Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1031 a 1040 DI 2113

24/04/2012 14:39:42 Progetto di tele-assistenza facilita il recupero dopo l'intervento
Controllo a distanza dopo il trapianto di fegato
Spostare il prima possibile l’assistenza dei pazienti trapiantati dall’ospedale al loro domicilio oggi si può. L’Istituto Mediterraneo per i Trapianti ad Alta Specializzazione di Palermo (ISMETT) ha avviato un progetto di tele-assistenza per 30 pazienti siciliani trapiantati di fegato, durante la fase di follow-up post-trapianto. Grazie al Guide Intel-Ge Care Innovations, dotato di videocamera integrata, microfono e casse per video-chiamate interattive, il paziente può essere controllato e ... (Continua)
24/04/2012 L'esposizione ai rifiuti incide sulla lunghezza dei telomeri

Le discariche fanno invecchiare
I rifiuti accorciano la nostra speranza di vita. Lo dice un recente studio pubblicato sulla rivista Gene dai ginecologi Carmine Nappi dell'Università Federico II di Napoli e Bruna De Felice della II Università di Napoli.
I ricercatori, coadiuvati da alcuni colleghi, hanno esaminato i campioni di sangue di un gruppo di donne sane che hanno fatto ricorso all'aborto terapeutico. Dai dati è emerso un nesso evidente fra esposizione a sostanze nocive smaltite in maniera illegale in Campania e ... (Continua)

23/04/2012 Al Gaslini applicata una tecnica che ha pochissimi precedenti
Salvato dal soffocamento grazie all’Ecmo
Avrebbe potuto morire a soli 22 mesi per colpa di un fagiolo. È la storia di un bambino giunto in gravissime condizioni all’Istituto Scientifico Pediatrico Giannina Gaslini di Genova, nella notte tra giovedì e venerdì scorso.
“Alle ore 3.40 il piccolo di 1 anno e 10 mesi è giunto presso il Pronto Soccorso dell’Istituto, trasferito dall’Ospedale San Paolo di Savona, con diagnosi di inalazione di corpo estraneo bronchiale, in gravissima crisi respiratoria, con desaturazione estrema che ... (Continua)
23/04/2012 Un composto dell’albero di Neem mostra proprietà antinfettive

Da un estratto naturale una speranza contro l’Aids
Contro l’Hiv potrebbe rivelarsi utile anche un composto naturale. A sostenerlo è la dott.ssa Arora della Kean University del New Jersey, che ha effettuato una serie di analisi per verificare il grado di efficacia di un estratto dell’albero di Neem, le cui proprietà terapeutiche sono già note in chi pratica la medicina ayurvedica.
In particolare, i medici indiani lo utilizzano per il controllo del diabete, per i problemi cardiovascolari e come agente antinfettivo. “In generale, nei villaggi ... (Continua)

21/04/2012 L'effetto afrodisiaco del mangiare sano

La dieta mediterranea accende il desiderio
Mangiare in maniera equilibrata fa bene, anche al sesso. Lo dice ad esempio una ricercatrice dell'Università di Napoli, Katherine Esposito, secondo cui “la cucina mediterranea, favorendo il benessere generale, può concorrere a una buona vita sessuale: le proprietà antiossidanti dei cibi hanno effetti benefici sulla salute delle arterie e, quindi, sulle prestazioni sessuali. Questa dieta - ha spiegato Esposito - è caratterizzata da un modello nutrizionale rimasto costante nel tempo, costituito ... (Continua)

19/04/2012 Nuova ricerca ne studia gli effetti con un uso ultralocalizzato
Gli ultrasuoni per il tumore alla prostata
Dallo University College Hospital di Londra arriva la conferma dell'efficacia degli ultrasuoni in caso di tumore alla prostata. Si tratta in realtà di una tecnica già in uso da molti anni in tutto il mondo, ma lo studio pubblicato su Lancet Oncology da Hashim Ahmed si è concentrato sull'utilizzo di ultrasuoni focalizzati ad alta intensità (Hifu) su singole lesioni e piccole aree delle cellule tumorali.
La sperimentazione ha riguardato un totale di 41 pazienti sottoposti a riscaldamento ... (Continua)
17/04/2012 In arrivo la prima terapia che agisce direttamente sul virus
Passi avanti nella lotta all’Epatite C
Siamo ad un punto di svolta nella lotta contro il virus dell’Epatite C, la più insidiosa malattia del fegato, prima causa di decesso per malattie infettive trasmissibili: con l’avvento di boceprevir, capostipite di una nuova classe di farmaci con un meccanismo d’azione rivoluzionario, diventa più vicina la prospettiva di eradicare completamente il virus.
Boceprevir, inibitore della proteasi, agisce direttamente sul virus ed è risultato efficace contro l’HCV di genotipo 1, il più temibile, ... (Continua)
16/04/2012 10:05:03 La patologia favorita dalla presenza di determinate sostanze chimiche

Gli ftalati aumentano il rischio di diabete
Dopo esser stati messi sotto accusa per la loro influenza sulla gravidanza e sullo sviluppo del feto, gli ftalati vengono messi in relazione anche con l'insorgenza del diabete di tipo 2.
A rivelare l'associazione è un gruppo di studio dell'Università di Uppsala, in Svezia, secondo cui anche un'esposizione modesta e quindi un livello non elevato di ftalati nel sangue provoca un aumento del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 del 50 per cento. La ... (Continua)

16/04/2012 Ricerca americana ipotizza un'associazione tra virus e tipo di sangue

L'infezione da Rotavirus può dipendere dal gruppo sanguigno?
Uno studio pubblicato sulla rivista Nature suggerisce che il gruppo sanguigno possa predisporre un soggetto a determinate infezioni da rotavirus, la principale causa di disidratazione grave e diarrea cronica nei bambini.
Secondo la ricerca, messa a punto da alcuni ricercatori del Baylor College of Medicine di Houston, in Texas, gli antigeni associati al gruppo sanguigno A possono favorire lo sviluppo di due ceppi di rotavirus nell'intestino.
Negli esami di laboratorio, i ricercatori ... (Continua)

16/04/2012 Fondamentale il ruolo svolto dall'enzima amilasi

Dalla saliva nuove opportunità di cura per il diabete
Si potrebbe partire dalla saliva per offrire una risposta ai problemi causati dal diabete. Nella saliva umana, infatti, agisce un enzima già noto da tempo, l'amilasi, che si è mostrato determinante nella regolazione della percentuale di glucosio nel sangue.
Un team di ricercatori dell'Istituto Monell di Philadelphia ha studiato a fondo il comportamento dell'enzima e il meccanismo che lo lega all'insulina, pubblicando i dettagli delle proprie scoperte sulla rivista Journal of ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale