Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1941 a 1950 DI 2155

28/10/2004 

Lenti a contatto curative al posto delle gocce
Scienziati di Singapore hanno messo a punto lenti a contatto in grado di rilasciare nell'occhio medicinali capaci di offrire una valida alternativa alle gocce per le terapie necessarie contro il glaucoma ed altre malattie dell'occhio.
A mettere a punto il nuovo tipo di lenti a contatto è stato l'Istituto di Bioingegneria e Nanotecnologie (IBN) di Singapore che ora è alla ricerca di partner disposti a commercializzare il prodotto.
Le lenti sono in grado di ridurre il passaggio del ... (Continua)

27/10/2004 

Una tazza di te al giorno può aiutare contro l'Alzheimer
Una tazza di tè al giorno, sia esso verde o nero, può aiutare a combattere i sintomi del morbo di Alzheimer, in particolare quelli legati alla memoria e ostacolare lo sviluppo della malattia. Un effetto simile a quello ottenibile con i farmaci attualmente in uso, ma senza gli effetti collaterali. Si tratta delle conclusioni cui è giunto uno studio condotto dal Medicinal Plant Research Centre presso la Newcastle University, che ha scoperto come sia il te' verde che quello nero hanno il ... (Continua)

25/10/2004 
Stress ed aggressività si alimentano a vicenda
Uno studio condotto sui ratti ha portato alla conclusione che lo stress è in grado di far accrescere l'aggressività e viceversa. Lo studio è stato condotto da un gruppo di ricercatori europei pubblicato su Behavioral Neuroscience.
Lo stress e l'aggressività dunque si rafforzano reciprocamente e ciò potrebbe spiegare perché è così difficile, in certi casi, fermare l'innescarsi e lo scatenarsi della violenza. La risposta a questo fenomeno potrebbe essere trovata analizzando il ... (Continua)
22/10/2004 
Un nuovo materiale potrebbe sostituire l'osso umano
Dei ricercatori svizzeri hanno annunciato di avere messo a punto un materiale che è in grado di sostituire l'osso umano quando questo è danneggiato o è mancante, permettendo al tessuto osseo di sostituirvisi gradualmente.
Questa scoperta potrebbe permettere in futuro di aiutare le vittime di incidenti o dell'asportazione di tumori ossei, ma anche i pazienti che soffrono di deformità.
Autori dell'annuncio sono i ricercatori dell'Ecole Polytechnique Fédérale di Losanna, in Svizzera. ... (Continua)
20/10/2004 
Una ''barriera'' contro il reflusso gastroesofageo
E' stato presentato il primo studio che dimostra l’efficacia di una nuova barriera biocompatibile per fermare il reflusso gastrico. Per la completa gestione dei pazienti con GERD, GateKeeper si affianca al primo sistema diagnostico wireless non invasivo, Bravo Ph System, una capsula grande come una caramella che misura i livelli del ph dell’esofago.
In occasione del 12a Workshop Europeo su Endoscopia Terapeutica e Radiologia del Sistema Digestivo, organizzato a Roma in questi giorni ... (Continua)
15/10/2004 
Un liquido da applicare prima dei rapporti bloccherà l'HIV
La Facoltà di Medicina di Ginevra ha messo a punto una nuova molecola microbicida che potrebbe permettere di evitare la trasmissione del virus dell'AIDS, senza ricorrere inevitabilmente al preservativo.
La molecola, battezzata Psc-Rantes, può essere utilizzata sotto forma di schiuma o di crema, simile alle sostanze cosiddette spermicide, ed applicata sulle mucose degli organi genitali allo scopo di prevenire l'entrata nel corpo dell'HIV, il virus all'origine dell'AIDS, nel momento in ... (Continua)
14/10/2004 

I cellulari possono provocare un tumore benigno all'orecchio
Dopo che numerosi studi non erano riusciti a provare che l'uso di telefoni cellulari potesse provocare danni alla salute, giunge la notizia di un nuovo studio che arriva ad una conclusione diversa. Secondo lo studio, condotto dallo svedese Karolinska Institute, dieci anni, o più, di uso del telefono cellulare aumentano il rischio di sviluppare il neuroma acustico, un tumore benigno del nervo uditivo.
Il rischio individuato è limitato al lato della testa dove c'è l'orecchio ... (Continua)

08/10/2004 
Nuova scoperta sul suicidio cellulare
Capire a fondo il suicidio cellulare permetterà di sviluppare farmaci per numerose malattie genetiche.
Le cellule vengono frequentemente raggiunte da minacce di morte che possono indurle al suicidio: tali minacce vengono raccolte da una serie di “postini” molecolari, gli ioni calcio, e consegnate a strutture tubulari molto lunghe, una sorta di gallerie fatte da mitocondri, le centrali energetiche della cellula che possono trasformarsi in centrali di autodistruzione. Ma l’interruzione ... (Continua)
06/10/2004 
Un nuovo farmaco per il colesterolo
Presentata a Parigi un'importante scoperta per la cura dell'ipercolesterolemia. Si tratta di un medicinale che permette di bloccare l'assorbimento del colesterolo in una delle principali vie d'accesso verso la circolazione sanguigna, l'intestino.
Secondo Pascale Benlian, biologo presso il Saint-Antoine di Parigi, l'aver mappato il genoma umano ha permesso di scoprire la porta d'ingresso intestinale del colesterolo nell'organismo. La nuova sostanza permette di bloccare questa porta e ... (Continua)
06/10/2004 

Negli Usa di moda le scarpe anti-cellulite
La cellulite, vera bestia nera della bellezza femminile, è anche democratica, nel senso che può colpire sia le signore più burrose e amanti del mangiar bene che le modelle più magre.
Per soddisfare il desiderio di combattere la cellulite le donne sono disposte a provare i metodi più diversi, dai più improbabili ai più costosi. Negli Stati Uniti si parla molto in questo periodo delle scarpe messe a punto da MBT (Masai Barefoot Technology). Si tratta di scarpe che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale