Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 537

Risultati da 41 a 50 DI 537

27/10/2015 12:15:00 Ma i dermatologi lanciano l'allarme sulla sua pericolosità

Scoperte due molecole che fanno crescere i capelli
La calvizie si può sconfiggere. Un team di ricercatori della Columbia University di New York ha scoperto l'efficacia di due molecole in grado di risvegliare i follicoli piliferi inattivi e di stimolare, in tal modo, la crescita dei capelli.
Lo studio, pubblicato su Science Advances, si fonda sull'utilizzo degli inibitori delle Janus chinasi, impiegati di norma per il trattamento dell'artrite reumatoide e di alcune malattie del sangue. Secondo gli scienziati statunitensi, gli inibitori ... (Continua)

09/10/2015 Questionario da compilare per aumentare la consapevolezza del paziente
Un test prima dell'intervento estetico
Con un ritocchino al naso aumenterà la mia autostima? Se mi rifaccio il seno la mia vita migliorerà? Non bisogna dare per scontato che un intervento di chirurgia plastica, per quanto ben riuscito, porterà il paziente a essere soddisfatto.
Capita molto spesso, infatti, che alla base della decisione di operarsi ci siano motivazioni sbagliate e aspettative irrealistiche. Grazie a un breve test, che il paziente potrà compilare in pochi minuti prima della visita, il chirurgo plastico avrà a ... (Continua)
07/10/2015 15:27:00 Condizione mentale spinge chi ne soffre a rinunciare al proprio corpo sano

BIID, la disabilità come desiderio
L'abisso dei sentimenti umani è spesso imperscrutabile e dai risvolti sorprendenti. Lo sa bene lo psicologo che ha provveduto a versare del detersivo negli occhi di Jewel Shuping, una donna statunitense di 30 anni.
Quello dello psicologo non è stato un atto criminale – almeno non nel senso comune che diamo al termine – ma la decisione di realizzare il desiderio che la sua paziente covava fin da quando era bambina, ovvero diventare cieca.
L'episodio risale al 2006, ma soltanto nei giorni ... (Continua)

06/10/2015 09:47:00 Ciò che c'è da sapere sulle vaccinazioni

I vero/falso sui vaccini
Sempre più persone si fanno incantare dalle sirene delle campagne anti-vaccinali. A lanciare l'allarme è l'Istituto superiore di sanità, secondo cui la percentuale di vaccinazioni per poliomielite, tetano, difterite ed epatite B è scesa al di sotto del 95 per cento, e quella per morbillo, rosolia e parotite sotto all'86 per cento.
“Se non si ha più la cosiddetta 'immunità di gregge' - ricorda Walter Ricciardi, presidente dell'Iss - aumenta il rischio che bambini non vaccinati si ammalino, ... (Continua)

25/09/2015 16:21:05 Il farmaco per il diabete riduce la densità minerale ossea

La canagliflozina aumenta il rischio di fratture
Un farmaco utilizzato per il trattamento del diabete di tipo 2, la canagliflozina, è associato a un maggior rischio di fratture e perdita della densità minerale ossea. A dirlo è la Food and Drug Administration americana, che ha pubblicato un avviso di sicurezza basato sui dati di 9 studi clinici.
Nelle sperimentazioni l'esposizione media al farmaco è stata di 85 settimane, con un tasso di incidenza di fratture fra 1,1 e 1,5 per 100 pazienti-anno di esposizione.
La canagliflozina è un ... (Continua)

25/09/2015 15:07:00 La chirurgia pediatrica entra nel futuro
Il robot e il bambino
Un chirurgo robot ha operato un bambino di 9 anni all'addome. È successo all'Ospedale di Careggi di Firenze, e a coordinare l'intervento sono stati i medici dell'Ospedale Pediatrico Meyer.
Sono le 11 di lunedì 21 settembre quando il piccolo Luca (il suo è un nome di fantasia) entra nella sala operatoria al primo piano del complesso B di San Luca, dentro le mura di Careggi. In sala ad attenderlo c’è tutto il team del Meyer (il servizio di Urologia diretto dal dr. Antonio Elia, gli anestesisti ... (Continua)
25/09/2015 10:40:37 Il caso di un bambino guarito con un semplice antibiotico

PANDAS, la malattia psichiatrica scatenata da un batterio
A volte le malattie psichiatriche possono essere scatenate da un batterio. È l'ipotesi in campo da alcuni anni proposta da ricercatori americani, che fanno riferimento a questa condizione servendosi dell'acronimo PANDAS.
Il termine sta per Pediatric autoimmune neuropsychiatric disorders associated with streptococci, ovvero disordini neuropsichiatrici autoimmuni pediatrici associati a streptococco.
La mamma di Federico, Loretta, racconta l'incubo vissuto in prima persona: “era ansioso e ... (Continua)

23/09/2015 14:17:00 I 5 rimedi per evitarlo
Con l'autunno arriva il mal di testa da cervicale
L’autunno è arrivato, il relax estivo è un lontano ricordo e i ritmi quotidiani sono tornati quelli di sempre. Il lavoro e la routine creano spesso una situazione stressante per l’organismo, soprattutto nelle settimane che segnano l’inizio della stagione autunnale, quando anche le giornate si accorciano e le temperature iniziano a calare. Con le tante ore trascorse davanti al computer e l’agenda piena di scadenze e impegni, i muscoli si contraggono ed ecco comparire il mal di testa “da ... (Continua)
22/09/2015 17:36:07 Obiettivo raggiunto da ricercatori giapponesi

Creati reni che producono ed eliminano urina
Alcuni scienziati giapponesi hanno creato per la prima volta in laboratorio dei reni perfettamente funzionanti, in grado di produrre ed eliminare urina. L'importante obiettivo è stato raggiunto dai medici della Jikei University School of Medicine di Tokyo, che hanno pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences i dettagli della scoperta.
Gli scienziati sono partiti dalle cellule staminali superando, grazie a una particolare tecnica, una delle difficoltà maggiori, ovvero la ... (Continua)

21/09/2015 09:47:00 Scoperti nuovi danni provocati dalla condizione
Cervello ko a causa dell'ipertensione
L’ipertensione arteriosa colpisce, danneggiandoli, diversi organi del nostro organismo. Uno di questi è sicuramente il cervello, dove può portare a deficit cognitivi anche molto seri.
Ora uno studio condotto dal Dipartimento di Angiocardioneurologia e Medicina Traslazionale dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli (IS) ha individuato in pazienti ipertesi l’esistenza di segni specifici di danno alla sostanza bianca del cervello, composta dalle fibre nervose che ne collegano le diverse aree.
La ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale