Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 537

Risultati da 381 a 390 DI 537

17/11/2009 La ricerca genetica fornisce nuove risposte ai disagi di natura psichiatrica

No ad ansia e depressione disattivando un gene
Un nuovo gene è stato identificato e associato a stati depressivi, schizofrenia e disordini mentali di varia natura. Il gene, denominato PKCI/HINT1, è stato scoperto dai ricercatori dell'Università di Baltimora nello stato americano del Maryland e, una volta disattivato, indurrebbe comportamenti antidepressivi, riducendo di conseguenza i livelli di ansia presenti nell'individuo.
La ricercatrice a capo dello studio, Elisabeth Barbier, ha pubblicato il proprio studio sulla rivista BMC ... (Continua)

09/11/2009 12:34:20 La testimonianza di una donna e della sua lotta al tumore

Come difendersi dal cancro
La mia vita ha preso una luce diversa da quando ho vissuto il cancro. Questa malattia, incontrata 11 anni fa, mi ha dato la possibilità di guardarmi dentro, di sperimentare nuove affinità, di cogliere il lato essenziale degli eventi. Oggi sono una persona diversa. Coraggiosa e determinata al tempo stesso. Curiosa di specchiarmi in tutto ciò che si attiene al mondo della cultura; dedita all’ascolto interiore che svelo anche attraverso la scrittura, con la voce poetica dell’amore.
Il cancro ... (Continua)

09/11/2009 10:45:45 Le onde cerebrali come “spartito” da suonare per riposare bene

Il mio cervello suona il rock
La musica del cervello. È questo il nome della tecnica creata da alcuni ricercatori russi per dare una risposta ai disturbi del sonno. La tecnica è nata all'inizio degli anni '90 e sembra dare i suoi frutti. Secondo alcune verifiche di strutture americane e canadesi, nell'80% dei casi Music of the Brain – il nome adottato dai ricercatori – ha placato i problemi di insonnia, ansia, depressione e stress dei pazienti coinvolti.
Secondo i medici che hanno partecipato alla ricerca, sarebbe ... (Continua)

12/10/2009 Speranze da una nuova terapia combinata
Gli Ace inibitori guariscono i reni
Il rene, se opportunamente 'aiutato', è in grado di rigenerare i propri tessuti malati . La scoperta genera forti speranze: l'obiettivo futuro è, infatti, quello di arrivare alla completa autorigenerazione del rene malato, evitando così la necessità del trapianto o della dialisi.
Lo studio, pubblicato sulla rivista Kidney è stato coordinato dall'immunologo Giuseppe Remuzzi, dell'Istituto Mario Negri e direttore del dipartimento Trapianti dell'ospedale di Bergamo.
La 'chiave', ha ... (Continua)
12/10/2009 La dieta mediterranea combatte la depressione

Più felici e meno tristi con la dieta mediterranea
Volete essere più sereni, meno stressati e depressi? Aiutatevi mangiando mediterraneo. Uno studio spagnolo annovera, tra i molteplici effetti positivi della dieta mediterranea, la capacità di combattere la depressione, gratificando al contempo il palato.
La ricerca scientifica, pubblicata sugli “Archives of General Psychiatry”, dimostra come i cibi nostrani abbiano una positiva incidenza sull'umore.
I ricercatori iberici, dell'Università di Las Palmas di Gran Canaria e della Clinica ... (Continua)

08/10/2009 Novità per dializzati e malati di rene

Rene portatile come una cintura e novità in nefrologia
Il rene portatile è una realtà. Si avvolge attorno al corpo come una cintura, pesa 5 chili ed è in grado di filtrare in otto ore la stessa quantità di sangue purificata dalle comuni macchine per la dialisi, che però sono fisse e hanno la dimensione di una lavatrice. Se la sperimentazione del rene portatile avrà successo, molti dializzati potrebbero presto dire addio a lunghe file in ospedale, fatte tre volte alla settimana, per attaccarsi a macchinari che ripuliscano il loro sangue dalle ... (Continua)

05/10/2009 Iniezione intrarticolare di acido ialuronico

Nuove tecnologie per la cura dell’artrosi all’anca
La nuova terapia, tramite un’iniezione eco-guidata, restituisce serenità ed efficienza a chi soffre di artrosi e di altre malattie reumatiche dell’anca. La sicurezza, la tollerabilità e l’efficacia della terapia, che assicura una notevole riduzione della disabilità e del dolore, hanno contribuito al successo della Tecnica al punto che, nell’ultimo anno di attività, sono triplicati il numero di interventi. Tale incremento ha incentivato il progetto formativo messo a punto dai medici ideatori ... (Continua)

21/09/2009 I dispositivi di assistenza ventricolare
Alternativa al trapianto per scompenso cardiaco grave
Sono d'argento, di titanio o in materiali biocompatibili. Si tratta dei dispositivi di assistenza ventricolare (VAD) che rappresentano una concreta possibilità terapeutica, alternativa o preparatoria al trapianto di cuore, per coloro che soffrono di scompenso cardiaco grave.
Alla vigilia del 25° anniversario del 1° trapianto cardiaco in Italia, gli studi confermano che, grazie alla miniaturizzazione e all’utilizzo di materiali biocompatibili, i supporti all’assistenza ventricolare sono ... (Continua)
17/09/2009 Un rimedio naturale contro lo stress

Dal melone un antiossidante contro stress e fatica
Lo stress e la fatica compromettono la qualità della vita: Un rimedio naturale per combattere questi nemici della nostra salute e serenità viene dal melone. Questo frutto contiene un enzima, chiamato superossido dismutasi (SOD), che è in grado di combattere i danni arrecati dallo stress ai tessuti dell'organismo grazie alle sue preziose e notevoli capacità antiossidanti.
La scoperta è frutto di una ricerca francese, coordinata dalla dottoressa Marie-Anne Milesi, dell'azienda transalpina ... (Continua)

08/09/2009 Cos'è e come si affronta

Panico da traffico
Le cause esatte del disturbo da panico sono ancora in fase di studio. Alcune teorie attribuiscono il problema sostanzialmente all’ingigantirsi dei sensi di colpa. Infatti la paura più grande di un essere umano, insieme alla paura della morte cui è spesso associata, è di non valere agli occhi degli altri e di poter essere considerato in modo negativo o con ostilità. Oppure si può ingigantire il timore di aver commesso degli atti riprovevoli agli occhi delle persone che ci sono care. Quando però ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale