Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1701 a 1710 DI 2155

28/04/2008 
NAFLD e NASH associate a patologia cardiovascolare
La steatosi epatica non alcolica (NAFLD) e la sua forma più grave, la steatoepatite non alcolica (NASH), costituiscono un problema sanitario significativo che colpisce milioni di persone in tutto il mondo ed in particolar modo nei paesi occidentali. La NAFLD è un accumulo lipidico nel fegato la cui causa non è legata all’abuso di alcool. Quando tale condizione progredisce ed è associata ad infiammazione e danno epatico viene definita NASH, e si ritiene che possa insorgere nel 15 - 25% dei casi ... (Continua)
25/04/2008 
Precisazioni dell'AIFA sulle reazioni da eparina
Con riferimento a quanto comunicato dalle Agenzie di stampa a seguito delle informazioni rilasciate dall’Agenzia dei medicinali statunitense (FDA) e pubblicate dal New York Times, circa le reazioni avverse gravi e i casi di decesso a seguito dell’impiego di medicinali a base di eparina contenente il contaminante condroitin solfato supersolfatato, l’Agenzia italiana del Farmaco (AIFA) precisa quanto segue:
- l’eparina è un medicinale salvavita impiegato da decenni principalmente per la ... (Continua)
24/04/2008 

Contrastiamo l'anemia in gravidanza
Per le future madri il fabbisogno di ferro è il triplo rispetto a quello di una donna adulta non gravida. L’abbassamento dei valori di emoglobina, che spesso caratterizza il decorso di una gravidanza, determina stanchezza, spossatezza e sindrome da affaticamento.
Per mantenere stabili i valori di emoglobina senza ricorrere all’assunzione di medicinali, è possibile rivolgersi a rimedi fitoterapici. Una recente ricerca, condotta dall’immunologo Peter W. Joller in collaborazione con ... (Continua)

23/04/2008 
Il DNA del batterio killer non ha più segreti
Gli antibiotici sono i farmaci con la massima efficacia terapeutica a disposizione della medicina. Tuttavia il loro uso costante e talvolta indiscriminato ha prodotto alcune specie di microrganismi patogeni resistenti che non vengono debellati dal trattamento con antibiotici convenzionali. Tra questi, l’acinetobacter baumannii ha rapidamente conquistato il triste primato di ‘killer’ nelle Unità di terapia intensiva.
Michele Iacono, Raoul Bonnal e Roberta Bordoni del Gruppo di ... (Continua)
18/04/2008 

Un fungo ferma il cancro al seno
Utilizzato nella medicina orientale da secoli, l'estratto del fungo Phellinus linteus e' diventato recentemente un interessante oggetto di ricerca per la comunita' scientifica occidentale per le sue proprieta' anti-tumorali nei confronti del cancro della pelle, del polmone e della prostata. Gli scienziati del Methodist Research Institute di Indianapolis hanno ora scoperto che gli estratti del fungo sono efficaci anche contro il cancro del seno e sono riusciti a chiarire il meccanismo di ... (Continua)

16/04/2008 
Sangue di coccodrillo come antibiotico
Malgrado la loro reputazione di aggressori mortali per gli esseri umani e gli animali, gli alligatori si stanno ritagliando un nuovo ruolo come potenziali salvatori di vite umane, secondo quanto emerge dal 235˚ Meeting nazionale dell’American Chemical Society. Le proteine contenute nel loro sangue sembrerebbero in grado di fornire una fonte di nuovi efficaci antibiotici per combattere infezioni associate alle ulcere diabetiche, alle ustioni più severe e ai supervirus che sono resistenti ai ... (Continua)
10/04/2008 
Trattamento delle epilessie focali farmacoresistenti
Uno degli strumenti più efficaci a disposizione del mondo medico, la chirurgia, è in grado di fermare quelle manifestazioni epilettiche che si sono rivelate resistenti a qualsiasi tipologia di trattamento farmacologico ma è una metodologia d’intervento oggi ancora sottoutilizzata.
Lo sostiene il Professor Giuseppe Erba, Professore di Neurologia e Pediatria della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Università di Rochester, NY, (USA) durante l'incontro che si è tenuto presso l’Aula ... (Continua)
09/04/2008 

Il botox può arrivare fino al cervello
Attenzione al botox: non si puo' escludere il rischio che dal viso, dove viene iniettato come anti-rughe, possa diffondersi al cervello. L'avvertimento arriva dall'istituto di Neuroscienze di Pisa, con una ricerca pubblicata su News-Medical.Net.
Il botox, o tossina botulinica, e' il trattamento anti-rughe usato ormai da milioni di persone: a base di piccolissime dosi della tossina prodotta dal Clostridium Botulinum, agisce provocando paralisi muscolare. Usato in terapia per ... (Continua)

29/03/2008 
Come conservare correttamente i farmaci
Sono poche ma fondamentali le regole per conservare i medicinali in modo corretto, per mantenere inalterate le proprietà curative. Il medicinale deve essere utilizzato entro la data di scadenza per evitare che abbia perduto la capacità di guarirci, o addirittura possa farci male perché divenuto tossico.
Il farmaco non deve essere sottoposto a modificazioni del suo stato chimico e fisico. Se non conservati correttamente, i medicinali possono degradarsi e perdere la propria attività o, in ... (Continua)
25/03/2008 

Narcolessia, tanti i malati ignari di averla
Secondo gli epidemiologi la narcolessia colpisce 25000 italiani con sintomi che comprendono attacchi di sonno improvvisi ed irresistibili ogni 2 ore, sogni ad occhi aperti, muscoli paralizzati al risveglio e quando si va a letto, fino ad arrivare a svenimenti dopo forti emozioni. Solo il 10% di loro però sono consapevoli di esserne affetti.
La diagnosi è molto lunga e dura in media 7 anni, con punte che però raggiungono i 50. Per far sì che in alcuni casi sia più breve, viene svolta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale