Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 1021 a 1030 DI 2113

16/05/2012 Pochi disturbi grazie al basso dosaggio ormonale di Minesse
Minesse: una pillola con bassi effetti collaterali
1)Cosa pensano gli esperti

2)Per saperne di più

3)L'evoluzione della pillola nel tempo



Una “pillola” che possiamo definire piuma, che non pesa sul peso della donna. Un grande aiuto a lui, a lei e alla coppia. E sappiamo tutti quanto lui e lei e la coppia nel suo insieme abbiano bisogno di aiuto in una Società che non nasconde segnali di crisi. Un rapporto d’amore più sereno, più tranquillo, con meno paure passa anche per una “pillola”. Pincus quaranta anni fa cambiò ... (Continua)
15/05/2012 Una ricerca però scopre le molecole genetiche che causano la crescita del tumore

I betabloccanti non allontanano il cancro al colon
Non c'è nesso fra l'assunzione di betabloccanti e la riduzione del rischio di sviluppare un cancro al colon. A dirlo è una ricerca del German Cancer Research Center di Heidelberg pubblicata sulla rivista Cancer, che smentisce studi precedenti sul presunto effetto protettivo dei farmaci utilizzati per la pressione alta.
Le ricerche precedenti avevano evidenziato il ruolo svolto dalla norepinefrina, l'ormone dello stress coinvolto nei processi di sviluppo del cancro e che sembrava poter ... (Continua)

15/05/2012 In un paesino del Lazio si potrebbe racchiudere il segreto per vivere a lungo

Spunta un nuovo gene della longevità
Probabilmente non servirebbe a niente trasferirsi a Campodimele, in provincia di Latina, per cercare di beneficiare dello stesso elisir di lunga vita di cui sembrano godere i suoi abitanti. Il segreto risiederebbe infatti in determinati parametri genetici, che consentono ai cittadini del piccolo centro a 150 chilometri da Roma di vivere più a lungo e meglio.
Un team di ricercatori dell'Università La Sapienza di Roma ha condotto uno screening approfondito delle caratteristiche genetiche e ... (Continua)

14/05/2012 08:21:56 Terapie sempre più personalizzate con il sequenziamento del DNA

Contro le leucemie: il Next Generation Sequencing
Grazie all’impiego di una piattaforma tecnologica di nuova generazione
per il sequenziamento del DNA, è oggi possibile identificare
rapidamente le alterazioni genetiche responsabili delle patologie oncologiche
auspicando in un futuro prossimo una terapia target ad hoc per ogni singolo paziente.
Identificare le lesioni del DNA all’origine delle malattie onco-ematologiche per individuare la terapia mirata più efficace e specifica per ogni singolo paziente: un traguardo un tempo ... (Continua)

11/05/2012 Nuova soluzione per i bassi livelli di testosterone

Un deodorante per diventare più maschio
Una soluzione topica che si applica sotto le ascelle, di buon e più rapido assorbimento per risolvere i problemi di chi ha bassi livelli di testosterone. È l’ultima novità, già in uso negli Stati Uniti, che è previsto arrivi in Italia nei prossimi mesi.
Ne ha parlato durante il Congresso Mondiale di endocrinologia di Firenze uno dei massimi esperti della Società Italiana di Endocrinologia, il Prof. Mario Maggi. Passando, infatti, in rassegna le diverse modalità di somministrazione del ... (Continua)

09/05/2012 Ma servono maggiori controlli per sradicare il fenomeno

Il doping è sempre più individuabile
Se la battaglia al doping è a seconda di molti un fattore fisiologico da mettere in conto quando si parla di sport, è pur vero che i controlli stanno diventando sempre più accurati e i modi per aggirarli sempre più complessi.
Ne abbiamo parlato con il prof. Luigi Di Luigi, endocrinologo presso il dipartimento di Scienza della Salute Università di Roma “Foro Italico, Unità di Endocrinologia, che a nome della Società italiana di endocrinologia ha rilasciato questa intervista durante il ... (Continua)

08/05/2012 16:00:47 Intervista al prof. Di Rienzo Businco sul loro utilizzo
Sulle cellule staminali in otorinolaringoiatria
Anche in otorinolaringoiatria si fanno passi in avanti riguardo l'utilizzo delle cellule staminali. Proprio qualche settimana fa, il prof. Lino Di Rienzo Businco ha effettuato il primo intervento di ricostruzione di un timpano con cellule staminali.
Prof. Di Rienzo, come si esegue il prelievo delle cellule staminali per il loro utilizzo clinico?
“Sino a pochi anni fa il prelievo avrebbe comportato biopsie ossee molto dolorose ed invasive e soprattutto non ... (Continua)
02/05/2012 18:42:09 Le terapie più accreditate ed efficaci

Giornata nazionale dell’artrosi alle mani
Lo scopo di una campagna informativa è quello di offrire alla popolazione le conoscenze sulle attuali terapie per un problema diffuso e a volte ancora troppo misconosciuto.
“Il messaggio principale che vogliamo diffondere con questa Campagna è il concetto che l’artrosi alle mani si può curare in tanti modi con grandissimi risultati e con elevati miglioramenti della qualità della vita dei pazienti” – afferma il professor Marco Lanzetta.
“Quando il paziente si rivolge ai nostri centri per ... (Continua)

02/05/2012 Ricerca svela il condizionamento prodotto anche sull'apparato femminile

Inquinamento e infertilità, il nesso c'è
Un team di ricerca spagnolo ha messo in luce un legame tra inquinamento ambientale e infertilità femminile nelle donne al di sotto dei 40 anni. A dimostrare il nesso è una ricerca dell'Institut Marques di Barcellona, che si è basata su un campione di donne che si sono rivolte alla struttura per la riproduzione assistita che opera all'interno dell'istituto.
Stando ai dati resi noti dalla dott.ssa Marisa Lopez-Teijon, direttrice del reparto, circa l'80 per cento delle donne con ciclo ... (Continua)

27/04/2012 Ricerca italo-americana indaga il ruolo del Dna nell'insorgenza della malattia

Varianti genetiche favoriscono il cancro alla prostata
Due alterazioni genetiche rendono più probabile lo sviluppo di un cancro alla prostata, e soprattutto lo rendono più aggressivo. La scoperta è merito del lavoro della ricercatrice italiana Francesca Demichelis del Cibio (Centro interdipartimentale per la biologia integrata) dell'Università di Trento, che si è avvalsa della collaborazione di alcuni colleghi americani della Cornell University.
Lo studio, pubblicato su Pnas, si è concentrato sul nesso fra patrimonio genetico e probabilità di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale