienda Ospedaliera, dal primo di ottobre le neomamme dei Riuniti potranno donare il sangue del cordone ombelicale per il prelievo delle cellule staminali.
“Donare il sangue del cordone ombelicale” spiega il Prof. Luigi Frigerio, Direttore dell’Unità di Ostetricia e Ginecologia dei Riuniti “è un procedimento molto semplice, della durata di circa 15 minuti e non comporta nessun ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale