Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1791 a 1800 DI 2113

26/10/2005 

Come vivere più a lungo
Il segreto sta tutto in una sana alimentazione. E' sulla tavola che si gioca (vincendo o perdendola) la partita che come posta in palio ha la durata della nostra vita.
Iniziamo allora dagli zuccheri. Evitando i cibi che favoriscono la formazione di zuccheri in eccesso (grassi animali, caffè, carni rosse, alcol) e assumendo quelli che rallentano il processo di invecchiamento, soprattutto frutta e verdura. Contrastare gli zuccheri significa inoltre incrementare il consumo di pesce. ... (Continua)

19/10/2005 
Una proteina per rigenerare il cuore dopo l’infarto
La stimolazione di cellule staminali, già residenti nel cuore, attraverso la proteina HMGB1, determina nei topi il recupero funzionale del cuore a seguito di un infarto. Questa la scoperta emersa da una ricerca scientifica a cui ha lavorato un'équipe di ricercatori dell'Istituto Dermopatico dell'Immacolata di Roma con il Centro Monzino e il San Raffaele di Milano e il New York Medical College di Valalla.
La proteina HMGB1 era già stata identificata all'Istituto S. Raffaele di Milano ... (Continua)
04/10/2005 
Tumore al testicolo causato da cattiva alimentazione
Dito puntato contro gli estrogeni, presenti in molti cibi, soprattutto pollame. Una ricerca coordinata da Carlo Foresta, direttore del Centro di crioconservazione dei gameti della Regione Veneto, ha dimostrato che questi ormoni hanno un ruolo fondamentale nel provocare la mutazione all’origine del cancro.
Lo studio eseguito da un gruppo di ricercatori italiani è stato pubblicato dalla rivista scientifica Endocrine-Related Cancer e ha studiato 123 individui portatori di tumore al ... (Continua)
01/10/2005 

Frutta & verdura contro il raffreddore
Frutta e verdura formeranno una barriera impenetrabile contro il nemico di stagione, il raffreddore. Meglio una visita dal fruttivendolo per evitare, in termini preventivi, quella dal farmacista. L'elenco dei rimedi naturali che consentono di combattere i primi attacchi al nostro organismo, seguendo una dieta ricca di frutta fresca, verdura, ortaggi e agrumi.
L'aglio: esso ad esempio è un ottimo antisettico grazie alla notevole quantità di ferro, sali minerali e svariate vitamine (A, B1, ... (Continua)

18/07/2005 
Staminali riducono il dannno causato dalla sclerosi multipla
Uno studio sui topi ha dimostrato che le cellule staminali mesenchimali (presenti nel midollo osseo degli individui adulti) riescono a rendere inattivi i linfociti T, riducendo la loro aggressione nei confronti della mielina (rivestimento delle fibre nervose) e determinando un sensibile miglioramento nel modello sperimentale animale di sclerosi multipla. Le cellule staminali mesenchimali, iniettate endovena in topi malati, vanno a localizzarsi preferenzialmente negli organi periferici dove i ... (Continua)
06/07/2005 

Allergie: cucine a gas nocive
No alle cucine a gas, se i piccoli di casa sono a rischio di allergie. A scoprire l'effetto nocivo per i polmoni degli adolescenti, soprattutto se femmine e allergiche, sono i ricercatori dell'Università Cattolica di Roma, che hanno pubblicato il loro studio su 'Thorax'. Intervistando oltre 700 ragazzi tra gli 11 e i 13 anni e sottoponendoli a test 'ad hoc', Giuseppe Maria Corbo e i suoi colleghi di Fisiopatologia respiratoria hanno scoperto che la capacità respiratoria delle ragazze allergiche ... (Continua)

14/06/2005 

Bastano 3 ore al giorno di pc per rovinare la schiena
Ecco gli accorgimenti da adottare per evitare di mettere a rischio il benessere di collo, schiena, mani e braccia. Secondo due studi statunitensi coordinati da Fredric Gerr e Michele Marcus, epidemiologi presso la Rollins School of Public Health dell'Emory University e pubblicati dalla rivista 'American Journal of Industrial Medicine' bastano 3 ore al giorno di lavoro davanti al computer per aumentare fino a quasi il 60% il rischio di 'indolenzimenti' e i problemi osseomuscolari.
Mal di ... (Continua)

18/05/2005 
Shock elettrico, radioattività e immunodepressione
Quando si pensa alla radioattività la memoria va verso i pericoli dell'atomica, alla guerra fredda, agli incidenti nucleari come quello di Chernobyl, alla sperimentazione nel sottosuolo, nell'atmosfera, negli oceani e non solo. Meno si sa circa altri aspetti, come la sperimentazione sull'uomo direttamente, con iniezioni, o indirettamente, attraverso il trattamento irradionico degli alimenti, e sullo smantellamento degli armamenti atomici, con le relative incertezze circa le sorti che del ... (Continua)
10/05/2005 

Il punto sulle lesioni del midollo spinale
Da sempre la lesione del midollo spinale (SCI) è nota come una afflizione devastante, accompagnata da esigue speranze di recupero. La vita nel pieno dell'età produttiva viene alterata pesantemente, il danno è sia sanitario e che sociale, il costo economico è sbalorditivo. La prevenzione e la cura delle lesioni spinali non solo costituiscono quindi un importantissimo obbiettivo medico-scientifico ma rappresenterebbero anche un enorme risparmio per la società. Attualmente, in Italia la ... (Continua)

28/04/2005 

La microchirurgia nella cura dell’acufene neurale
Un intervento sicuro, ben collaudato e da praticarsi con ‘relativa’ urgenza: recenti articoli scientifici (soprattutto di A. Moller, University of Texas at Dallas) hanno illustrato come l’acufene si origina, per cause non univoche, a livello della via uditiva centrale e cioè non nell’orecchio, come comunemente inteso.

Di certo esistono forme di acufene da lesione delle cellule ciliate dell’orecchio interno (barotrauma, trauma acustico), ma la genesi ed il successivo manifestarsi del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale