Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 537

Risultati da 511 a 520 DI 537

28/10/2002 

Mal d'inverno? Un aiuto da noci e vino novello
Ansia, depressione, raffreddori, caduta dei capelli. Finita la bella stagione, la vita all'aria aperta, il sole e il riposo lasciano il posto al ritorno al lavoro prima, e ad una vita meno 'solare' in inverno poi. Spesso ciò causa una sindrome comune a molti: l'ansia e la depressione invernale, cui sono associati una serie di malesseri fisici. Un aiuto a mantenersi più tranquilli e sereni e combattere questi malesseri arriva dalla tavola, ma anche da rimedi erboristici, oltre che da uno stile ... (Continua)

02/07/2002 

Una molecola ansiolitica per combattere lo stress
Un derivato naturale del triptofano per ''spegnere'' lo stress. Questa la soluzione proposta a Padova dagli esperti intervenuti nei giorni scorsi all'International Study Group on Tryptophan Research, dedicato alle virtù di questo aminoacido essenziale, che si trova nelle proteine di origine animale ed è un precursore della serotonina. In un periodo di grave stress, spiegano gli specialisti, una dieta ricca di proteine e quindi triptofano può essere addirittura controproducente.
Lo stress, ... (Continua)

07/06/2002 

Mamme sempre più ansiose, figli sempre più a rischio
Mamma dolorosa e mamma indomita, mamma castratrice e mamma-mummia, mamma italica e mamma simbolica, mamme che, causa l'educazione sbagliata, generano psicopatici come in Psyco di Alfred Hitchcock dove la signora Bates controlla il figlio anche dopo morta, uccidendo per mano sua le donne colpevoli di averlo eccitato sessualmente. Mamme depresse o troppo ansiose mettono a rischio i comportamenti futuri dei propri figli già durante la gravidanza. Tra i doveri materni balza quindi ai primi posti ... (Continua)

03/06/2002 

Clonate cellule renali funzionanti
Per la prima volta nella storia della biogenetica il gruppo di ricercatori è riuscito a riprodurre degli organi funzionanti in tutto e per tutto come reni utilizzando la clonazione animale. Lo annunciano medici e scienziati provenienti dal Children's Hospital di Boston in collaborazione con la compagnia Usa per la ricerca genetica Advanced Cell Technology Inc. di Worchester, nel Massachusetts.
Gli scienziati hanno creato degli embrioni in laboratorio, da questi embrioni hanno prelevato ... (Continua)

29/05/2002 

Memoria: senza un gene si impara di più
Imparare meglio e più in fretta ''spegnendo'' un gene chiamato ERK1, cioè impedendo che venga tradotto in proteina.
Un'operazione per ora sperimentata sui topi, ma che un giorno potrebbe rivelarsi utile anche nell'uomo per il trattamento di malattie neurodegenerative come il morbo di Parkinson e la Corea di Huntington, o di turbe psichiatriche come la schizofrenia, le sindromi ossessivo-compulsive o la dipendenza da stupefacenti. Ne sono convinti i ricercatori del San Raffaele di Milano, ... (Continua)

26/02/2002 

Reni: donne più a rischio-rigetto
L'inserimento di un nuovo rene nelle donne comporta un rischio di rigetto acuto del 10 % più alto rispetto al uomini. Al contrario il gentil sesso è meno soggetto alla perdita del trapianto per rigetto cronico.
Alcuni studiosi americani hanno pubblicato il loro resoconto sulla rivista Transplantation. Una équipe dell'università del Michigan (USA) ha passato in rassegna oltre 73mila casi, registrati presso la banca dati americana dei trapianti. La possibilità che si verifichi un rigetto ... (Continua)

20/02/2002 
Calcolosi: risolverla con corretta alimentazione
Calcoli renali: piccoli granellini che si formano nei reni e che hanno l'incredibile potere, nel momento dell'espulsione naturale mediante l'uretere, di provocare dolori atroci meglio conosciuti con il nome di colica.
Sembra incredibile che un sassolino, a volte minuscolo per non dire microscopico, abbia la capacità di determinare dolori simili alle doglie del parto, eppure è così. Ci sono tuttavia alcune misure preventive che si possono adottare affinché questa patologia cronica sia ... (Continua)
07/02/2002 

Schizofrenia: abbronzatura materna rischiosa per bebè
Dall'Australia, più esattamente dal Queensland Centre for Schizofrenia Research di Wacol, arriva l'eco di una notizia che se confermata nei suoi sviluppi avrebbe di che preoccupare. I ricercatori infatti hanno da poco presentato uno studio dal quale emergono legami fra il rischio per i bambini di essere colpiti schizofrenia e l'esposizione al sole della mamma durante la gestazione.
Gli studi, condotti sui ratti, rafforzano l'ipotesi che un deficit di vitamina D durante la gravidanza - ... (Continua)

21/01/2002 

Attenti alla "ecolalia", sindrome da eco
Si tratta di un disturbo a causa del quale si è 'costretti' a ripetere - proprio come un'eco - le ultime parole dell'interlocutore. Non ne sono colpiti in pochi ma non per questo il comportamento da attuare deve essere impostato all'insegna della superficialità. Come qualsiasi altro disturbo, esso deve essere affrontato da parte dell'individuo che ne soffre subito e senza ritardo.
Come dichiara Stefano Pallanti, direttore dell'Istituto di neuroscienze di Firenze, "l'ecolalia non deve ... (Continua)

17/01/2002 

Depressione: cos'è, come si riconosce
Affrontare l'argomento vuol dire trattare di un'alterazione dell'umore, caratterizzata da tristezza di diversa gravità, senso di solitudine, mancanza di speranza, contrarietà, sensi di colpa e dubbi (parecchi dubbi). Alcuni soggetti possono provare questi sentimenti in modo occasionale, mentre altri hanno episodi più frequenti o con effetti più durevoli nel tempo. La depressione può infatti durare mesi o anni.
Ma cosa si intende per "umore"?
L'umore è il tono emotivo di base ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale