Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 799

Risultati da 501 a 510 DI 799

03/01/2011 Implicato il sistema di ricompensa cerebrale

Alcolisti a rischio obesità, l'alcol modifica il cervello
Il consumo di bevande alcoliche in grandi quantità costituisce di per sé un rischio per la salute, ma aumenta anche il rischio di diventare obesi.
Il motivo non risiede solo nel grande contenuto calorico degli alcolici, ma sta soprattutto nei cambiamenti che avvengono nel cervello e più precisamente nelle sedi del “sistema di ricompensa cerebrale”.
Il sistema di ricompensa cerebrale comprende neuroni contenenti dopamina e noradrenalina che si originano dai nuclei profondi dell'encefalo ... (Continua)

28/12/2010 Quello fritto perde le qualità protettive

Pesce contro infarti e ictus, ma solo se bollito o al forno
Il pesce è un alimento con molteplici proprietà ma bisogna prestare attenzione al tipo di cottura, se è fritto perde le sue qualità.
A sostenerlo è uno studio pubblicato su Neurology, la rivista americana dell’American Academy of Neurology. La ricerca è partita dall'osservazione che nella cosiddetta “cintura dell’ictus”, l’area degli Stati Uniti con i più alti tassi di infarto cerebrale, il consumo di frittura era maggiore che in altre zone.
Secondo lo studio, che ha coinvolto più di ... (Continua)

27/12/2010 Si susseguono gli annunci di nuovi prodotti miracolosi

Alla ricerca della pillola magica per dimagrire
Probabilmente il periodo dell'anno induce i produttori ad offrire sempre qualche novità per combattere i chili di troppo. A Natale, si sa, le rinunce alimentari sono poco popolari e la linea ne risente più che in altri momenti.
La prima novità viene messa oggi in vendita in Gran Bretagna ed è la pillola Meratol, famosa per essere stata utilizzata dai simboli dello star system americano, da George Clooney a Eva Longoria. Stando ai dati diffusi dalla compagnia che lo produce, Meratol avrebbe ... (Continua)

23/12/2010 Mix di antiossidanti nell'arancia non replicabile da un integratore

Vitamina C, le arance battono gli integratori
È senza dubbio il momento migliore per proporre una ricerca di questo tipo, il periodo dell'anno in cui più forte è il consumo di vitamina C sotto varie forme per limitare i malanni di stagione. Un gruppo di ricerca americano ha però cercato di scoprire se i benefici provenienti dai frutti che contengono questo particolare tipo di vitamina – in particolare l'arancia – e dagli integratori siano paragonabili per efficacia.
La risposta sembrerebbe no. I ricercatori della Brigham Young ... (Continua)

16/12/2010 L'attacco alla cellulite va fatto su più fronti

Pancia e fianchi modellati con le proteine
Perdita di peso, senso di sazietà e benessere mentale, ma soprattutto la possibilità di intervenire in modo naturale su pancia e fianchi, le zone che di solito risentono maggiormente della presenza di grassi.
Puntare sulle proteine per la propria alimentazione è una scelta che può portare a decisi benefici: senza troppe rinunce, è possibile avere risultati in quelle zone dove è più facile accumulare grasso e da dove è più difficile togliere centimetri. È quanto è emerso dal quarto simposio ... (Continua)

15/12/2010 Uno studio per valutare l'azione protettiva

Effetti di vitamina B e omega 3 su malattie cardiovascolari
Diversi studi su larga scala hanno esaminato gli effetti della supplementazione con vitamine del gruppo B sulle malattie cardiovascolari, ma nessuno ha riportato effetti significativi sul rischio di queste malattie. Studi osservazionali hanno riportato un’associazione inversa tra malattie cardiovascolari ed assunzione o concentrazioni plasmatiche di acidi grassi omega 3 (soprattutto acido docosaesaenoico e eicosapentanoico), suggerendo che la supplementazione con acidi grassi omega 3 possa ... (Continua)

14/12/2010 Protegge dai radicali liberi più degli altri carotenoidi

Astaxantina, molecola del benessere
L’Astaxantina appartiene ad un gruppo di pigmenti naturali conosciuti come carotenoidi e si trova in molti organismi viventi. I carotenoidi si trovano principalmente nelle piante, nelle alghe e nei batteri fotosintetici e anche in alcuni batteri non fotosintetici (lieviti e muffe) dove svolgono una funzione protettiva contro il danno da luce e ossigeno.
I carotenoidi vengono incorporati dagli animali solo attraverso la dieta e forniscono loro colorazioni brillanti, agiscono come ... (Continua)

06/12/2010 In una sperduta località dell'Ecuador conoscono il segreto di lunga vita

Vivere in salute oltre i 100 anni si può
Conoscere il segreto dell’immortalità è sempre stato l’obiettivo dell'uomo.
La scienza non è ancora riuscita a raggiungerlo però ci sono posti nel mondo dove è possibile vivere in salute oltre i 120 anni. Uno di questi è Vilcabamba, un grande borgo sperduto nella Sacra Valle, nel Sud dell’Ecuador, non lontano dal confine con il Perù, che si trova a 1.500 metri sul livello del mare e annovera tra i propri abitanti diversi ultracentenari.
Un uomo che viveva lì in 127 anni di vita è stato ... (Continua)

03/12/2010 Aumentano i rischi di accumulo di grasso per mamma e figlio

Grassi idrogenati, da evitare durante l'allattamento
Ormai da anni si sa che i grassi trans sono nocivi per la salute, aumentando soprattutto il rischio cardiovascolare, alzano infatti i livelli di colesterolo cattivo e abbassano quelli del colesterolo buono. La notizia che si aggiunge oggi a questo quadro è che se a consumare grassi trans è una neomamma che allatta suo figlio gli effetti negativi aumentano. Esagerare infatti con questi grassi, raddoppia il rischio di accumulo di grasso corporeo nel figlio e fa ingrassare pericolosamente anche la ... (Continua)

25/11/2010 Da una ricerca europea la chiave per mangiare bene senza ingrassare

Arriva la dieta perfetta
Lo sforzo di nove centri di ricerca europei ha dato i propri frutti, la “dieta perfetta”. L'annuncio viene dall'Università di Copenaghen, che ha guidato la ricerca e pubblicato i risultati sul New England Journal of Medicine. I ricercatori hanno selezionato un campione vastissimo, più di 700 famiglie sparse per l'Europa, per giungere a un regime alimentare che consentisse non solo di mangiare in maniera corretta, ma anche togliendosi qualche sfizio. Stando ai risultati, la dieta ideale deve ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale