Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 14

Risultati da 1 a 10 DI 14

12/05/2016 16:45:00 Antiossidante, antinfiammatoria e analcolica
La birra di grano saraceno, un aiuto agli sportivi
Proviene al 90% da grano saraceno tartarico, un tipo selvatico di grano saraceno, particolarmente ricco di quercetina e di rutina, dalle spiccate proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, che aiutano l’organismo a contrastare lo stress ossidativo causato da un pasto troppo abbondante o da un prolungato sforzo fisico.
Inoltre, è analcolica (3%), piacevole al palato e praticamente senza glutine. È la birra creata dal CREA, con il suo Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione in ... (Continua)
04/04/2016 09:43:00 Svelate le proprietà anti-tumorali di mele e altri alimenti ricchi di flavonoidi

Quando si dice una mela al giorno
Poteva sembrare un luogo comune ormai logoro e vagamente petulante, ma uno studio internazionale rende di nuovo onore alle qualità terapeutiche delle mele. Un team della University of Western Australia ha infatti scoperto che il consumo quotidiano di una mela riduce del 35 per cento il rischio di morire prima del tempo.
Stando ai dati, le donne che hanno mangiato più di 100 grammi di frutta ogni giorno, più o meno l'equivalente di una piccola mela, hanno mostrato una speranza di vita più ... (Continua)

19/11/2015 14:11:00 Molecole naturali e farmaci per contrastare le recidive
Il cocktail che fa fuori il cancro
Molecole naturali a bassa tossicità da impiegare in terapia combinata al fine di colpire il più ampio numero possibile di bersagli molecolari in diversi tipi di cancro.
Sono state identificate dall’organizzazione non governativa internazionale e interdisciplinare Getting to Know Cancer (Conoscere il cancro), costituita da 180 scienziati provenienti da istituzioni di 22 diversi Paesi, tra i quali Gian Luigi Russo e Carmela Spagnuolo dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del Consiglio ... (Continua)
23/04/2015 10:55:00 Otorini e urologi responsabili del maggior numero di prescrizioni

Sull'uso inappropriato degli antibiotici
In Italia, come si sa, c'è un uso sconsiderato degli antibiotici. Il risultato è un'incidenza dell'antibioticoresistenza superiore alla media europea. I campi nei quali le prescrizioni sono più frequenti sono l'otorinolaringoiatria e l'urologia, con un uso inappropriato nel 49,3% nelle laringotracheiti e nel 36,3% nelle cistiti.
Per questo c'è la necessità di intraprendere percorsi terapeutici alternativi e ugualmente efficaci. Renzo Colombo, urologo dell'Università Vita-Salute-Ospedale San ... (Continua)

22/04/2015 14:38:59 I benefici per il fegato e non solo

Mangiare carciofi conviene
Le sue proprietà e gli effetti benefici sull'organismo sembrano davvero infiniti. Si tratta del carciofo, pianta probabilmente originaria del Nord Africa, conosciuta dagli antichi Egizi, apprezzata da Greci e Romani e ricca di proprietà salutari.
Appartenente alla famiglia botanica delle Asteraceae, è diffusa in tutte le zone del Mediterraneo e le sue varietà maggiormente presenti alle nostre latitudini sono le mammole romane, i violetti di Toscana e gli spinosi di Liguria.
Il carciofo è, ... (Continua)

08/04/2015 12:30:00 Come reagire di fronte al fenomeno della resistenza batterica

Acido ialuronico come alternativa agli antibiotici
È sempre più attuale il dibattito sul fenomeno dell'antibiotico-resistenza. Si tratta di una minaccia reale nei confronti della salute pubblica ed è stata evidenziata dalla stessa Organizzazione mondiale della sanità. In Italia, in particolare, la resistenza agli antibiotici è sopra la media a causa di un uso inappropriato dei farmaci.
“Secondo i dati del Rapporto OSMED sull’uso dei farmaci in Italia curato annualmente da AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco - prosegue Giuseppe Spriano, ... (Continua)

02/12/2014 Effetto positivo anche sul colesterolo

Le cipolle prevengono il tumore allo stomaco
Le cipolle abbattono il rischio di cancro allo stomaco. È uno studio italiano a dirlo, firmato da ricercatori dell'Istituto Mario Negri e dell'Università di Milano e pubblicato su Molecular Nutrition & Food Research.
Gli scienziati hanno confrontato le abitudini alimentari di 230 persone colpite da tumore dello stomaco con quelle di altre 547 sane. È emerso che chi consumava almeno due porzioni di cipolle alla settimana da circa 50 grammi mostrava un rischio di ammalarsi inferiore del 40 per ... (Continua)

11/04/2014 15:33:00 Novità nel trattamento delle affezioni urologiche
L'acido ialuronico cura la cistite
Una terapia a base di acido ialuronico per il trattamento delle affezioni del tratto urinario. Se ne parlerà nel corso del congresso della European Association of Urology che si terrà in questi giorni a Stoccolma, in Svezia.
L’acido ialuronico in combinazione con il condroitin solfato ha dimostrato recentemente la sua efficacia nel trattamento di varie forme di cistite, sia per la riduzione delle ricorrenze nelle cistiti batteriche che, secondo stime epidemiologiche, colpiscono una donna su ... (Continua)
17/09/2013 13:30:13 Come il cibo che mangiamo veicola messaggi alle nostre cellule

Cos'è la nutrigenomica
Il cibo è in grado di inviare al nostro corpo messaggi di salute o malattia. Il mondo scientifico ha dimostrato con certezza non solo gli effetti nocivi dell’alimentazione moderna ma anche quelli preventivi e talvolta terapeutici dei cibi naturali.
Alcune sostanze contenute nei cibi sono capaci di interagire con i nostri geni fino a modulare le risposte cellulari: ecco cos'è la nutrigenomica.
Il cibo deve essere interpretato non più solo in termini energetico-calorici ma come strumento ... (Continua)

21/02/2013 Alternativa naturale ai farmaci antistaminici

Capperi che allergia!
Uno dei protagonisti assoluti della dieta mediterranea si rivela un potente alleato dell'organismo in caso di allergia. Si tratta del bocciolo della Capparis spinosa, meglio noto come cappero. L'alimento, utilizzato soprattutto sotto sale e sotto aceto per aromatizzare le pietanze, avrebbe una certa efficacia anti-allergica stando ai risultati di una ricerca condotta dall'Università di Catania.
I ricercatori guidati da Francesco Bonina hanno svelato le proprietà degli estratti della pianta, ... (Continua)

  1|2

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale