Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 58

Risultati da 1 a 10 DI 58

13/06/2016 10:06:45 Nutrizionista inglese stila una lista di peccati capitali

Mal di stomaco, 7 mosse per evitarlo
Come evitare crampi addominali, gonfiore, bruciori, costipazione? Si tratta di problemi di stomaco comuni a molti, ma possono essere scongiurati. Lo afferma la nutrizionista inglese Cassandra Barns, che spiega: «Il nostro tratto digestivo non è solo un tubo, ma si compone di parti distinte, nelle quali si verificano processi gastrici diversi, così come i diversi tipi di cellule prodotte da queste "sezioni". Queste cellule producono sostanze che includono enzimi e acidi che danno istruzioni al ... (Continua)

09/06/2016 Auspicabili maggiore appropriatezza e aderenza terapeutica

Sindrome dell’intestino irritabile per 1 italiano su 10.
Riguarda circa 1 italiano su 10, in maggioranza donne. È la sindrome dell’intestino irritabile (IBS), più comunemente conosciuta come “colite spastica”. Una condizione molto comune e debilitante che interessa circa il 10-20% della popolazione mondiale.
«In Italia riguarda circa l’11-12% delle persone, in particolare le donne (in rapporto di 3 a 1 rispetto agli uomini) e con un tasso più alto di prevalenza dai 20 ai 50 anni. Questo disturbo è caratterizzato da gonfiore o dolore addominale – ... (Continua)

07/06/2016 16:02:00 Effetti benefici preventivi grazie a una profilassi con probiotici

Probiotici contro la malattia da Clostridium difficile
La parola “probiotici” accende sempre molte speranze in chi accusa problemi di colonizzazione intestinale alterata, spesso derivata dall'uso o dall'abuso dei farmaci antibiotici. In alcuni casi, infatti, una delle complicanze più temute è l'insorgenza della CDAD (Clostridium Difficile Associated Disease), ovvero la malattia associata al C. difficile - che si manifesta soprattutto con diarrea ricorrente - se non addirittura quella di una pancolite con megacolon tossico, condizione che può ... (Continua)

26/05/2016 16:33:00 La ragione è legata ai cambiamenti causati sulla flora batterica

Gli antibiotici frenano la formazione di neuroni
Utilizzare gli antibiotici troppo a lungo potrebbe compromettere la capacità del cervello di produrre nuovi neuroni. A sostenerlo è uno studio del Max-Delbrueck-Centre for Molecular Medicine di Berlino pubblicato su Cell Reports.
A provocare il fenomeno, e di conseguenza problemi anche gravi di memoria, sarebbero i cambiamenti imposti dal farmaco sulla flora batterica intestinale, ovvero il microbioma.
Somministrando forti dosi di antibiotici ad ampio spettro, i ricercatori hanno ... (Continua)

18/05/2016 10:10:00 La nuova associazione previene e cura il disturbo

Diarrea nei bambini, tannato di gelatina e probiotici
In età pediatrica sono molto comuni gli episodi di diarrea. In Italia, ogni anno se ne contano circa 1,5 milioni nei bambini al di sotto dei 3 anni. Tra le cause più frequenti, l'assunzione di farmaci che alterano la flora batterica o la presenza di gastroenteriti infettive.
Oltre ad accompagnarsi a crampi e gonfiore addominale, nei piccoli pazienti la diarrea richiede un'attenzione particolare, poiché la perdita di liquidi e sali minerali può produrre una seria disidratazione. Contro ... (Continua)

14/04/2016 10:40:51 Riduzione del 60 per cento delle infezioni grazie al nuovo alimento

Il latte probiotico che sconfigge l'influenza
Un nuovo alimento potrebbe abbattere i tassi influenzali pediatrici. A rivelarlo sono i ricercatori dell'Istituto Europeo di Oncologia e delle Università di Napoli, Milano e Palermo, che hanno presentato in Senato i dettagli della loro scoperta.
La chiave di volta per fermare l'influenza stagionale fra i più piccoli è l'utilizzo di un latte fermentato con un batterio di origine umana, di fatto un postbiotico, ovvero un alimento derivato dal processo di fermentazione dei probiotici.
«La ... (Continua)

12/04/2016 15:38:00 Descritto un modello di microbiota associato a queste patologie

I batteri da colpire per combattere obesità e fegato grasso
Una nuova scoperta nello studio del microbiota, l'insieme di microorganismi localizzati nel tubo digerente e un tempo conosciuti come flora intestinale. I meccanismi che ne regolano l'interazione con il dna dell'uomo e l'ambiente circostante sono alla base di numerose malattie semplici e complesse.
Uno studio del Bambino Gesù ha descritto per la prima volta nella letteratura internazionale un modello di microbiota associato a fegato grasso e obesità. Medici e ricercatori dell'Ospedale hanno ... (Continua)

16/03/2016 14:25:54 Nel Medioevo la loro speranza di vita era notevolmente superiore alla media

La longevità spiegata dai Templari
Durante il Medioevo conveniva appartenere all'ordine dei Templari. Secondo una ricerca del Policlinico Gemelli di Roma, i celebri Cavalieri Templari vivevano 40 anni in più rispetto alla media dei coetanei di quel tempo. Ciò, oltre che all'attenzione nei confronti dell'igiene, era dovuto anche ad alcune precise scelte alimentari, vale a dire il consumo di poca carne e la predilezione per le proteine nobili provenienti da legumi e pesce. La dieta templare, inoltre, faceva ampio ricorso a frutta ... (Continua)

03/02/2016 09:14:00 Pericolo dimezzato nei neonati

I probiotici in gravidanza riducono il rischio di allergia
L’uso corretto di specifici probiotici fin dalla gravidanza e la loro somministrazione al bambino nell’arco del primo anno di età può ridurre del 50% l’incidenza di allergie nei neonati ad alto rischio.
Il dato emerge dalle linee guida internazionali sui probiotici per la prevenzione delle malattie atopiche e autoimmuni promosse dalla World Allergy Organization (WAO) e dal Dipartimento di Epidemiologia Clinica e Biostatistica della McMaster University (Ontario, Canada).
Eppure sono ... (Continua)

10/12/2015 09:13:53 Il dialogo mente-pancia che ci aiuta a restare in forma

Ecco come evitare i chili di troppo delle feste
Con l’arrivo delle feste si tende a mangiare di più e cibi più grassi anche se tutti sanno ormai che per restare in forma è importante seguire un’alimentazione corretta e fare regolare attività fisica.
I consigli tradizionali che vengono rievocati poco prima di Natale sono sempre i medesimi: non esagerare con le porzioni, limitare i grassi, fare almeno un po’ di attività fisica nonostante la pancia piena, il freddo invernale e la chiusura delle palestre. Ma è soprattutto a partire dal ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale