Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 140

Risultati da 1 a 10 DI 140

12/05/2016 16:48:00 Un piano per abbattere le infezioni

Citomegalovirus in gravidanza
Il Citomegalovirus colpisce duramente circa 800 bambini italiani ogni anno. Le piccole vittime subiscono gravi disabilità permanenti. Ciò potrebbe essere evitato grazie a uno screening prima e durante la gravidanza.
L'Amcli - Associazione microbiologi clinici italiani - intende sensibilizzare l'opinione pubblica e le autorità sanitarie sulla necessità di un'attività preventiva nei riguardi dell'infezione.
Maria Paola Landini, direttore di Microbiologia al Policlinico universitario S. ... (Continua)

17/03/2016 16:22:00 C'è il rischio concreto di diabete gestazionale

In gravidanza meglio mangiare poche patate
Uno studio apparso sul British Medical Journal segnala il rischio di un consumo eccessivo di patate durante la gravidanza. Sebbene rappresentino un alimento ricco di nutrienti e gustoso, le patate possono aumentare il rischio di insorgenza del diabete gestazionale, una possibile grave complicazione per le donne in gravidanza.
Lo studio è stato portato avanti dai ricercatori dello Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development, che hanno analizzato i dati ... (Continua)

29/02/2016 14:34:59 Coordinato dall'Iss con i National Health Institutes americani

Malattie rare, parte un progetto italiano
Le malattie rare meritano attenzione. In occasione della IX Giornata mondiale delle malattie rare, nasce una rete di esperti coordinata da scienziati italiani e statunitensi che intende migliorare le scarse conoscenze su queste patologie spesso trascurate e che pure affliggono tante persone.
Il network internazionale include, oltre all'Italia e Stati Uniti, fra gli altri anche Canada, Giappone e Australia. Lo ha annunciato oggi Domenica Taruscio, Direttore del Centro Nazionale Malattie Rare. ... (Continua)

12/01/2016 17:40:00 Assolutamente da evitare soprattutto nel primo trimestre di gravidanza

La paroxetina aumenta il rischio di malformazioni nel feto
Assumere paroxetina nel corso del primo trimestre di gravidanza aumenta il rischio di malformazioni congenite, soprattutto di carattere cardiaco, nel feto. La paroxetina viene di solito prescritta per il trattamento di depressione, ansia, disturbo post-traumatico, disturbi ossessivo-compulsivi.
Lo studio, pubblicato sul British Journal of Clinical Pharmacology, è stato coordinato da Anick Bérard dell'Università di Montreal. Circa il 20 per cento delle donne in età fertile soffre di sintomi ... (Continua)

28/12/2015 14:21:27 Prima operazione del genere in Italia

Nuovo intervento per la prostatectomia radicale
È stato realizzato per la prima volta in Italia un intervento di prostatectomia radicale robotica single port, su un paziente di 56 anni affetto da tumore alla prostata. A eseguire la procedura il dottor Franco Gaboardi, esperto di chirurgia urologica mini invasiva, microchirurgia urologica e oncologia urologica, primario dell’Unità di Urologia dell’IRCCS Ospedale San Raffaele Turro.
Il cancro alla prostata rappresenta il più frequente tumore solido nei paesi occidentali ed è la seconda ... (Continua)

18/12/2015 16:25:00 Aiuterebbe a ripristinare il meccanismo dell'autofagia

Un antibiotico contro le malformazioni cavernose cerebrali
Un antibiotico proveniente da un batterio dell'Isola di Pasqua sarebbe in grado di aiutare i pazienti affetti da malformazioni cavernose cerebrali. A scoprirlo è uno studio di ricercatori afferenti al network italiano di ricerca multidisciplinare CCM Italia, dedicato appunto allo studio di questa patologia.
Le malformazioni cavernose cerebrali, dette anche angiomi cavernosi, sono lesioni vascolari caratterizzate da agglomerati di capillari sanguigni dilatati e fragili che facilitano ... (Continua)

15/12/2015 12:28:41 Evidenziato un aumento del rischio se assunti in gravidanza

Autismo, antidepressivi sotto accusa
Assumere antidepressivi negli ultimi due trimestri di gravidanza favorirebbe l'insorgenza dell'autismo nel nascituro. Lo afferma uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Montreal e pubblicato su Jama Pediatrics.
In particolare, i farmaci sotto accusa sarebbero gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, associati di fatto a un aumento del rischio di disturbi dello spettro autistico nei bambini.
La ricerca firmata da Anick Bérard e dai suoi colleghi ha preso ... (Continua)

10/12/2015 16:30:00 Colpa di politiche preventive poco convincenti

I difetti del tubo neurale non calano in Europa
Le raccomandazioni riguardanti l'uso di acido folico in gravidanza non sembrano sufficienti a garantire una riduzione dell'incidenza di difetti del tubo neurale, almeno in Europa. Lo fa notare uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un gruppo di epidemiologi della University of Ulster di Newtownabbey, nel Regno Unito.
Lo studio, coordinato da Helen Dolk, sostiene che l'Unione Europea non è riuscita a mettere in atto una politica efficace per la prevenzione di questi gravi ... (Continua)

25/11/2015 17:01:29 Un team italiano scopre la causa della malattia

Il gene responsabile della sindrome perisilviana congenita
Nel 1995 ne hanno descritto la manifestazioni cliniche e ora, ventidue anni dopo, sono riusciti a trovare le cause della sindrome che colpisce i bambini e si manifesta con epilessia, deficit cognitivo e disturbi motori, guadagnandosi la copertina di Lancet Neurology.
PIK3R2 è il nome del gene responsabile della malformazione cerebrale all’origine della sindrome perisilviana congenita, così chiamata perché è caratterizzata da una malformazione che coinvolge le regioni perisilviane, le ... (Continua)

24/11/2015 11:31:00 In arrivo una nuova terapia ibrida

Obesità e sovrappeso, articolazioni a rischio
L’artrosi è una malattia dalle cause ancora sconosciute, provocata da più fattori compresenti, che in Italia colpisce circa 4 milioni di persone. Lo stato di benessere articolare è mantenuto da un normale carico, ovvero un corretto peso corporeo, esercitato su una cartilagine in condizioni normali.
Tutti i fattori in grado di modificare questo stato sono da considerarsi fattori di rischio. Lo squilibrio può derivare da improprie o eccessive sollecitazioni meccaniche, malformazioni, traumi e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale