Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 267

Risultati da 31 a 40 DI 267

16/04/2015 11:47:00 La variabilità individuale è spiegata dalle peculiarità genetiche

Effetto placebo legato anche al Dna
Anche per spiegare l'effetto placebo bisogna far riferimento in una certa misura al Dna. Lo dice un gruppo di ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston che ha pubblicato su Trends in Molecular Medicine un'analisi sul fenomeno.
Dai risultati emerge che alcuni geni sono coinvolti in maniera specifica nell'effetto placebo, attraverso la loro azione su alcune vie di segnalazione nel cervello che mediano il fenomeno. Queste vie di segnalazione si attivano con determinate ... (Continua)

15/04/2015 Non servono grandi sforzi per mantenersi in salute

Le 6 regole per salvare il cuore delle donne
Gli attacchi cardiaci che colpiscono le donne potrebbero essere fortemente ridotti grazie all'adozione di 6 semplici regole di vita. Lo dice un'ampia ricerca pubblicata sul Journal of the American College of Cardiology da un team dell'Università dell'Indiana.
I ricercatori hanno analizzato 70mila volontarie per 20 anni, con un'età media all'inizio dello studio pari a 37 anni. Nel corso della ricerca a poco meno della metà delle donne è stato riscontrato almeno un fattore di rischio ... (Continua)

14/04/2015 09:34:00 Assumere prima le pillole, poi decidere di smettere

Un percorso alternativo per smettere di fumare
Tutti ripetono costantemente che per dire addio al fumo bisogna armarsi di buona volontà. Un team di ricercatori statunitensi non è d'accordo e ha provato a dimostrare l'efficacia di un approccio alternativo con una sperimentazione pubblicata su Jama.
Di solito, il fumatore si convince della necessità di dover smettere di fumare e pratica da subito l'astinenza o si rivolge al medico, che gli prescrive il rimedio migliore per affrontare l'astinenza da nicotina, sia essa una pillola o un ... (Continua)

23/03/2015 09:44:38 Nuovo prodotto stimola l'altruismo e l'empatia

La pillola per diventare buoni
Non c'è che dire, ormai esiste una pillola per ogni cosa. L'ultima novità arriva come spesso accade dagli Stati Uniti ed è già stata definita la “pillola della bontà”. Un gruppo di ricercatori della University of California di Berkeley e dell'Università di San Francisco sta lavorando su un composto che ha l'obiettivo di aumentare il grado di empatia che riusciamo a provare nei confronti degli altri.
La sperimentazione è stata condotta finora su 35 pazienti, che hanno testato la pillola a ... (Continua)

13/03/2015 15:56:00 Ricercatori cercano un nesso fra il gas e l'insorgenza della malattia

Cancro al colon individuato grazie al gas intestinale
Argomento sconveniente e non certo allettante, ma il gas intestinale potrebbe anche avere un aspetto positivo. Un gruppo di ricercatori del Royal Melbourne Institute of Technology sostiene che si possa utilizzare per diagnosticare in maniera precoce l'insorgenza del cancro del colon.
Per questo stanno studiando due approcci diversi, uno basato sulla fermentazione delle feci, l'altro su pillole intestinali. Nel primo caso, i medici simulano il meccanismo di fermentazione che avviene ... (Continua)

12/03/2015 14:53:00 Il suo effetto vale quanto un placebo

L'omeopatia è un bluff
Comprate un chilo di zucchero al supermercato. Consumandolo avrete lo stesso “effetto” dell'omeopatia, ma assai più a buon mercato. È quanto sostiene una vasta analisi condotta dal National Health and Medical Research Council, il massimo organismo australiano per la ricerca medica.
“Non esiste malattia per cui vi sia una prova attendibile dell’efficacia dell’omeopatia. Non c’è ragione fondata per dire che funzioni meglio di una pillola di zucchero. Le persone che vi si affidano possono ... (Continua)

11/03/2015 17:08:00 L'Italia non segue la direttiva europea

Pillola dei 5 giorni dopo, rimane l'obbligo della ricetta
Una direttiva della Commissione Europea consente di ottenere la pillola dei 5 giorni dopo senza l'obbligo di un test di gravidanza. Tuttavia, l'Italia, attraverso il Consiglio superiore della sanità e l'Agenzia del Farmaco, ha deciso di non recepire la direttiva, pertanto rimarrà l'obbligo della prescrizione medica per il medicinale.
La pillola, già commercializzata in molti paesi europei con il nome di EllaOne dall'azienda Hra Pharma, è già stata oggetto di numerose discussioni anche sulle ... (Continua)

10/03/2015 09:45:00 Individuate sostanze responsabili della regolazione del metabolismo

La pillola dell'esercizio fisico
Vi piacerebbe ottenere l'effetto prodotto dall'esercizio fisico quotidiano senza faticare? In futuro potrebbe essere possibile grazie a una pillola o a una bevanda che ne emuleranno l'effetto.
Una ricerca della University of Southern California di Los Angeles ha scoperto un ormone che simula l'effetto dell'esercizio fisico sul nostro corpo. Si chiama MOTS-c e la sua scoperta è stata pubblicata sulla rivista Cell Metabolism.
MOTS-c agisce sui tessuti muscolari, ripristinando la sensibilità ... (Continua)

24/02/2015 10:19:27 Da utilizzare in combinazione con un esame del sangue

La pillola che scopre i tumori
Sono tante le ricerche che hanno provato a utilizzare le informazioni provenienti dalle analisi del sangue per la diagnosi di un tumore. Tuttavia, i risultati sono sempre stati piuttosto insoddisfacenti, perché da questo punto di vista l'esame del sangue dà esiti aleatori e difficili da interpretare.
Ora una nuova ricerca sembra aver trovato un modo per ottenere risultati migliori. I ricercatori dell'Università di Stanford, in California, hanno descritto sulle pagine di Pnas i dettagli di ... (Continua)

18/02/2015 10:23:34 Da realizzare sulla base di una proteina dei polmoni

Rallentare l'Alzheimer con una pillola
Una molecola contenuta nei polmoni potrebbe rappresentare la svolta nella terapia del morbo di Alzheimer. A scoprirla è stato un gruppo di ricercatori dell'Università di Cambridge, e l'intuizione potrebbe presto portare alla messa a punto di una pillola da utilizzare come prevenzione della malattia, un po' come avviene con le statine per le patologie cardiache.
La molecola, di origine naturale, fa parte di una famiglia di proteine che si trovano nei polmoni, e pare in grado di bloccare la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale