Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1091 a 1100 DI 2113

30/01/2012 I vantaggi di una doppia misurazione

La pressione si misura su entrambe le braccia
Misurare la pressione sì, ma due volte. Il curioso suggerimento viene da una ricerca del Peninsula College of Medicine and Dentistry dell'Università di Exeter, secondo cui la differenza pressoria registrata da una duplice misurazione a entrambe le braccia favorirebbe la potenziale individuazione di patologie vascolari altrimenti trascurate, con conseguente aumento del rischio di morte.
I ricercatori inglesi si sono avvalsi dei dati scaturiti da un totale di 28 studi che avevano registrato ... (Continua)

27/01/2012 Nuovo trattamento di seconda linea per il disturbo

Un farmaco per la sindrome di Cushing
Il farmaco pasireotide potrebbe rappresentare una valida opzione di seconda linea per il trattamento della sindrome di Cushing. La patologia è caratterizzata dal cronico aumento del cortisolo nel sangue.
Il cortisolo è un ormone steroideo che viene prodotto dalle ghiandole surrenaliche che si trovano al di sopra dei reni e in condizioni normali regola la risposta dell'organismo allo stress, contribuisce al mantenimento di una buona funzionalità cardiovascolare ed è coinvolto nel ... (Continua)

24/01/2012 Studio dimostra la rigenerazione dei tessuti su modello murino
Ricostruire il pene con le staminali
Il pene può essere ricostruito grazie alle cellule staminali. È il risultato di uno studio pubblicato su Pnas da un team della Tulane University di New Orleans. I ricercatori guidati da Wayne Hellstrom sono riusciti a ristabilire la funzione erettile in topi che mostravano tessuti danneggiati, grazie a una rigenerazione degli stessi basata sull'utilizzo delle staminali.
Si tratta di una tecnica che, sebbene verificata soltanto su modello murino, potrebbe tradursi in un sostanziale passo in ... (Continua)
23/01/2012 Una forma di pressione alta determinata da un'alterazione genetica

Nuova scoperta sull'ipertensione
Un team di ricercatori americani ha scoperto l'esistenza di un nuovo meccanismo alla base dell'insorgenza dell'ipertensione. Lo rivela un articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature da scienziati della Yale University, che hanno sottoposto ad analisi i geni di un piccolo campione di pazienti che soffrivano di una rara forma di ipertensione.
Per farlo, gli scienziati si sono serviti di una tecnica per il sequenziamento dell'intero esoma, un approccio che consente di indagare la ... (Continua)

19/01/2012 Le proteine Foxa rendono gli uomini più suscettibili alla neoplasia

Tumore al fegato, ecco perché gli uomini sono più a rischio
Il tumore del fegato colpisce in prevalenza gli uomini, ma per quale motivo? Lo spiega una ricerca pubblicata sulla rivista Cell da un team dell'Università della Pennsylvania guidato dal genetista Klaus Kaestner.
Finora erano rimasti oscuri i meccanismi molecolari per i quali gli androgeni promuovono il cancro epatico al contrario degli estrogeni che lo prevengono. I ricercatori americani hanno scoperto che la differenza dipende dal modo in cui alcune proteine regolatrici della ... (Continua)

17/01/2012 È il colore che produce comportamenti di evitamento

L’appetito viene meno vedendo “rosso”
Partendo da precedenti evidenze che affermano come la vista del colore rosso produca un comportamento di evitamento da parte dell’essere umano (Mehta e Zhu, 2009), è stata formulata l’ipotesi che se i cibi o bevande vengono contenuti in recipienti di colore rosso, le persone tendono ad assumere minori quantità degli alimenti in essi contenuti.
Sembrerebbe quindi che il colore rosso susciti un senso di sazietà negli individui rispetto ad altri colori come il blu, il giallo o il verde, che ... (Continua)

17/01/2012 Sperimentazioni italiane per una profilassi antitumorale
Nuovi vaccini contro il cancro al colon
In fase di sperimentazione nuovi vaccini contro il cancro al colon. La prima è quella dell'Istituto Nazionale Tumori di Milano, dove l'équipe di Ermanno Leo sta lavorando a un vero e proprio vaccino-farmaco che riesca a fermare il tumore al suo esordio.
Nelle parole di Leo lo spunto che ha dato il via alla sperimentazione: “ci siamo resi conto che malati a prima vista uguali si dividevano in realtà in due gruppi, quelli con molti linfociti nel sangue avevano una recidività molto più ... (Continua)
16/01/2012 14:54:18 Inibire l’habitat in cui si moltiplica può rappresentare la chiave vincente

Nuove prospettive terapeutiche per epatite C
Il virus dell'epatite C (HCV) è una delle principali cause di cancro e trapianto di fegato in tutto il mondo. Nessun vaccino è disponibile per prevenire la diffusione di HCV, e l'attuale regime terapeutico è solo moderatamente efficace e provoca gravi effetti collaterali. Nuovi agenti antivirali sono disponibili per trattare l'infezione da HCV, ma il livello elevato di mutazione del virus HCV ostacola l'efficacia degli inibitori virus-specifici. La conoscenza degli enzimi necessari per la ... (Continua)

16/01/2012 12:57:58 Non si tratterebbe di ritenzione idrica ma di attivazione adrenalinica

Chiarito in che modo il sale altera la pressione del sangue
Svelato il meccanismo per cui il sale può produrre ipertensione arteriosa. Alla base ci sarebbe un meccanismo di vasocostrizione indotta dalla stimolazione delle cellule alfa2 adrenergiche (studi su topi riportano un sottotipo genetico definito alfa2B), cellule che appartengono al sistema simpatico la cui azione è quella di agire sui piccoli vasi riducendone il lume e di innalzare i valori di glucosio nel sangue.
Fino ad oggi si riteneva che un’elevata concentrazione di sodio nel sangue ... (Continua)

12/01/2012 12:45:59 Un farmaco nuovo con caratteristiche nuove

Vidagliptin nei diabetici con insufficienza renale
Agisce sulla glicemia solo quando serve e preserva la funzionalità del pancreas, evitando nel lungo termine l’insulino-dipendenza. Sono le principali caratteristiche di una nuova terapia orale contro il diabete. Vildagliptin, questo il nome della molecola, appartiene agli inibitori della DPP-4, la più innovativa classe di farmaci antidiabetici. Funziona selettivamente, cioè solo in presenza di concentrazioni elevate di glucosio, favorendo in modo naturale la corretta secrezione d’insulina. I ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale