Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 799

Risultati da 531 a 540 DI 799

15/06/2010 Studio americano ne evidenzia le potenzialità preventive

Sla, dalle noci pecan una speranza
Una piccola speranza per una delle patologie più devastanti, la sclerosi laterale amiotrofica, anche nota come morbo di Gehrig. Un gruppo di ricercatori americani ha messo in luce le proprietà benefiche di un particolare tipo di noci, le pecan (Carya illinoensis), nel prevenire la Sla.
Si tratta di un frutto proveniente dall'omonimo albero originario dell’America settentrionale già conosciuto per la sua influenza positiva sulle malattie cardiovascolari, in ragione di una percentuale ... (Continua)

06/06/2010 Una guida per vincere l'inestetismo più odiato

Come sconfiggere la cellulite
La cellulite è una vera maledizione che colpisce milioni di donne e le induce ad imprese disperate pur di ottenere qualche piccola rivincita contro quella che appare come una condanna ineluttabile.
Innanzitutto qualche consiglio: abituarsi ad una dieta che privilegi la frutta, verdure, cereali e legumi per apportare quella dose di vitamine e fibre in grado di ostacolare la ritenzione di liquidi e favorire l'eliminazione delle scorie; bere due litri di acqua al giorno in modo da eliminare ... (Continua)

01/06/2010 Alimentazione e movimento le armi in più

Più curve e meno cellulite
Da uno studio americano, della University of Pittsburgh and California, sembra che le donne con cosce e fianchi un po' abbondanti siano più intelligenti delle super magrissime tipo modella taglia 38.
I ricercatori sostengono che una maggiore concentrazione di grassi nella zona di gambe, addome e glutei garantisca una maggiore scorta di Omega 3, un acido grasso che ha effetti benefici sul cervello.
Dunque avere le curve un po' accentuate non è solo sexy, ma garantisce anche acume ... (Continua)

28/05/2010 Scarsa la conoscenza della patologia e bassa l’adesione agli screening
Tumore del colon retto, patologia silenziosa
Il 93% degli italiani sa quanto sia importante la prevenzione nella lotta ai tumori ma solo uno su dieci si sottopone con regolarità a controlli di screening per prevenire un tumore del colon retto. È quanto emerge dall’analisi, promossa dalla fondazione Cesare Serono e condotta dalla SWG su 1800 persone di età superiore ai trenta anni relativa alla conoscenza e al vissuto degli italiani sul tumore del colon retto, terzo cancro al mondo per diffusione e seconda causa di morte in Europa. In ... (Continua)
17/05/2010 Per la giornata mondiale sull'ipertensione, ecco le regole per controllarla

Ipertensione, come evitarla
Un miliardo e mezzo di persone ne soffrono, soprattutto nell'emisfero occidentale del pianeta, dove le condizioni di vita sono migliori e l'alimentazione è spesso eccessiva. Si tratta dell'ipertensione, patologia sulla quale l'Oms ha deciso una giornata di sensibilizzazione per la giornata di oggi, 17 maggio.
L'ipertensione porta con sé una serie di complicanze, in particolare di tipo cardiaco, sulle quali c'è bisogno di maggiore informazione. Sempre più spesso, l'ipertensione costituisce ... (Continua)

16/05/2010 Consigli alimentari per la pelle a buccia d'arancia

Diete e consigli anti-cellulite
La cellulite è un problema diffusissimo che colpisce circa otto donne su dieci, in maniera più o meno grave; può derivare da una predisposizione familiare ed è considerata la malattia femminile per eccellenza. La cellulite è strettamente legata agli ormoni femminili, gli estrogeni, che favoriscono il deposito di grasso nel tessuto sottocutaneo. Interessa principalmente cosce, glutei, ginocchia, caviglie; più raramente, addome e arti superiori.
Per prevenire o limitare i danni della ... (Continua)

13/05/2010 Studio individua uno squilibrio ricorrente nel regime alimentare delle neo-mamme

La dieta giusta per l'allattamento
L'allattamento fa senz'altro bene al neonato, a patto che si seguano precise regole dietetiche. Lo studio di un gruppo di scienziati dell'Università spagnola di Granada si è concentrato proprio sulle abitudini alimentari delle neo-mamme che allattano il proprio bambino.
Stando ai risultati emersi, addirittura il 94 per cento delle mamme non seguirebbe una dieta adatta ad assicurare al bambino il giusto apporto di vitamine, proteine e grassi. Oltre a ... (Continua)

29/04/2010 In California messo al bando l'Happy Meal perché favorisce l'obesità

Un freno al cibo spazzatura
Il tentativo è di prenderla alla larga. Una contea della California ha vietato la distribuzione dei giocattoli associati al famoso Happy Meal di McDonald's e tanto desiderati dai bambini. Il proposito è quello di diminuire l'interesse per un tipo di alimentazione nociva per la salute dei bambini stessi.
Ken Yeager, promotore dell'iniziativa, ha spiegato: “l'intento è di eliminare l'incentivo a scegliere cibi grassi e dolci. Quello che stiamo cercando di fare è scindere il binomio cibi ... (Continua)

27/04/2010 Alimenti tradizionali più indicati per recuperare dagli sforzi

Meglio latte e cereali degli sport drinks
Dopo lo sport o la palestra è meglio una bella tazza di latte con i cereali rispetto ai tanto reclamizzati sport drinks.
Questo si evince dai risultati della sperimentazione condotta dalla dottoressa Linneo Kammer, fisiologa dell'Università del Texas, che ha pubblicato la sua ricerca sul “Journal of the International Society of Sports Nutrition”.
Kammer ha chiesto a 12 ciclisti di pedalare in maniera rilassata per un paio d'ore, dopo un breve periodo di riscaldamento. L'attività fisica ... (Continua)

14/04/2010 10:55:18 Gli alimenti più indicati per i loro effetti benefici sul cervello

La dieta per evitare l'Alzheimer
Anche l'Alzheimer può essere prevenuto seguendo precise indicazioni alimentari. È quanto sostengono alcuni ricercatori della Columbia University di New York, che hanno pubblicato uno studio sugli effetti che alcuni cibi hanno in ottica preventiva sul morbo di Alzheimer.
Secondo gli scienziati guidati da Yian Gu, gli alimenti migliori in tal senso sarebbero le verdure a foglia verde scuro, i cavoli, i pomodori, il pesce azzurro, olio e cereali. I medici statunitensi hanno pubblicato i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale