Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 562

Risultati da 1 a 10 DI 562

03/02/2016 17:40:00 La radice ha effetti positivi su crampi e traumi

Dopo il fitness un po' di zenzero
Avete esagerato con l'attività fisica per recuperare qualche stravizio alimentare? Nessun problema, ci pensa lo zenzero. Almeno è ciò che sostengono alcuni ricercatori statunitensi della Georgia State University che hanno pubblicato gli esiti di una ricerca a tal proposito sulle pagine della rivista Journal of Pain.
La radice della pianta di zenzero è nota da sempre per la sua capacità di lenire i sintomi di crampi addominali e nausea, ma secondo i ricercatori ... (Continua)

03/02/2016 11:35:00 A 18 anni riesce ancora a camminare, i ricercatori scoprono il perché

Duchenne, l'analisi di un paziente che resiste alla malattia
Essere affetto da Distrofia muscolare di Duchenne e avere 18 anni significa non poter più camminare. Quasi per tutti, almeno. Un paziente di questa età è stato oggetto di una ricerca dell'Università La Sapienza di Roma proprio per la sua eccezionale capacità di «resistere» alla malattia.
La Distrofia di Duchenne causa la degenerazione del tessuto muscolare e la progressiva perdita delle capacità motorie, oltre a compromissioni significative dell'attività cardio-respiratoria. La condizione è ... (Continua)

29/01/2016 09:14:07 Ogni età ha bisogno di uno specifico tipo di alimentazione

La dieta delle donne
Favorire e stimolare i processi di crescita durante l’adolescenza, assicurare il giusto fabbisogno energetico durante la gravidanza, bilanciare la diminuzione del metabolismo durante la menopausa. Per una donna ogni stagione della vita è una vera e propria sfida, soprattutto a tavola.
Quali sono i cibi a cui affidarsi durante i periodi di cambiamento fisiologico? E quali quelli da evitare? Inoltre, esiste l’alimento perfetto per ogni età, capace di soddisfare tutte le esigenze di salute e ... (Continua)

27/01/2016 17:38:08 Una lista degli errori più comuni fatti dai pazienti in attesa di un'operazione

Cosa non fare prima di un intervento chirurgico
Un'operazione chirurgica è sempre un evento delicato, da affrontare con grande consapevolezza. Per questo, è meglio evitare di commettere errori banali che possano mettere a rischio il recupero nei giorni successivi all'intervento.
Dall'Inghilterra arriva una black list da tenere in considerazione per chiunque si appresta ad entrare in sala operatoria. Oliver Warren, chirurgo del servizio sanitario nazionale britannico, ha pubblicato una guida contenente consigli per i pazienti che devono ... (Continua)

20/01/2016 17:36:00 Esercitare regolarmente i muscoli aiuta a ridurre dolore e disabilità

Fisioterapia fondamentale per la lombalgia
Per la cura della lombalgia non si può prescindere dall'esercizio fisico assicurato dalla fisioterapia. Lo dice una revisione Cochrane che dimostra come una regolare attività fisica dei muscoli che sostengono la colonna vertebrale aiuti a ridurre la disabilità provocata dalla lombalgia.
Il dolore lombare può essere legato anche alla lesione di una sola delle quasi mille microstrutture che mantengono rapporti strutturali e funzionali con la colonna vertebrale, fra cui dischi intervertebrali, ... (Continua)

13/01/2016 14:28:00 Il fenomeno è stato descritto dai ricercatori della Georgia Tech
La sindrome della vibrazione fantasma
Un team di scienziati americani ha studiato un fenomeno che molti utilizzatori di smartphone hanno certamente sperimentato, la sindrome della vibrazione fantasma. Spesso, cioè, avvertiamo distintamente la vibrazione - o addirittura il suono di notifica - del telefono, ma quando andiamo a sincerarci del tipo di messaggio ricevuto ci accorgiamo che nessuno ci ha scritto.
Robert Rosenberger, assistente di Filosofia presso la School of Public Policy della Georgia Tech University, spiega: «Le ... (Continua)
08/01/2016 10:34:00 Studio rivela l'effetto positivo di Dasatanib

Un farmaco per la leucemia utile in caso di Duchenne
La distrofia muscolare di Duchenne potrebbe essere trattata con Dasatanib, un farmaco utilizzato di norma per la cura della leucemia. Lo ha scoperto uno studio dell'Università di Sheffield pubblicato su Human Molecular Genetics.
Dasatanib, che in caso di leucemia agisce bloccando alcuni segnali chimici che stimolano la crescita delle cellule tumorali, avrebbe la capacità di “disattivare” i segnali in una proteina coinvolta nella distrofia muscolare di Duchenne.
Si tratta del ... (Continua)

07/01/2016 14:34:00 L'alimentazione più adeguata per andare in montagna

Settimana bianca in arrivo, ma attenzione ai rischi
Arriva il freddo e le vacanze natalizie sono ormai alle spalle. Ma per tornare al lavoro c'è sempre tempo e chi può permetterselo non vede l'ora di passare qualche giorno sulle montagne innevate. Prima di partire per la settimana bianca, però, è necessario affrontare un periodo di allenamento. Lo dicono gli esperti come Carlo Felice De Biase, responsabile dell'Unità Operativa Ortopedia e Traumatologia Arto Superiore Ospedale San Carlo Nancy di Roma.
“Chi arriva sulle piste da sci senza ... (Continua)

05/01/2016 12:05:00 L'azione è possibile grazie a uno specifico anticorpo

Bloccare il declino muscolare inibendo la miostatina
Un team di ricercatori della Indiana University e della Purdue University ha scoperto che l'inibizione della miostatina consente di bloccare il declino della massa muscolare associato al naturale processo di invecchiamento.
"La miostatina è una proteina naturale prodotta dal corpo che inibisce la crescita dei muscoli", ha spiegato Stuart Warden, uno degli autori dello studio. "Da tempo si ipotizzava che l'inibizione della miostatina potesse consentire al muscolo di crescere con un ... (Continua)

04/01/2016 17:10:00 Riesce a correggere il gene che produce la distrofina

La tecnica Crispr può curare la distrofia muscolare
Riscrivere il Dna per curare la distrofia di Duchenne. È l'ambizioso progetto perseguito da tre team di scienziati della Duke University di Durham, in North Carolina, dell'Università del Texas e dell'Università di Harvard.
I ricercatori sono riusciti a bloccare la progressione della distrofia di Duchenne in gruppi di topi da laboratorio. I risultati presentati su Science indicano un possibile punto di svolta nel trattamento di questa malattia che colpisce un bambino maschio ogni 3.500, ma ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale