Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 537

Risultati da 121 a 130 DI 537

04/11/2014 12:25:00 L’adattamento genetico alle variazioni dei cicli giorno/notte

L’evoluzione dell’orologio biologico nelle popolazioni umane
Tutti gli organismi viventi regolano le proprie attività in base ad un ritmo circadiano, corrispondente alla durata del giorno, grazie ad un orologio interno costituito da complessi meccanismi molecolari.
Tale orologio determina molti parametri fisiologici, tra cui i ritmi sonno/veglia, e si mantiene sincronizzato con il ciclo naturale del giorno e della notte mediante stimoli esterni, il più importante dei quali è la luce solare. Tutti noi sperimentiamo i risultati della desincronizzazione ... (Continua)

22/10/2014 11:55:00 Ragazza costretta a dormire quasi tutto il giorno

La sindrome di Kleine-Levin
Dormire 22 ore al giorno è un record che anche un neonato di pochi giorni fatica a raggiungere. Eppure ci sono circa mille persone al mondo costrette a questo “forcing” del riposo.
Una di queste è Beth Goodier, ragazza inglese che soffre della sindrome di Kleine-Levin, detta anche della “bella addormentata”, un disturbo neurologico che comporta delle vere e proprie crisi di sonno che possono durare per giorni o addirittura per settimane.
L'incidenza è come detto molto bassa, per fortuna, ... (Continua)

21/10/2014 15:48:00 Come rinforzare, curare e depurare

SOS pelle e capelli, l'aiuto delle cure dolci
Pelle e capelli dicono molto della personalità di ognuno di noi. Così come accade per tutto il nostro organismo, anche il loro benessere può dipendere da molteplici fattori: la stagionalità, lo stato di salute in generale, alcune cattive abitudini nello stile di vita, o ancora il contatto con diversi agenti esterni.
Di conseguenza i capelli possono apparire spenti, sfibrati, indeboliti e cadere, così come in alcuni soggetti può comparire la forfora. Allo stesso tempo, anche la cute, ... (Continua)

17/10/2014 15:55:00 Cure sempre più personalizzate per il disturbo

Il radar che sconfigge l'acne
Comprendere l’impatto dell’acne sulla vita quotidiana del paziente, ottimizzare al meglio la scelta di una terapia appropriata e identificare anche la eventuale necessità di un sostegno psicologico. Sono questi gli obiettivi dell’Acne Radar, un nuovo strumento diagnostico per la valutazione della qualità di vita nei malati di acne che promette di migliorare molto l’adesione alla terapia farmacologica da parte dei più giovani.
A idearlo sono stati Giuseppe Monfrecola e Gabriella Fabbrocini, ... (Continua)

16/10/2014 16:10:00 Cosa devono fare e cosa evitare i genitori

Adolescenza e sovrappeso
Alcuni genitori cercano di dare consigli o imporre qualcosa ai propri figli adolescenti. Ma con i consigli e soprattutto le imposizioni si ottiene l’effetto contrario. Per ottenere qualcosa sarebbe meglio allearsi in qualche modo con i propri figli, diventando più comprensibili e ponendosi in un atteggiamento più attentivo.
Alcuni genitori si lamentano per il fatto che i figli sono sedentari e rifiutano di fare passeggiate con loro, forse è il caso di chiedere a loro che sorta di esercizio ... (Continua)

09/10/2014 14:21:40 Le aspettative di vita aumentano e l’età adulta porta nuove sfide

Fibrosi cistica, sempre più pazienti diventano madri
Cristina ha 36 anni, un bimbo di 5 e la fibrosi cistica. Nonostante la rara patologia lei non ha rinunciato alla maternità: ha sentito il desiderio, ne ha parlato con il proprio medico del Centro di riferimento per la fibrosi cistica del Policlinico Umberto I di Roma, e ha capito che poteva tentare.
“Non sono mai stata un'incosciente – racconta - Non volevo mettere a rischio la mia vita, ma le analisi dicevano che la condizione di partenza era buona. Ho fatto anche delle terapie preventive, ... (Continua)

06/10/2014 12:04:00 Due studi attestano l’efficacia di Nalmefene

Un nuovo farmaco per curare l’alcolismo
3 sterline, ossia circa 4 euro, per superare la dipendenza da alcol. È il prezzo scelto dal sistema sanitario inglese per la commercializzazione di Nalmefene, un farmaco che ha come obiettivo la riduzione dell'assunzione di alcol. Fra poco Nalmefene sarà disponibile anche in Italia.
Da un approccio interamente basato sull’astensione completa dal consumo di alcol, obiettivo terapeutico non realistico per molti pazienti e barriera all’inizio e al mantenimento del trattamento ... (Continua)

03/10/2014 14:20:00 La procedura prefigura la possibilità di creare organi artificiali

Vasi sanguigni in 3D, primo passo verso i reni stampati
Un team di ricercatori dell'Università di Harvard ha realizzato un tessuto completamente vascolarizzato grazie all'utilizzo di una stampante in 3D. Il team diretto da Jennifer Lewis si è servito di una stampante personalizzata a quattro teste e con inchiostro svanente, grazie alla quale ha creato un tessuto contenente cellule epiteliali e materiale strutturale biologico intessuto con strutture simili a vasi sanguigni.
La tecnica, pubblicata su Advanced Materials, è la prima a mettere a punto ... (Continua)

01/10/2014 17:00:00 Evidenziano il tumore illuminando le cellule malate

Nanocipolle per scoprire il cancro
Una ricerca italiana si pone sulla via della miniaturizzazione tecnologica per provare a fermare il cancro ai suoi esordi nell'organismo. A lavorare a questo obiettivo è un gruppo di ricerca dell'Istituto italiano di tecnologia di Genova guidato dalla dott.ssa Silvia Giordani.
Le particelle su cui stanno lavorando gli scienziati italiani si chiamano fullereni multistrato o nanocipolle, hanno l'aspetto di matrioske perché sono formate da una serie di sfere incastrate l'una dentro l'altra e ... (Continua)

26/09/2014 11:25:00 Alternativa ai rimedi tradizionali

Un estratto vegetale cura il lupus
Un team di ricercatori dell'Università di Houston ha scoperto l'efficacia di un composto vegetale nel trattamento del lupus eritematoso. La malattia presenta sintomi anche gravi, che vanno dal semplice senso di affaticamento alla nefrite, dal dolore diffuso alle articolazioni all'insufficienza organica.
La ricerca, guidata dal dott. Chandra Mohan, è stata pubblicata su Arthritis & Rheumatology e realizzata con il contributo dei colleghi Hugh Roy e Lillie Cranz Cullen.
Al momento la cura ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale