Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 799

Risultati da 681 a 690 DI 799

07/02/2005 

Troppa pancia per il 20% degli italiani
L'Istituto Neurotraumatologico italiano dopo aver bacchettato i genitori per aver reso i bambini italiani i più grassi d'Europa accusa gli uomini italiani di aver messo su troppa pancia e, assieme all'AME (Associazione Medici Endocrinologi), nel corso del Convegno su La Sindrome plurimetabolica, espone la tesi secondo la quale la pancia e' una bomba a orologeria per il nostro organismo, in particolare per gli uomini italiani. L'obesità addominale, , se si considerano i 37 milioni di italiani ... (Continua)

27/01/2005 

Il Cnr conferma: ''l'appetito vien mangiando''
Il proverbio ''L'appetito vien mangiando'' ha una sua veridicità, ed è un guaio per chi è obeso, ma cosa ha a che fare la cannabis con questo dato di fatto, confermato dalla ricerca? Beh la cannabis in quanto tale no, ma l'effetto che essa provoca nel nostro organismo sì, perché l’assunzione ripetuta di cibi energetici, ricchi di grassi e calorici, come ad esempio quelli proposti nei Fast Food, ma non solo, ha l'effetto di far crescere l'appetito: insomma un effetto valanga in virtù del ... (Continua)

11/01/2005 
Chi dorme poco tende ad ingrassare
Uno studio appena pubblicato negli Stati Uniti è giunto alla conclusione che chi dorme di meno tende ad essere più grasso. Gli esperti autori dello studio sostengono che sia giunta l'ora di scoprire se tra i rimedi per combattere l'obesità ci sarà anche una bella pennichella o, meglio, una migliore qualità e quantità del sonno notturno.

Lo studio, condotto dalla Eastern Virginia Medical School di Norfolk, negli Stati Uniti, è stato condotto su 1.000 persone ed ha consentito di ... (Continua)
10/01/2005 

Le virtù anticancro dell'olio di oliva
Ricercatori americani hanno condotto degli studi che avrebbero evidenziato le proprietà dell'olio di oliva nel combattere il cancro al seno e che potrebbero essere in grado di portare allo sviluppo di una terapia.
Il risultato è frutto di una serie di esperimenti, condotti in laboratorio dal team coordinato da Javier Menendez, della Scuola di Medicina Feinberg presso l'università Northwestern di Chicago, su linee cellulari cancerose del seno che hanno mostrato che ... (Continua)

16/12/2004 
8 colazioni a confronto. Ogni scelta ha una sua motivazione
8 colazioni a confronto nella prima ricerca italiana dedicata alla sazietà.
Uomini e donne: scelte diverse e motivazioni differenti già a partire dalla prima colazione.
Il Distam, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari e Microbiologiche, Sezione Nutrizione Università degli Studi di Milano, assieme ad una nota azienda leader nel settore alimenti per la colazione, ha presentato oggi a Milano la prima ricerca italiana che illustra le caratteristiche sazianti dei ... (Continua)
16/12/2004 

Scoperta nuova malattia genetica da grassi nel sangue
E' stata identificata in Italia una nuova malattia genetica che interessa il metabolismo dei trigliceridi.
La scoperta è stata merito dei ricercatori del Labgen, il laboratorio di genetica molecolare del Dipartimento di Scienze biomediche, coordinati dal professor Sebastiano Calandra, dell'Universita' degli studi di Modena e Reggio Emilia. Lo studio ha meritato la pubblicazione sulle prossime edizioni della rivista Arteriosclerosis Thrombosis and Vascular Biology.
I ricercatori ... (Continua)

09/12/2004 

Contro l'obesità infantile, spegnere la tv
L'obesità infantile colpisce circa un bambino su quattro e la prima causa è l'abuso di tv e videogiochi, non solo perché li induce alla sedentarietà, tenendoli incollati al video per oltre 5 ore al giorno ma anche perché promuove loro continuamente, attraverso la pubblicità, uno stile di vita votato al consumo, in particolare di bibite gassate, snack calorici ed altri alimenti, colpevolmente proposti dall'industria, che rendono piacciono molto ai bambini ma li rendono sempre più ... (Continua)

26/11/2004 
Boom degli ''alimenti funzionali'': ma cosa sono davvero?
Gli anglosassoni li definiscono ''Functional Food'', mentre i francofoni li definiscono ''Alicament''. Si tratta di una nuova generazione di prodotti alimentari che, oltre ad assolvere la funzione di nutrire e soddisfare il palato, hanno, almeno a sentire le aziende produttrici, delle proprietà terapeutiche o, quanto meno, dei benefici per la salute e il benessere, oltre, ovviamente, ad una straordinaria capacità di far dimagrire il nostro portafoglio. È così che cominciamo a vedere sugli ... (Continua)
17/11/2004 
Vuoi perdere peso? Mangia di più
Le persone che seguono una dieta salutare, povera di grassi, a bassa densità di energia, ricca di alimenti con un'elevata percentuale di acqua come frutta e verdura, pur mangiando di più rispetto a chi segue una dieta che, all'opposto, ha un'elevata densità di energia, probabilmente hanno un peso inferiore. In altre parole, è possibile, mangiando di più, perdere peso, apportando delle modifiche alla propria dieta.
A raggiungere tale conclusione, peraltro definita scontata da alcuni ... (Continua)
05/11/2004 
Troppo pane bianco aumenta il rischio diabete
Chi ama mangiare il pane bianco deve sapere che questo tipo di alimento, e in generale quelli ricchi di amidi fanno correre un maggior rischio di soffrire di diabete di tipo 2, la forma più comune della malattia, perché accrescono i livelli di zucchero nel sangue.
A sostenere questa tesi è Allison Hodge, del Cancer Council di Victoria, in Australia che consiglia di preferire a questi alimenti la verdure, la frutta o tipi di pane multi-cereale.
Hodge ha misurato l'effetto degli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale