Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 799

Risultati da 521 a 530 DI 799

14/09/2010 10:23:54 Il gusto amaro del frutto può rivelarsi una risorsa contro il diabete

Dal pompelmo un aiuto per i diabetici
Una sostanza presente all'interno dei pompelmi e di altri agrumi potrebbe costituire la base per un farmaco che aiuti le persone affette da diabete. A scoprire le proprietà della naringenina, questo il nome della sostanza, è un gruppo di ricercatori dell'Università di Gerusalemme e del Massachusetts General Hospital, negli Stati Uniti, finanziati dall'Unione Europea nell'ambito del Settimo programma quadro.
Gli scienziati hanno scoperto che la naringenina attiva una famiglia di piccole ... (Continua)

06/09/2010 I segreti per avere capelli lisci, ma robusti

Capelli effetto seta, ecco come ottenerli
Uno specchio di luce: biondi, dritti, sani e lucenti. Per tutte le appassionate del "liscio a prova di umidità", ecco tutti i segreti per una piega alla Gwyneth Paltrow. Il taglio carré, come quello dell'attrice. La seta è sempre stata un simbolo del lusso e sinonimo di morbidezza e lucentezza. Le fibre della seta, particolarmente resistenti, sono in grado di trattenere l'idratazione e contengono un alto livello di luminosità.
Usare prodotti come shampoo, balsami o creme ristrutturanti che ... (Continua)

03/09/2010 I benefici indotti dalla sostanza sarebbero nulli senza farmaci

Gli Omega 3 fanno bene se non si mangiano
Negli ultimi anni, sono diventati una sorta di leggenda nel campo dell'alimentazione salutista. Gli Omega 3 sono infatti divenuti celebri per la loro capacità di prevenire le malattie cardiovascolari. Dal punto di vista scientifico gli Omega 3 sono acidi grassi polinsaturi a lunga catena di carbonio derivanti dall’acido alfa linoleico, più concretamente essi sono in grado di entrare nella costituzione delle membrane cellulari diventando protagonisti di diverse azioni molto importanti tra le ... (Continua)

01/09/2010 17:09:30 L'alito pesante causato dall'aglio viene contrastato dagli effetti della bevanda

Il latte combatte l'alitosi
Forse non è la soluzione più adatta per chi soffre di alitosi a prescindere da ciò che mangia, ma nel caso l'alito pesante sia dovuto a una scorpacciata d'aglio, il latte potrebbe costituire un valido rimedio.
Ad affermarlo è un gruppo di ricercatori americani del Dipartimento di Scienza e Tecnologia Alimentare dell'Università di Stato dell'Ohio, i quali sostengono che il consumo di alimenti con un alto contenuto di acqua e di grassi, come appunto il latte, riduce in maniera significativa ... (Continua)

26/07/2010 Dai pediatri le buone regole per il viaggio dei bambini e delle loro famiglie

I bambini in viaggio, un vademecum per la famiglia
Negli ultimi anni si è assistito a un progressivo aumento del numero di viaggi, anche verso destinazione lontane, che coinvolgono tutti i componenti il nucleo familiare, compresi bambini molto piccoli.
“Vi è inoltre, sottolinea il Prof. Alberto Ugazio – Presidente SIP (Società Italiana di Pediatria) –, la sempre crescente necessità di un ricongiungimento familiare da parte di persone straniere, immigrate in Italia, che di tanto in tanto, e spesso anche per lunghi periodi, fanno ritorno ... (Continua)

12/07/2010 10:02:26 La “dieta da bagnasciuga” scongiura il rischio di cattive scelte alimentari

Dieci consigli per mangiare bene d'estate
Tutto l’anno si suda in palestra e si sta attenti a quello che si mangia per arrivare in forma smagliante alla prova costume. Se non si fa attenzione, però, mentre si è in spiaggia e si ammicca alla vicina di ombrellone riaffiora la pancetta tanto temuta.
E per non rischiare di perdere tutto arriva in soccorso la “dieta da bagnasciuga”. Quali sono dunque le scorrette abitudini alimentari estive? Sicuramente il caldo costringe a mangiar meno, afferma il 61% degli esperti, un effetto ... (Continua)

07/07/2010 Il “disturbo della condotta” deriva da una funzionalità cerebrale non corretta

L'aggressività nasce da un difetto del cervello
I ragazzi aggressivi e violenti, ai margini della vita sociale, potrebbero soffrire di una disfunzione cerebrale che li “obbliga” ad adottare comportamenti fuori dalla norma. È quanto sostiene una ricerca dell'Università inglese di Cambridge pubblicata sulla rivista specializzata Archives of General Psychiatry.
I ricercatori britannici sono partiti dalla considerazione che il cosiddetto “disturbo della condotta”, ovvero quell'insieme di atteggiamenti anti-sociali che caratterizza ... (Continua)

30/06/2010 Crioelettroforesi e crioscultura

La cellulite scompare con il freddo
Combattere la cellulite all'ultimo minuto è possibile. Grazie all'utilizzo della metodologia elettrica abbinata alle basse temperature, la crioelettroforesi o crioscultura è in grado di preparare il corpo alla prova costume, anche appena due settimane prima di affrontare la spiaggia. Bastano cinque trattamenti per far scomparire non solamente il grasso che si è accumulato sotto la cute, ma anche la pelle a buccia d'arancia.
«Una delle ultime novità per la guerra alla cellulite è una macchina ... (Continua)

29/06/2010 Due varianti genetiche aumentano il pericolo di malattie coronariche

Lipoproteina A, il colesterolo del terzo millennio
Pensavate di mantener sano il vostro cuore soltanto tenendo a bada il colesterolo? A quanto pare, non è sufficiente, stando ai risultati di una ricerca internazionale pubblicata sul New England Journal of Medicine.
Anche la presenza eccessiva di lipoproteina A nel sangue aumenterebbe infatti il rischio di infarto in percentuali ragguardevoli.
La ricerca ha preso in esame il patrimonio genetico di circa 16 mila cittadini europei, arrivando alla conclusione che due varianti del gene Apo-A ... (Continua)

18/06/2010 11:40:22 Come individuare la pillola anticoncezionale più adatta

Scelta del contraccettivo, come orientarsi
Dati recenti indicano che 19 italiane su cento assumono contraccettivi orali e che l'80 per cento di queste utilizza la cosiddetta pillola di “terza generazione”. Attualmente sono disponibili in commercio 22 diversi tipi di contraccettivi orali e diversi elementi possono aiutare ad orientare la paziente verso la scelta di quello più adatto.
Il principio su cui si basano è lo stesso per tutti: una combinazione di due ormoni (un estrogeno ed un progestinico) che, assunti quotidianamente, sono ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale