Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 971 a 980 DI 2155

30/11/2012 Un componente aumenta il rischio di eventi cardiovascolari

Attenzione ai rimedi contro il raffreddore
Tentare di curare ad ogni costo il raffreddore potrebbe avere effetti davvero deleteri. Molti farmaci, spacciati per miracolosi, contengono dei vasocostrittori potenzialmente pericolosi per la salute del cuore.
In particolare, alcuni farmaci utilizzati per via orale e venduti senza prescrizione contengono pseudoefedrina, una molecola dall'effetto vasocostrittore che aumenterebbe il rischio di infarto del miocardio e di accidente vascolare cerebrale. “Oltretutto, questi prodotti vengono ... (Continua)

29/11/2012 Identificato metodo per la riduzione della morte neuronale
La progranulina contro le malattie neurodegenerative
A contrastare alcune malattie neurodegenerative come la Sla, l'Huntington o la demenza potrebbe essere un interruttore chimico, la progranulina, il cui livello maggiore può preservare i neuroni che esprimono la proteina mutante huntingtina.
Lo studio che evidenzia questa possibilità è a firma del ricercatore dell'Università di Montreal Alex Parker e pubblicato su Human Molecular Genetics. Spiega il dott. Parker: “il nostro modello ha rivelato che aumentando un composto chimico cellulare ... (Continua)
29/11/2012 Alterazioni genetiche predispongono a sindrome respiratoria

Un gene causa problemi respiratori ai neonati
L'alterazione di un singolo gene predispone i bambini nati prematuri a sviluppare la sindrome respiratoria neonatale. A scoprirlo è una ricerca della Scuola di medicina dell'Università di Washington pubblicata sulla rivista specializzata Pediatrics.
Il gene in questione si chiama ABCA3, associabile a un significativo numero di casi della patologia che rappresenta il problema più diffuso per le vie respiratorie dei bambini e la causa di morte più frequente nei neonati con meno di un ... (Continua)

27/11/2012 15:58:21 Un'alternativa all'intervento chirurgico classico
Chirurgia mini-invasiva percutanea dell’avampiede
La chirurgia del piede realizzata in maniera classica è notoriamente dolorosa ed invalidante per i primi mesi dopo l’intervento
La larga esposizione chirurgica, l’impiego di mezzi di osteosintesi (viti, cambre, placche), che spesso rimangono in parte all’esterno (fili di Kirchner), un secondo intervento per rimuovere i mezzi di osteosintesi stessi, aumentano il rischio di complicazioni infettive, di rigidità postoperatoria, di problemi di cicatrizzazione cutanea ed inestetismi.
Inoltre ... (Continua)
26/11/2012 Nesso fra uso dei medicinali e statura dei piccoli che ne fanno uso

I farmaci anti-asma riducono la statura dei bambini
I bambini che fanno uso di farmaci inalatori contro l'asma, da adulti avranno una statura leggermente inferiore rispetto ai piccoli che non hanno utilizzato questi medicinali.
Sono i risultati di uno studio della Washington University School of Medicine di St. Louis, Usa, che è stato presentato a Vienna, lo scorso settembre, in occasione del Congresso della European Respiratory Society (Ers), e contemporaneamente pubblicato online sul New England Journal of Medicine.
L'indagine ha ... (Continua)

23/11/2012 I vecchi messi in crisi da scatole e bugiardini

Troppi farmaci mandano in confusione gli anziani
Il confezionamento dei farmaci crea disagio agli anziani, alle prese spesso con tanti medicinali diversi da prendere a seconda dell'ora della giornata. I vecchi italiani vanno in confusione per le scritte troppo piccole, la grandezza, il colore, le dimensioni delle scatole, spesso simili fra di loro.
Ne scaturisce che 3 milioni di anziani, ovvero la metà della popolazione globale di ultrasettantacinquenni, sbaglia le dosi e la terapia da seguire. A dirlo è una ricerca della Società italiana ... (Continua)

22/11/2012 L'età è una questione molecolare

Quanti anni ho?
La carta d'identità spesso non va d'accordo con l'aspetto che abbiamo. Tutto dipende da un meccanismo molecolare, la metilazione, un processo di modificazione chimica del Dna. A scoprirlo sono alcuni ricercatori dell'Università della California di San Diego, che hanno pubblicato i dettagli della loro analisi sulle pagine di Molecular Cell.
Secondo gli scienziati statunitensi, quindi, basterebbe una semplice analisi del sangue per comprendere la vera età biologica del soggetto, una scoperta ... (Continua)

21/11/2012 11:33:46 Il passaggio dai medicinali originari minaccia la terapia immunosoppressiva
Rischio farmaci generici per i trapianti
Passare dai farmaci originali ai generici in caso di terapia immunosoppressiva post-trapianto senza un rigoroso controllo medico può mettere a rischio i pazienti trapiantati, provocando anche il rigetto e la perdita dell'organo.
L'allarme viene lanciato dagli stessi trapiantati italiani e dai medici della rete trapiantologica. L'argomento è stato discusso nel corso del Forum “Trapianti e terapie: i diritti insostituibili dei pazienti'', promosso dalla SITO, la Società Italiana Trapianti ... (Continua)
20/11/2012 09:46:13 Dalle sostanze naturali un aiuto per superare la malattia

Largo alle terapie integrate contro il cancro
Il cancro si può vincere mettendo in campo tutte le potenzialità terapeutiche di cui disponiamo, anche quelle naturali. La terapia integrata si fa sempre più spazio nei protocolli sanitari, evidenziando le proprietà di estratti naturali o particolari metodologie che accompagnino il paziente in cura attraverso i normali trattamenti come radioterapia e chemioterapia.
Massimo Bonucci, direttore Patologia clinica e anatomia patologica della Casa di cura San Feliciano di Roma e presidente ... (Continua)

15/11/2012 11:37:47 Studio indaga sulle mutazioni presenti nelle forme di dolore cronico

Terapie personalizzate per il dolore cronico
Un gruppo di ricerca della Yale University ha indagato i meccanismi molecolari alla base di una forma di dolore cronico. La ricerca potrebbe portare a nuove e più personalizzate terapie, grazie anche alla previsione della reazione del paziente ai trattamenti.
Lo studio, pubblicato su Nature Communications, si è basato sull'utilizzo di tecniche di modellazione atomica allo scopo di individuare singole mutazioni presenti in una specifica forma di dolore cronico, l'eritromelalgia, una patologia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale