Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 267

Risultati da 261 a 267 DI 267

05/02/2002 

Pillola 'anti-fame' ok sui topi
Vogliamo diventare belle e attraenti come la ragazza di copertina? Ebbene, se abbiamo qualche chilo di troppo e non disponiamo di una forza di volontà ferrea che ci imponga di limitare l'apporto di calorie, allora dobbiamo augurarci che prestissimo arrivi sul mercato il prodotto che al momento è in fase di sperimentazione sui topi.
Il nuovo farmaco dovrebbe essere tra non molto disponibile: esso servirà a curare contro l'obesità ingannando il cervello e facendolo sentire sazio. Ciò ... (Continua)

29/11/2001 

Ecstasy, donne a rischio
Di droghe, più o meno pesanti, Amsterdam se ne intende. Ecco perché teniamo in debita considerazione - malgrado le posizioni contrarie assunte da parte degli americani della John Hopkins University - la notizia che giunge dalla capitale olandese e che arriva a una conclusione a cui di certo seguirà un dibattito. Ebbene, per gli esperti olandesi l'effetto della droga sintetica sulle donne sarebbe tale da causare loro una maggiore esposizione a danni cerebrali.
Insomma, un consumo ... (Continua)

26/07/2001 

Più gravidanze meno rischi tumori alle ovaie
Le probabilità di essere colpiti da carcinoma ovarico nelle portatrici della mutazione genetica BRCA1 o BRCA2 cala ad ogni gravidanza, mentre non diminuiscono gli stessi rischi con i contraccettivi orali, presi a lungo termine. A sostenerlo sono alcuni ricercatori del Centro Medico Chaim Sheba a Tel-Hashomer in Israele che hanno osservato 840 pazienti con carcinoma ovarico e di 751 donne controllo. Più specificatamente la mutazione genetica era presente rispettivamente in 244 donne del primo ... (Continua)

24/07/2001 
Viagra in difesa di cuore e polmoni
Nonostante le posizioni critiche di molti sui rischi che si corrono assumendo la tanto osannata pillola anti-impotenza, arriva dall'Inglilterra la notizia che la pillola blu è in grado di proteggere cuore e polmoni. Grazie ad alcuni ricercatori dell'Hammersmith Hospital di Londra e dal Centro di cardiologia di Bishkek (che hanno condotto uno studio, su alcuni volontari maschi sani che avevano respirato per 30 minuti aria povera d'ossigeno, per indurre ipertensione polmonare) si è scoperto che ... (Continua)
16/05/2001 

La dieta ideale per chi prende la pillola
di Pietro Antonio Migliaccio E’ una dieta normocalorica per la maggioranza delle donne ma non per tutte in quanto bisogna tenere presente che le necessità energetiche sono differenti da persona a persona in relazione all’età, alla statura, al dispendio energetico legato all’attività fisica. Adottando alcuni particolari accorgimenti è possibile renderla anche lievemente ipocalorica. MATTINO Latte parzialmente scremato (150 gr, circa 1 bicchiere) Il latte nell’alimentazione delle donne è ... (Continua)

15/03/2001 

Gambe in gamba senza tacchi alti
Per avere una circolazione venosa sempre perfetta, bisogna fare dei piccoli sacrifici, come rinunciare ai tacchi troppo alti, agli sport che sforzano molto le gambe e stare attenti a non accavallarle. Questi i dettami degli esperti del Collegio italiano di flebologia per evitare le complicazioni dell’insufficienza venosa cronica. Il presidente del Collegio Claudio Allegra è stato chiaro: sono banditi i tacchi alti o troppo bassi, che impediscono i movimenti del piede, meglio delle scarpe comode ... (Continua)

27/02/2001 
Una pillola sconfiggerà il tumore
La notizia viene naturalmente dall'America. La Novartis Pharmaceuticals ha prodotto una pillola in grado di puntare selettivamente alle cellule cancerose uccidendole, riuscendo in questo modo a bloccare addirittura le forme più maligne di tumore. Il principio attivo della pillola , l'STI571, è in grado di reagire con un enzima-chiave che ha un ruolo essenziale nella crescita e sviluppo delle cellule maligne. E' stata provata su soggetti leucemici,ai quali la terapia tradizionale non ha sortito ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale