Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1591 a 1600 DI 2113

11/07/2008 

Dai pomodori vaccino contro Alzheimer
Forse ci si è avvicinati alla cura per l'Alzheimer, o almeno ad impedire che esso si manifesti negli individui, grazie al pomodoro.
Presso il Korea Research Institute of Bioscience and Biotechnology (KRIBB) di Seoul, si sta studiando una particolare cura basata su pomodori geneticamente modificati da utilizzare come vaccino.
I ricercatori coreani, coordinati da HyunSoon Kim, hanno modificato geneticamente una pianta di pomodoro inserendo nel suo Dna il gene della proteina che causa ... (Continua)

30/06/2008 

Sordità improvvisa probabile spia di ictus
Una improvvisa perdita dell'udito potrebbe essere un campanello di allarme che precede l'insorgenza dell'ictus, anche di alcuni anni.
Un gruppo di ricercatori dell'Universita' di Taipei (Taiwan) ha condotto uno studio pubblicato sulla rivista Stroke. Lo studio ha avuto la durata di 5 anni ed è stato eseguito su 1423 pazienti ricoverati in ospedali per una perdita improvvisa dell'udito. I dati di queste persone sono stati confrontati con qualli di altri 5692 che invece erano stati operati ... (Continua)

27/06/2008 
Monossido di carbonio riduce i danni da ischemia
L’inalazione di monossido di carbonio può ridurre i danni muscolo-scheletrici successivi a un’ischemia, una riduzione dell’apporto di sangue con un risultante danno o disfunzione del tessuto. È ciò che emerge da uno studio condotto sui topi al Massachusets General Hospital di Boston.
“I topi che hanno inalato una bassa dose di monossido di carbonio – afferma Rajendra Patel, una delle autrici dello studio – dopo un attacco di ischemia presentavano ridotti markers di infiammazione ... (Continua)
27/06/2008 

Dal sangue il segreto della longevità
Per avere un'idea di quanto a lungo un individuo potrà vivere probabilmente basterà dare un'occhiata alla quantità di cellule immunitarie, i linfociti B nativi, presenti nel suo sangue. Infatti da una ricerca dell'università di Palermo, presentata negli Stati Uniti a Los Angeles, sembra che l'avere nel sangue un gran numero di queste cellule possa predisporre ad una vita più lunga.
Per eseguire lo studio sono stati reclutati 45 volontari, sia uomini che donne tra i 75 ed i 90 anni, tutti ... (Continua)

26/06/2008 
Bevacizumab indicato per altre 4 neoplasie
Da oggi i pazienti italiani con alcuni tra i più diffusi tipi di tumore hanno a disposizione un’arma in più per affrontare la loro malattia. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (G.U. della Repubblica Italiana n. 146 del 24 giugno 2008) il decreto che autorizza l’uso di bevacizumab per i pazienti con tumore metastatico della mammella, del polmone non a piccole cellule e del rene, permettendo anche un più ampio utilizzo nel tumore del colon-retto in associazione a più regimi di ... (Continua)
19/06/2008 
Proteina del sangue smaschera atleti dopati
Vita difficile per gli atleti che fanno uso illegale dell'ormone della crescita (Gh). Sono stati scoperti infatti dei nuovi biomarker di questo ormone che permetteranno agli specialisti di scoprire l'illecito con una semplice analisi del sangue.
La scoprta è stata fatta a seguito di uno studio sui topi.
L'ormone della crescita ricombinante umano è un farmaco progettato per essere utilizzato da persone che sono affette da una qualche carenza fisica, alcuni sportivi tuttavia ne fanno ... (Continua)
19/06/2008 
Col colesterolo alto si rischia il Parkinson
Alti livelli di colesterolo sono associati con un rischio più elevato di sviluppare la malattia di Parkinson. È quanto sostiene uno studio condotto al National Public Health Institute di Helsinki. Se è ben noto come l’alto colesterolo nel sangue accresca il rischio di malattie cardiache, “l’associazione con le malattie neurodegenerative – dice Gang Hu, uno degli autori dello studio – è sempre stata molto dibattuta”.
La ricerca finlandese, pubblicata sulla rivista Neurology, ha esaminato ... (Continua)
19/06/2008 

Scoperte cellule terapeutiche nelle cardiopatie
Cellule del sangue in grado di regolare la formazione di nuovi vasi sanguigni e di essere terapeutiche nella cardiopatia ischemica. Questa la scoperta dei ricercatori del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (ICGEB) di Trieste, diretti da Mauro Giacca.
La loro ricerca, realizzata da Serena Zacchigna e collaboratori, ha rivelato le proprietà di una popolazione di cellule del sangue, derivate dal midollo osseo, che grazie alla presenza sulla loro superficie di un ... (Continua)

17/06/2008 
Terapia personalizzata per i linfomi
Recentemente, durante un convegno a Copenhagen, è stato proposto un nuovo metodo promettente nella terapia dei linfomi di Hodgkin. L'obiettivo sempre ricercato dai medici è quello di riuscire a trovare una terapia che si adatti alle caratteristiche peculiari della malattia di ciascun paziente. queste caratteristiche vengono messe in evidenza dalle immagini ottenute tramite la Tomografia a emissione di positroni (Pet). A seconda delle informazioni ottenute grazie a questa tecnica sarebbe quindi ... (Continua)
09/06/2008 
Nuovo farmaco per gestire meglio il Parkinson
E’ difficile da controllare, condiziona pesantemente la vita e limita le capacità funzionali della persona obbligata a cambiare le proprie abitudini: si chiama malattia di Parkinson, un nome che incute timore al solo sentirlo per le sue devastanti conseguenze.
Un malato su due ha difficoltà a lavarsi, andare in bagno e vestirsi, più di tre su quattro hanno difficoltà a guidare, e tre su dieci non riescono a mangiare e bere come vorrebbero e quasi la totalità dei malati non riesce ad ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale