Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 799

Risultati da 441 a 450 DI 799

16/11/2011 Come combattere l'osteoporosi a tavola

Cibi e consigli per rinforzare le ossa e i tessuti
L’osteoporosi è la condizione in cui la densità dell’osso diminuisce e la perdita di calcio nel corpo arriva fino al punto critico (più o meno sotto un grammo di centimetro quadrato). In questa situazione, la possibilità di andare incontro a fratture, in particolare all’anca, è molto alta. Il problema affligge circa una donna su tre, e per ogni uomo affetto da osteoporosi ci sono almeno dieci donne che ne soffrono.
La causa principale dell’osteoporosi è da ricercare nella diminuzione degli ... (Continua)

11/11/2011 frutti rossi ricchi di vitamine e antiossidanti

un melograno al giorno leva la ruga di torno
“Tra i cibi rossi, uno dei più ricchi di proprietà benefiche è senz’altro la melagrana”, suggerisce Piergiorgio Pietta dell’Istituto di tecnologie biomediche (Itb) del Cnr di Milano.
La melagrana è un frutto povero di proteine e grassi ma apporta circa il 10% del fabbisogno giornaliero raccomandato di vitamine C e B6 ed è ricca di potassio. La sua caratteristica più importante è comunque, come evidenzia Pietta, “la forte concentrazione (da 1 a 2,8 grammi/litro, contro i 2 grammi del vino ... (Continua)

10/11/2011 Ignorati i principi di base del regime alimentare mediterraneo

Dieta mediterranea, questa sconosciuta
La dieta mediterranea è tanto decantata ma poco conosciuta, questi sono i risultati di una ricerca dell'Università di Bologna sul tema Se 8 italiani su 10 affermano di conoscere le regole del nostro tradizionale regime alimentare, in realtà il 60 per cento non ne mette in pratica i principi basilari semplicemente perché non li conosce davvero.
La gran parte degli italiani non conosce la dieta mediterranea, solo un italiano su due sa collocare gli alimenti-cardine: sa che alla base della ... (Continua)

31/10/2011 14:08:10 La proteina (FABP4) faciliterebbe la progressione intra-addominale

Un possibile fattore di crescita per il tumore ovarico
Una percentuale elevata (80%) di donne colpite da tumore ovarico presenta metastasi nei confronti degli organi addominali. È riportato da uno studio dell'Università di Chicago pubblicato su Nature Medicine, che conferma come il cancro delle ovaie rappresenta la quinta causa di morte nelle donne.
Il fenomeno è probabilmente dovuto al fatto che il tumore si propaga attraverso le cellule adipose dell’omento, che talvolta riesce a raggiungere dimensioni maggiori del tumore primario.
“Questo ... (Continua)

28/10/2011 

La dieta a zona
La dieta a zona si basa sul principio che i nostri geni sono cambiati pochissimo durante gli ultimi 100.000 anni e che il nostro corpo è fatto per alimentarsi essenzialmente di due gruppi di cibi: proteine magre e carboidrati naturali provenienti da frutta e vegetali ricchi di fibre.
8.000 anni fa non esistevano pane o pasta, e l'agricoltura, un'invenzione molto recente se si considera la lunga storia dell’uomo, muoveva solo i primi passi. L’evoluzione non è stata tale da trasformarci in ... (Continua)

20/10/2011 Dopo i 40 anni c'è una riduzione evidente delle probabilità di diventare padre

Pesce e sport aiutano la fertilità maschile
Nell'epoca moderna, anche gli uomini sono alle prese con i problemi di fertilità. Le componenti tipiche della società in cui viviamo – stress e spostamento progressivo dell'età in cui si sceglie di avere un figlio in primo luogo – mettono in seria difficoltà i meccanismi che presiedono al processo riproduttivo.
Tuttavia, secondo alcuni ricercatori dell'Harvard School of Public Health di Boston, una dieta corretta ed equilibrata può aiutare l'uomo a mantenere alta la sua capacità ... (Continua)

19/10/2011 Riduzione delle complicanze e dei tempi di degenza

By-pass gastrico con robot Da Vinci
In un caso di grave obesità con ipertensione arteriosa, diabete e dislipidemia, è stato utilizzato il robot Da Vinci per eseguire un by-pass gastrico, che consiste nel creare una piccola tasca nello stomaco in continuità con l’esofago e suturarla all’intestino, creando così una sindrome da malassorbimento parziale per grassi e amidi. L’intervento è stato portato a termine interamente con il sistema robotico Da Vinci invece che attraverso un approccio misto tra laparoscopia e robotica. Il ... (Continua)

14/10/2011 Una percentuale troppo bassa stimola l'appetito e il consumo di cibi grassi

Per dimagrire serve il giusto apporto di proteine
Forse non sarà una scoperta sensazionale, ma ora arriva una conferma scientifica al fatto che un adeguato apporto di proteine nel corso di una dieta aiuta a dimagrire. Lo ha dimostrato una ricerca pubblicata su Plos One da un team di ricercatori dell'Università di Sidney guidati da Alison Gosby e Stephen Simpson.
Secondo i ricercatori, il livello critico del consumo di proteine è rappresentato da una percentuale pari al 10% del totale calorico giornaliero. Lo studio si è basato ... (Continua)

13/10/2011 Ricerca italo-francese punta sulla diagnosi precoce
Nuovo marker per la sindrome di Rett
Un team di scienziati italo-francesi ha scoperto un marcatore che predice l'insorgere della sindrome di Rett, grave malattia genetica che colpisce le bambine. Il risultato è stato ottenuto da due medici dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, il neonatologo Claudio De Felice e il neuropsichiatria Joussef Hayek.
Si tratta di una novità che può stravolgere la storia di questa malattia, generalmente diagnosticata verso il primo anno di vita, quando ormai il danno cerebrale è ... (Continua)
04/10/2011 Se assunto in gravidanza maggior pericolo di asma e rinite

Lo yogurt aumenta il rischio di asma nei bambini
Mangiare yogurt magro in gravidanza aumenterebbe il rischio di insorgenza di asma e rinite allergica nei bambini. Lo afferma una ricerca dell'Università di Harvard presentata durante il congresso della European Respiratory Society che si è svolto ad Amsterdam.
La ricerca, coordinata dalla dott.ssa Ekaterina Maslova, ha studiato oltre 100 mila gravidanze dal 1996 al 2002 i cui dati sono stati ricavati dal registro pubblico danese. È emerso che le donne che avevano mangiato yogurt magro ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale