Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 799

Risultati da 651 a 660 DI 799

19/09/2006 

TLQP-21, la molecola anti-obesità
Utilizzando le moderne tecniche di proteomica, cioè di identificazione e caratterizzazione delle proteine, un gruppo di ricercatori italiani - guidato da Anna Moles e Alessandro Bartolomucci dell’Istituto di neuroscienze (In) e Andrea Levi e Roberta Possenti dell’Istituto di Neurobiologia e medicina molecolare (Inmm), entrambi gli istituti del Consiglio nazionale delle ricerche di Roma - ha identificato per la prima volta, nel cervello del ratto, un peptide, una piccola proteina di 21 ... (Continua)

12/09/2006 

Ragazzi a rischio ‘merendine’
Molti snack, poca frutta fresca. Un’analisi epidemiologica sulle abitudini alimentari dei ragazzi dai 14 ai 18 anni, condotta in alcune scuole da ricercatori del Cnr, mostra un eccesso di consumo di alimenti ricchi di grassi o zuccheri, associato ad un altrettanto preoccupante basso consumo di alimenti semplici e nutrienti.
Almeno a parole siamo tutti d'accordo: è ora di insegnare a scuola le nozioni base della buona alimentazione se vogliamo frenare davvero la tendenza al sovrappeso ... (Continua)

12/07/2006 

Benefici di idromassaggio ed ultrasuoni
GLI ULTRASUONI
1. Cosa sono
L’ultrasuono è una vibrazione che pur avendo la stessa natura del suono, a causa della sua alta frequenza non è percepibile dall’orecchio umano, ma lo è per molte altre specie (come il cane o il delfino), con una sensibilità acuita nei confronti delle alte frequenze, riuscendo a captarle e utilizzarle per ricevere e mandare messaggi. Gli ultrasuoni hanno un’importanza ampiamente riconosciuta in molti campi. La pratica medica, per esempio, ne fa ... (Continua)

12/06/2006 
Dallo spazio cure per l'osteoporosi
Cosa unisce un astronauta in missione con un paziente costretto a letto? La perdita progressiva della massa ossea. I pazienti costretti all’immobilità, così come gli astronauti sottoposti per lunghi periodi ad assenza di gravità e di movimento, presentano un calo di densità ossea a causa della mancata attività muscolare. In condizioni normali, infatti, è proprio il movimento a contribuire ad una normale funzionalità delle cellule ossee.
«All’inizio della seconda metà del Decennio dedicato ... (Continua)
18/05/2006 
Belara, la pillola anti-concezionale della bellezza
Ritorna questa pillola contraccettiva, che alla sicurezza abbina anche un effetto salva-linea e benefici per pelle e capelli grassi. Ribattezzata in Germania ‘pillola della bellezza’, Belara, è l’unico contraccettivo derivato dal progesterone naturale prodotto dall’organismo, ed è frutto della combinazione di due molecole: clormadinone acetato ed etinilestradiolo. Oltre a un’elevata efficacia contraccettiva (99%), questo medicinale rispetta gli equilibri biologici (non provoca aumento di peso) ... (Continua)
04/04/2006 

Vinciamo il colesterolo cattivo
Una battaglia contro il colesterolo. C’è una strategia su questo ideale campo di battaglia: sono le linee generali disegnate dagli esperti in mesi di discussioni. Le armi sono i corretti stili di vita ma soprattutto un farmaco, ezetimibe-simvastatina, che ha lo scopo prima di accerchiare il colesterolo e poi di annientarlo. Perché gli esperti hanno deciso di scendere in campo contro il colesterolo? Lo chiediamo al professor Alberico Luigi Catapano, Ordinario di Farmacologia all’Università degli ... (Continua)

24/03/2006 
Fattori di rischio e cure del tumore prostatico
I principali fattori di rischio per il carcinoma prostatico sono:
Età E’ il fattore di rischio principale legato allo sviluppo di neoplasia prostatica. La malattia è rara prima dei 50 anni, mentre dopo questa età l’incidenza e la mortalità aumentano in modo quasi esponenziale.
Fattori genetici. L'aggregazione familiare del cancro prostatico può essere dovuta ad una suscettibilità genetica , all’esposizione a comuni fattori ambientali o al solo caso in considerazione dell’elevata ... (Continua)
22/02/2006 
Mangiare poco e spesso fa bene alla linea
Mantenere la linea è possibile mangiando poco e spesso. In particolare, i bambini che frazionano in più pasti l'apporto calorico giornaliero mostrano un indice di massa corporea (stima dell’adiposità totale) significativamente minore rispetto ai bambini che 'concentrano' l'apporto energetico alimentare in pochi pasti.
E’ quanto emerge da uno studio realizzato su un campione di circa 4000 bambini delle scuole elementari in Campania. I risultati sono stati pubblicati dalla rivista ... (Continua)
21/02/2006 

Il segreto per vivere fino a 140 anni
Un'alimentazione a basso contenuto calorico, ma con il giusto apporto di tutti i nutrienti essenziali, rallenta l'invecchiamento del cuore e prolunga l’esistenza. Già alcuni esperimenti condotti sugli animali avevano dimostrato che le diete ipocaloriche allungassero la vita anche del 50%. Ma ora uno studio compiuto sull’uomo mostra risultati entusiasmanti, perché se il cuore di queste persone è più giovane ed efficiente, molto probabilmente anche gli altri tessuti lo sono.
La ricerca, ... (Continua)

27/01/2006 

Le regole d’oro per dare scacco al colesterolo
Il colesterolo può essere tenuto sotto controllo con corretti stili di vita. Questi stili sono preziosi per i pazienti che sono entrati in un’area di attenzione e cioè quando i livelli del colesterolo totale sono superiori a 190 mg/dL. Sono stili di vita tanto più importanti quanto più il soggetto presenta altri fattori di rischio. Quando i fattori di rischio si rivelano insufficienti si ricorre all’azione farmacologica.
E’ una guerra costante tra quello “buono” e quello “cattivo”. ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale