Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2155

Risultati da 1011 a 1020 DI 2155

24/09/2012 11:48:30 Intervento su un feto affetto da teratoma orale
Vincere il cancro prima di nascere
Ha dovuto combattere contro un tumore ancora prima di nascere. È l'incredibile storia di Leyna Mykaella Gonzalez, una bambina di 2 anni che vive in Florida e che nel grembo materno aveva sviluppato un teratoma fetale orale, dal quale è stata liberata nel maggio del 2010 da un'équipe del Jackson Memorial Hospital di Miami.
La presenza del tumore emerse nel corso di una delle consuete ecografie di controllo che si effettuano nel corso della gravidanza. Il feto mostrava un teratoma orale già di ... (Continua)
24/09/2012 09:50:49 Scoperta proteina che svolge ruolo fondamentale nel processo fecondativo
Ecco la proteina che sveglia gli spermatozoi
Un team di scienziati inglesi ha scoperto una proteina fondamentale per l'attivazione degli spermatozoi. I ricercatori della Scuola di Medicina dell'Università di Cardiff guidati da Tony Lai e Karl Swann hanno analizzato il processo fecondativo umano scoprendo che per raggiungere l'obiettivo gli spermatozoi trasferiscono all'ovulo una proteina chiave, definita PLC-zeta (PLCz).
La proteina risulta fondamentale nel processo di attivazione dell'ovulo, uno dei meccanismi chiave per lo sviluppo ... (Continua)
21/09/2012 09:37:29 L’abuso di antidolorifici può peggiorare il dolore

Mal di testa: cerchiamo delle cure alternative
Se vi alzate la mattina e a poco a poco sentite l’insorgere del mal di testa o se nel bel mezzo di una riunione cominciate ad accorgervi di un dolore soffuso che vi avviluppa la mente, prendete tempo, cercate alternative, ma di sicuro pensateci due volte a prendere antidolorifici soprattutto se la cosa si ripete più volte al mese.
I ricercatori del britannico National Institute for Health and Clinical Excellence (Nice), nel definire le linee guida per il trattamento del mal di testa, ... (Continua)

21/09/2012 Esame più specifico e meno costoso
Nuovo test genetico per cancro al seno e alle ovaie
Velocizzare e rendere più efficaci ed economici i test genetici per la scoperta di tumori ovarici e della mammella. È questo l'obiettivo di uno studio del Center for Human Reproduction (CHR) di New York che ha analizzato la mutazione dei geni Brca in un gruppo di donne.
Tale mutazione predispone le donne a un rischio molto più alto di cancro al seno, che sale dal 12 al 60 per cento, e di cancro ovarico, che sale dall'1,4 al 15-40 per cento. Lo studio, condotto da tre differenti gruppi di ... (Continua)
14/09/2012 Ma vanno rivisti i criteri per il calcolo delle probabilità

Nuovi test per prevenire l'infarto
Un gruppo di scienziati americani guidati dal prof. Eric Topol ha messo a punto un test del sangue in grado di predire l'infarto 1 o 2 settimane prima che questo si verifichi. I ricercatori dello Scripps Translational Science Institute di San Diego hanno descritto i dettagli del test sulle pagine di Science Translational Medicine. Il test si basa sulla valutazione delle cellule endoteliali presenti nel sangue, le quali prima di un infarto aumentano in maniera significativa e assumono forme ... (Continua)

11/09/2012 16:35:00 Ricerca italiana apre nuove prospettive

Una via alternativa per curare il cancro
Una nuova ricerca condotta dall'Università di Udine e firmata dalla dott.ssa Roberta Benetti e dai suoi colleghi della Facoltà di Medicina apre la strada a nuovi tipi di trattamenti per il cancro che prescindano dall'uso di chemio e radioterapia e dai loro effetti collaterali.
Nel corso della ricerca, pubblicata sulla rivista Cancer Research dell'American Association for Cancer Research, gli scienziati italiani hanno scoperto alcune molecole capaci di fermare la proliferazione tumorale ... (Continua)

11/09/2012 09:34:00 Nesso pericoloso tra marijuana e sviluppo tumorale

La marijuana aumenta il rischio di tumori ai testicoli
Fumando marijuana si rischia il cancro. Una ricerca condotta dalla University of Southern California ha svelato un nesso evidente fra consumo di marijuana e cancro ai testicoli. Il tumore ai testicoli colpisce in particolare gli uomini fra i 15 e i 45 anni, e lo studio dimostra un aumento delle probabilità di seminomi e tumori delle cellule germinali miste a causa dell'uso di marijuana.
Nello specifico, il rischio raddoppia per gli uomini che hanno consumato la droga, come si legge nei ... (Continua)

10/09/2012 15:44:38 Ceftarolina agisce contro cSSTI e polmonite acquisita in comunità
Un nuovo antibiotico per infezioni complesse
È stata autorizzata dalla Commissione Europea la commercializzazione di ceftarolina fosamil, nuova cefalosporina per il trattamento intravenoso delle infezioni complicate della cute e dei tessuti molli (cSSTI) o della polmonite acquisita in comunità (CAP) nei pazienti adulti. Ceftarolina fosamil è quindi ad oggi l’unica cefalosporina approvata in Europa con efficacia clinica dimostrata anche contro ceppi di Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA), comune causa di infezioni ... (Continua)
06/09/2012 11:32:53 Test non invasivo per individuare la trisomia 21

Esame del sangue rintraccia le anomalie genetiche del feto
Un semplice esame del sangue può rintracciare le anomalie cromosomiche del feto senza dover ricorrere all'amniocentesi. Recentemente approvato da Swissmedic, l'istituto elvetico per gli agenti terapeutici, viene proposto da pochi giorni in Svizzera il Praenatest. “Si tratta di un test che permette, in modo assolutamente non invasivo, di individuare se nel feto è presente una anomalia cromosomica: la trisomia del cromosoma 21 dalla quale dipende la sindrome di Down”, spiega Giuditta Filippini ... (Continua)

06/09/2012 Effetto catastrofe in agguato per chi non riesce a gestire il proprio dolore
Il dolore si combatte anche con la testa
Combattere l’“effetto catastrofe” per ridurre il dolore, è la sfida lanciata dagli oltre 7 mila esperti riuniti a Milano per il 14° Congresso Mondiale sul Dolore.
La tendenza a rimuginare sul proprio dolore porta a enfatizzarlo e ingigantirlo: numerosi studi dimostrano che il 7 e il 31% del dolore percepito è determinato dal cosiddetto “effetto catastrofe”. Oggi sono disponibili tecniche e trattamenti psicosociali per gestire il dolore, ma gli esperti sottolineano come siano ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale