Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 537

Risultati da 281 a 290 DI 537

27/04/2012 Ricerca italo-americana indaga il ruolo del Dna nell'insorgenza della malattia

Varianti genetiche favoriscono il cancro alla prostata
Due alterazioni genetiche rendono più probabile lo sviluppo di un cancro alla prostata, e soprattutto lo rendono più aggressivo. La scoperta è merito del lavoro della ricercatrice italiana Francesca Demichelis del Cibio (Centro interdipartimentale per la biologia integrata) dell'Università di Trento, che si è avvalsa della collaborazione di alcuni colleghi americani della Cornell University.
Lo studio, pubblicato su Pnas, si è concentrato sul nesso fra patrimonio genetico e probabilità di ... (Continua)

26/04/2012 Nuova formulazione iniettabile a rilascio prolungato

In Italia un nuovo farmaco contro la schizofrenia
Il farmaco ha ottenuto l’autorizzazione dall’EMA e dall’FDA nel corso del 2011 ed è ora commercializzato anche in Italia. La schizofrenia è una malattia psichiatrica cronica, caratterizzata dalla presenza di deliri, allucinazioni, scarsa motivazione e appiattimento affettivo. La patologia compromette seriamente la capacità del paziente di relazionarsi con gli altri e comportarsi in modo adeguato all’interno della società, per questo rappresenta una problematica molto importante sia per la ... (Continua)

19/04/2012 12:12:33 Rete sociale e significato della vita

Religione, longevità e senso di soddisfazione della vita
Il canto corale impegna le persone mentalmente e fisicamente. Aggiungiamo che se questa esperienza avviene al servizio dello spirito può produrre anche un maggiore benessere e felicità.
Ellen Idler, professore di sociologia presso la Emory University afferma che il canto corale equilibra i corpi e le voci all'unisono e può essere molto importante per migliorare il benessere e la felicità.
Alcuni ricercatori asseriscono che le persone che frequentano regolarmente le funzioni religiose ... (Continua)

18/04/2012 Dall'aristolochia un pericolo per la funzionalità renale

Un'erba killer provoca il cancro al rene
A volte la medicina naturale può provocare grossi danni. È il caso dell'Aristolochia, una pianta utilizzata da secoli nell'ambito della medicina tradizionale cinese, soprattutto per le sue proprietà antidolorifiche e dimagranti.
Tuttavia, sembra che una sua componente costituisca un serio pericolo per i reni. Si tratta dell'acido aristolochico, un agente cancerogeno associato a insufficienza renale e carcinoma uroteliale del tratto urinario superiore. Uno studio di ricercatori ... (Continua)

10/04/2012 17:13:13 Stimoli ambientali diversi sarebbero responsabili delle variazioni

I ritmi circadiani non dipendono solo dalla luce
La Drosophila melanogaster è un tipico moscerino della frutta e viene utilizzato già da molto tempo per studiare i ritmi circadiani, ossia le variazioni durante il giorno di alcune sostanze endocrine dell’organismo, dal momento che la genetica sulla quale questi ritmi si basano è identica a partire dagli insetti fino all’essere umano.
Una recentissima ricerca basata sulle correlazioni esistenti fra ritmi circadiani e i comportamenti di questo moscerino nel suo habitat naturale ha prodotto la ... (Continua)

10/04/2012 16:03:41 Ricercatori italiani svelano i meccanismi legati al buon funzionamento dei reni
Scoperti sei geni della funzionalità renale
La chiave di volta per il corretto funzionamento dei reni è la creatinina, la sostanza che segnala le condizioni degli organi nelle analisi del sangue. Dallo studio fra livelli di creatinina e varianti genetiche, un team di ricerca del Centro di Biomedicina presso l'EURAC di Bolzano ha evidenziato l'attività di sei geni legati alla funzionalità renale.
I ricercatori italiani si sono serviti dei dati di oltre 130 mila soggetti di origine caucasica, come spiega Cristian Pattaro, coordinatore ... (Continua)
22/03/2012 11:32:30 Una malattia autoimmune altamente invalidante

Conoscere la Sclerodermia o Sclerosi Sistemica
Malattia rara, la Sclerosi Sistemica o Sclerodermia, in greco “pelle dura”, è una patologia fortemente invalidante caratterizzata da un progressivo ispessimento e indurimento della cute, in zone più o meno estese della superficie corporea, causato da una deposizione eccessiva di fibre di collagene e formazioni di cicatrici, che possono interessare non solo la pelle, ma anche organi interni quali cuore, polmoni, reni, apparato gastrointestinale e articolazioni. La deposizione di tessuto ... (Continua)

09/03/2012 Tecnica di un ricercatore italiano apre nuove frontiere

Ricostruire un organo partendo dalle staminali
Un giorno si potranno costruire interi organi partendo dalle cellule staminali del paziente. A prometterlo è il ricercatore italiano Paolo Macchiarini, che ha già sperimentato questa tecnica nell'impianto di una trachea.
Sulle pagine di Lancet, Macchiarini illustra la tecnica basata sull'impianto di cellule staminali su un'impalcatura di tessuto decellularizzato che funge da ambiente ideale per lo sviluppo delle cellule prelevate dal paziente.
Lo ... (Continua)

07/03/2012 12:13:31 Forma genetica della malattia superata grazie a terapia sperimentale
Nuova terapia salva bambino con sindrome emolitico-uremica
È senz'altro il modo giusto per festeggiare la Giornata mondiale del rene, in programma domani. Il presidente della Società Italiana di Nefrologia Rosanna Coppo dà infatti conto del successo di una terapia sperimentale utilizzata per salvare un bambino colpito da una forma atipica di sindrome emolitico-uremica.
I problemi per il bambino – che ora ha 5 anni – cominciano già a 6 mesi, quando viene ricoverato con sintomi che la madre associa subito a un altro caso familiare, quello della ... (Continua)
05/03/2012 16:46:12 Un'innovazione in materia di contraccezione

“Zoely” la pillola che non c’era
La contraccezione può essere “disegnata” attorno alla donna e diventare un’alleata del benessere femminile. Da oggi è possibile con ZOELY, la prima pillola contraccettiva monofasica.
Dopo il parere positivo del Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP, Commitee for Medicinal Products for Human Use) dell’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), ZOELY si presenta ufficialmente al pubblico femminile italiano come un unicum.
Infatti a differenza di altre pillole contraccettive attualmente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale