Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 537

Risultati da 251 a 260 DI 537

09/01/2013 Effetto preventivo per questa malattia dimenticata

Gotta, i formaggi freschi aiutano a prevenirla
Spesso derubricata a malattia del passato, la gotta è in realtà ben presente nel nostro paese, dove sono più di mezzo milione i pazienti accertati e altri 5 milioni a rischio. È una malattia tipica di uno stile di vita benestante, tanto che ha colpito nel passato grandi uomini che hanno fatto la storia: Carlo Magno, Giulio Cesare, Galileo, Darwin, Newton, Luigi XIV.
“La gotta rappresenta l’artrite più frequente nell’uomo, dove raggiunge una prevalenza del 7% dopo i 65 anni” – ricorda il ... (Continua)

04/01/2013 Terapia di prima scelta in caso di calcolosi

La litotrissia per eliminare i calcoli renali
La calcolosi renale è una patologia molto diffusa di carattere lesivo nei confronti delle funzioni renali, sia che i calcoli si sviluppino nei reni sia nell'uretere. Negli ultimi decenni ci sono stati importanti evoluzioni per quanto concerne la terapia.
I calcoli si formano nel momento in cui i sali presenti all'interno dell'organismo non vengono diluiti in maniera adeguata. Quando la concentrazione di sali diviene troppo elevata si formano nelle vie urinarie dei cristalli, ovvero dei ... (Continua)

03/01/2013 Maggior propensione ai calcoli per chi ha una posizione preferita

In caso di calcoli evitare di dormire sul fianco
Coricarsi sempre sullo stesso lato può aumentare il rischio di calcoli renali in questo lato del corpo. Lo rivela uno studio condotto da Marshall L. Stoller dell'Università della California e pubblicato sul 'Journal of Urology'. Infezioni delle vie urinarie, disordini metabolici e un eccesso di vitamina D sono fra le cause dei calcoli.

I 'sassolini' spesso escono dal corpo attreverso le urine, ma il passaggio può essere molto doloroso. In due anni di studi su 110 pazienti colpiti da ... (Continua)

29/12/2012 Effetto protettivo nei confronti dell'alcool

Gli asparagi per disintossicarci dalle bevute
Esagerare con l'alcool non è cosa difficile in questi giorni di festa. Oltre a presentarci il conto con sintomi evidenti come nausea e mal di testa, l'organismo soffre danni anche in maniera silenziosa, in particolare a carico dei reni.
Ma a venire in nostro soccorso potrebbe essere l'asparago. Una ricerca indica infatti che il consumo del vegetale prima di una serata all'insegna dell'eccesso potrebbe ridurre gli effetti nocivi dell'alcool bevuto.
Lo studio dell'Istituto di scienza ... (Continua)

13/12/2012 Effetti sul cervello prima che sulla pancia

Il junk food ci mette di malumore e ci rende stupidi
Il cosiddetto cibo spazzatura può soddisfare qualche voglia improvvisa, ma di certo non ci rende felici oltre che poco intelligenti e grassi. Secondo una ricerca dell'Università di Montreal pubblicata sull'International Journal of Obesity, il junk food può produrre modificazioni di tipo cerebrale che possono a loro volta causare depressione.
Uno dei ricercatori che hanno partecipato alla ricerca, Stephanie Fulton, spiega: “lavorando sui topi abbiamo scoperto che la neurochimica degli animali ... (Continua)

28/11/2012 Rischio di interazioni pericolose con assunzione contestuale

Niente succo di pompelmo se si assumono farmaci
Vietato bere succo di pompelmo per assumere farmaci. Il rischio di interazioni potenzialmente nocive è molto alto secondo una ricerca del Lawson health research institute pubblicata sul Canadian medical association journal.
Stando ai risultati dell'analisi, sarebbero oltre 85 i prodotti farmaceutici a interagire negativamente con il pompelmo, e la metà di essi produrrebbe reazioni avverse anche molto gravi. Le reazioni più comuni sono insufficienza renale acuta, emorragie gastrointestinali, ... (Continua)

23/11/2012 Studio internazionale coinvolgerà anche i più importanti centri italiani
Nuove speranze per la cura del Lupus Eritematoso Sistemico
Si prospettano nuove opportunità di trattamento per i pazienti con Lupus Eritematoso Sistemico (LES), una malattia infiammatoria cronica autoimmune che può coinvolgere tutti gli organi e apparati del corpo, dalle articolazioni alla cute, al cuore, ai reni, ai polmoni e al sistema nervoso. È quanto emerso in occasione del XLIX Congresso Nazionale della Società Italiana di Reumatologia in corso a Milano fino al 24 Novembre.
Il Prof. Giovanni Minisola, Presidente della Società Italiana di ... (Continua)
26/10/2012 Alcuni composti provocano danni per la salute

Anche integratori ed erbe possono far male
Non sempre naturale è sinonimo di innocuo. L'uso di erbe e integratori, da soli o insieme a farmaci, potrebbe aumentare il rischio di disturbi generici o anche di eventi gravi. A dirlo è una meta-analisi condotta su un campione molto vasto di pubblicazioni scientifiche per un totale esaminato di 213 integratori o erbe, 509 farmaci e 1419 interazioni fra le due classi di prodotti.
Il maggior numero di interazioni documentate con i farmaci era legato al consumo di magnesio, calcio, ferro, ... (Continua)

25/10/2012 Scienziati dimostrano che il Dna mitocondriale può essere sostituito

È possibile trapiantare anche il Dna
Una sperimentazione della Oregon Health and Science University dimostra per la prima volta la possibilità di trapiantare il Dna mitocondriale (mtDna) umano. Si tratta del Dna che non si trova all'interno del nucleo e viene trasmesso per via materna. Da qui originano molte malattie di carattere ereditario.
Il gruppo di ricercatori guidato da Shoukhrat Mitalipov è riuscito a sostituire l'mtDna negli ovociti umani, pubblicandone i dettagli sulla rivista Nature. Siamo di fronte a un grande ... (Continua)

17/10/2012 15:18:09 Come vivere un rapporto sano

Amori malati, riconoscerli per superarli
Gli amori da Mulino Bianco, lo sappiamo bene, esistono solo nei film, nella vita reale anche il rapporto più promettente e riuscito deve confrontarsi prima o poi con crisi, conflitti e comprensioni.
Come capire allora se le difficoltà che si sta vivendo con il proprio partner fanno parte delle normali problematiche di coppia oppure sono il segnale che stiamo vivendo un rapporto dannoso per il nostro benessere psicologico?
La risposta è che gli amori patologici hanno delle caratteristiche ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale