Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 267

Risultati da 181 a 190 DI 267

01/07/2008 

Farmaco contro i tumori derivato da un fungo
E' nato un farmaco che potrebbe costituire una nuova terapia efficace contro diverse forme di tumore. Il suo sviluppo è stato possibile grazie alle nanotecnologie e all'azione casuale di un fungo che ha contaminato un esperimento.
Il farmaco si chiama iodamina e la sua messa a punto si deve agli studi del ricercatore americano Judah Folkman che fu il primo ad indirizzare i suoi studi sulle terapie basate sull’angiogenesi, mirate ad «affamare» il tumore frenando la crescita dei vasi ... (Continua)

22/05/2008 
Per l'HIV una pillola 3 in 1
Arriva Atripla, novità assoluta nel trattamento dell’HIV, primo farmaco che riunisce tre molecole antiretrovirali in un’unica compressa. Non più, dunque, l’obbligo di assumere numerose volte al giorno più pillole, rispettando rigorosamente i diversi tempi e dosaggi, ma un trattamento in un'unica compressa e una sola volta al giorno: un evidente vantaggio non solo per la qualità di vita dei pazienti, ma anche per l’aderenza alla terapia, fondamentale per il successo dei trattamenti antivirali. ... (Continua)
28/03/2008 

Perchè scegliere il cerotto contraccettivo
"Le donne oggi sono aggiornate, informate, colte, con un buon livello di autostima, - afferma la Prof.ssa Graziottin direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica presso l’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano - desiderano scegliere il meglio per la propria vita e la propria salute. Ad esempio, vi sono diverse donne che dichiarano di scegliere il cerotto proprio perché si vede. Una visibilità che vuole testimoniare due cose: la propria sicurezza e un’esplicita dichiarazione al ... (Continua)

28/01/2008 
Meno tumori grazie alla pillola
Da quando è stata immessa sul mercato, circa 50 anni fa, la pillola anticoncezionale ha permesso di prevenire 100mila morti per cancro alle ovaie e 200mila casi della malattia nel mondo.
I dati provengono da uno studio dell'università di Oxford, pubblicato sulla rivista The Lancet. Inoltre secondo i ricercatori in futuro la pillola permetterà di evitare 30mila nuovi casi all'anno.
L'equipe di scienziati ha analizzato i risultati di 45 studi precedenti dando vita ad uno studio che ha ... (Continua)
17/01/2008 
Conferme per la capecitabina nel tumore gastrico
Uno studio recentemente pubblicato sul New England Journal of Medicine rinforza l’utilizzo del farmaco come trattamento di prima linea per questa patologia molto difficile da trattare, in associazione ad una chemioterapia a base di platino.
Il tumore allo stomaco rappresenta il quarto tra i tipi di cancro più diagnosticati e la seconda causa di mortalità per tumore nel mondo. Si stima che ogni anno, 911.000 persone nel mondo muoiano a causa di questa malattia, quasi 140.000 delle ... (Continua)
07/12/2007 
La pillola per chi non può assumere estrogeni
La pillola senza estrogeni si conferma la soluzione ottimale per le donne che desiderano una contraccezione sicura e non possono assumere estrogeni. Questo è il risultato di uno studio appena pubblicato sulla prestigiosa rivista “The European Journal of Contraception and Reproductive Health Care” e presentato oggi durante i lavori del 2° Congresso Nazionale della Società Italiana della Contraccezione (S.I.C.) a Napoli. Nausea, tensione mammaria, ritenzione idrica e mal di testa diminuiscono ... (Continua)
06/12/2007 

I vantaggi dell'anello vaginale
Nelle utilizzatrici dell’anello contraccettivo si assiste ad un’esposizione a livelli di estrogeno stabili e inferiori del 30-50% rispetto ad altre forme di contraccezione ormonale. Questo risultato è legato alla somministrazione per via vaginale, che si associa ad un minore impatto metabolico per il fegato, ed offre importanti vantaggi per la donna.
“Oggi - sottolinea il prof. Angelo Cagnacci del Dipartimento Integrato materno Infantile, Ginecologia e Ostetricia del Policlinico di ... (Continua)

15/11/2007 
La pillola favorisce il cancro alla cervice
Le donne che assumono contraccettivi orali corrono un rischio più elevato di sviluppare un cancro alla cervice. Ma questo rischio si abbassa fino a tornare a livelli normali circa dieci anni dopo dall’assunzione dell’ultima pillola. È quanto emerge da uno studio condotto all’Università di Oxford (Gb), che ha analizzato i dati di 24 studi che hanno coinvolto complessivamente 16mila donne con cancro alla cervice e oltre 35mila senza.
Per le donne dei paesi sviluppati che hanno preso la ... (Continua)
15/10/2007 

Pillola abortiva anche in Italia
L'Exelgyn Laboratoires, l'azienda farmaceutica francese che produce la pillola abortiva Ru486, presenterà il 7 novembre la domanda di autorizzazione del farmaco in Italia. Ad annunciarlo è Catherine Denicourt, responsabile farmaceutico dell'industria parigina, che stima anche la possibile data di conclusione della procedura di "via libera" nel nostro Paese, per mutuo riconoscimento da parte dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa): il 19 febbraio 2008. Dopo quella data la Ru486 dovrebbe essere ... (Continua)

15/10/2007 

Una sola pillola per amare e ringiovanire
Il Cialis, (usato come il Viagra nei casi di disfunzione erettiva) porta anche al ringiovanimento, riducendo drasticamente la presenza di radicali liberi nell'organismo. Da tempo era risaputo che il farmaco è in grado di recuperare l'endotelio che riveste i corpi cavernosi del pene, ma ora sembra che sia in grado di determinare un effetto di «ringiovanimento» su tutto l'organismo, anche per quanto riguarda il cervello, tramite la diminuzione dei radicali liberi, che aumentano con il passare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale