Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1291 a 1300 DI 2155

05/05/2011 Ricerca sperimenta un nuovo approccio per la medicina ricostruttiva

Nuovo metodo di coltivazione per le staminali adulte
Dall'Australia arriva un metodo di coltivazione delle cellule staminali adulte che potrebbe migliorare sensibilmente la loro crescita. Si tratta di una tecnica ancora in fase di sperimentazione messa a punto da Sarah Fleming, ricercatrice presso la Queen's University.
Grazie anche alla collaborazione con l'équipe guidata da Lauren Flynn del dipartimento di Ingegneria chimica, anatomia e biologia cellulare, lo studio si pone come obiettivo la ricerca di strumenti più validi per la messa a ... (Continua)

05/05/2011 Buoni risultati in fase di sperimentazione su modello murino

Una sostanza per limitare i danni da radiazioni
L'incubo del nucleare potrebbe fare un po' meno paura in futuro grazie al lavoro di alcuni ricercatori americani dell'Università di Pittsburgh. Una ricerca, firmata da Michael Epperly e Kazunori Koide e pubblicata su ACS Medicinal Chemistry Letters, sottolinea l'efficacia di una sostanza simile al resveratrolo, l'antiossidante presente soprattutto nelle noci, nell'uva e di conseguenza nel vino rosso.
L'esposizione alle radiazioni, tornate al centro del dibattito pubblico a seguito ... (Continua)

03/05/2011 Pitavastatina riduce i livelli generali di colesterolo
Contro il colesterolo un nuovo farmaco
È in arrivo un nuovo medicinale per combattere il colesterolo. La sostanza, denominata pitavastatina, è commercializzata da Recordati ed è una nuova statina indicata per la riduzione dei livelli elevati di colesterolo totale (Tc) e colesterolo Ldl (Ldl-C) in pazienti adulti con ipercolesterolemia primaria e dislipidemia combinata (mista), quando la risposta alla dieta e ad altre misure non farmacologiche è inadeguata.
Il farmaco promette di essere un importante nuovo trattamento per le ... (Continua)
29/04/2011 Possibili reazioni allergiche con l'uso combinato di creme solari
Rischi per la pelle al sole col ketoprofene
L’uso di medicinali a base di ketoprofene per uso cutaneo è associato a possibili fenomeni di ipersensibilità cutanea e fotosensibilizzazione, talvolta anche gravi. È quanto emerge da un comunicato dell'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco. Il rischio è dovuto all'uso associato di ketoprofene e octocrilene, una sostanza utilizzata per produrre creme di protezione solare.
Il ketoprofene è un antinfiammatorio non steroideo (FANS) indicato per il trattamento sintomatico locale di stati ... (Continua)
29/04/2011 Incidenza in aumento per questo tipo di patologia oncologica
Cancro al rene, più di 5000 casi ogni anno
Si tratta di una forma di cancro meno frequente, ma in aumento nel nostro paese. Il tumore del rene colpisce ogni anno 16,2 uomini e 6,8 donne su 100.000. I tassi di incidenza variano in modo considerevole nel nostro paese con valori significativamente più alti nel Nord Italia.
“La diminuzione dell’incidenza delle forme avanzate della malattia negli anni – afferma Gigliola Sica, Presidente del Comitato Scientifico della SIUrO e Direttore dell'Istituto di Istologia ed Embriologia della ... (Continua)
21/04/2011 I rischi legati alla coxartosi e le nuove tecniche chirurgiche mininvasive
Coxartrosi, cos'è e come si cura
Intervistiamo il dott. Giulio Bonivento che ci spiega la natura della patologia e i nuovi interventi che riducono drasticamente i rischi chirurgici e le complicazioni legate all’applicazione di protesi all’anca.
Che cos'è la coxartrosi? “Può essere grossolanamente definita una sorta di usura dei capi articolari, che provoca progressiva scomparsa dello strato di cartilagine che riveste l’articolazione,fino ad esporre l’osso sottostante. Questo reagisce producendo escrescenze periferiche ... (Continua)
18/04/2011 I rischi legati alla mancanza di privacy nei confronti dei malati

Quando il paziente viene taggato
Un'indagine condotta da JAMA, il giornale dell'associazione medica americana, ha rivelato che in molte università di medicina alcuni praticanti dottori sono stati segnalati per aver pubblicato sui blog personali, nei siti aziendali e nei social network più conosciuti, storie private o altre informazioni sui pazienti, e che almeno il 10% dei contenuti diffusi in rete contenevano evidenti violazioni della privacy dei cittadini utenti dei relativi ospedali.
In particolare sono trapelati ... (Continua)

18/04/2011 Il PCA3 e le sue potenzialità per evitare inutili biopsie

Nuovo esame specifico nella diagnosi del cancro prostatico
La neoplasia prostatica è il tumore più frequente nell’uomo ed è la seconda causa di morte cancro specifica. Ad oggi esso può essere diagnosticato esclusivamente tramite la biopsia prostatica.
La decisione di effettuare una biopsia è generalmente basata sui risultati dell’esplorazione digito rettale (DRE), del valore del PSA totale serico, e del rapporto PSA libero su PSA totale, la cosiddetta ratio. L’uso diffuso del dosaggio serico del PSA e l’abbassamento del “valore soglia” ha ... (Continua)

14/04/2011 Ricercatori ricostruiscono in provetta il cervello di un malato di schizofrenia

Schizofrenia, i neuroni comunicano di meno
Ricostruendo in provetta le condizioni cliniche che caratterizzano i malati di schizofrenia un gruppo di ricercatori americani ha scoperto che il limite sta nella difficoltà di comunicazione fra i neuroni. La ricerca, pubblicata su Nature, si basa sull'utilizzo delle cellule staminali pluripotenti indotte, ovvero cellule prelevate da un tessuto adulto e trasformate in staminali in grado di svolgere funzioni diverse.
I ricercatori californiani del Salk Institute for Biological Studies e ... (Continua)

14/04/2011 La natura sociale dell'Osas e i possibili rimedi

Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno, malattia sociale
Vari studi di epidemiologia clinica hanno svelato la gran diffusione delle alterazioni del respiro, le cosiddette apnee, durante il sonno nei soggetti che russano. Tutto ciò è stato ampiamente sottolineato in una delle più importanti riviste di medicina, il New England Journal of Medicine, dove si rimarcava la natura ormai “sociale” di tale patologia.
Altrettanto certa è l’associazione tra ipertensione arteriosa (altra malattia sociale) ed alterazione del respiro durante il sonno: i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale