Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 193

Risultati da 71 a 80 DI 193

28/03/2013 Nuovo composto blocca il metabolismo delle cellule malate

Un farmaco mette a dieta i tumori
Sfruttare la “fame” di grassi delle cellule tumorali per bloccarne il metabolismo. Un team italiano ha dimostrato che è possibile bloccare farmacologicamente il metabolismo delle cellule tumorali, colpendole selettivamente.
Il gruppo di lavoro è tutto italiano, guidato da Lorenzo Montanaro dell'Università di Bologna e da Gianfranco Peluso dell’Istituto di biochimica delle proteine del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibp-Cnr) di Napoli, e si è formato circa 10 anni fa su intuizione del ... (Continua)

28/02/2013 Nuova scoperta sulle ragioni di una fame esagerata

Appetito regolato da cellule del midollo osseo
Una scoperta degli scienziati del Baylor College of Medicine potrebbe gettare nuova luce sui meccanismi che regolano l'appetito. La ragione per cui alcuni hanno più fame di altri e quindi rischiano maggiormente di divenire obesi risiederebbe nelle cellule del midollo osseo, che producono un fattore eutrofico derivato dal cervello (Bdnf), legato alla regolazione dell'appetito. Le cellule, viaggiando verso l'ipotalamo, stabiliscono così il livello di fame di ogni organismo.
La ricerca, ... (Continua)

25/02/2013 Lo stress associato allo spoglio aumenta il rischio cardiovascolare

Le elezioni fanno male al cuore
Non sono solo i governi a mettere a rischio la salute dei cittadini con continui tagli al comparto sanitario, ma anche le elezioni. A lanciare l'allarme sono gli esperti di cardiologia riuniti a Bologna per un incontro internazionale sulla fibrillazione atriale e l'infarto.
Lo stress associato alla campagna elettorale e allo spoglio delle schede può rivelarsi un fattore di rischio per la salute cardiovascolare dei cittadini, tanto da aumentare di 4 volte il pericolo di problemi ... (Continua)

05/02/2013 In molti casi le etichette mentono o sono evasive

Nella giungla degli alimenti senza zucchero
Se avete intenzione di acquistare alimenti senza zucchero, la vostra ricerca potrebbe rivelarsi più lunga del previsto. A dispetto della presenza di tanti prodotti che decantano la propria estraneità agli zuccheri aggiunti, in realtà le cose non stanno esattamente così.
A dirlo è un'inchiesta di Altroconsumo, che ha individuato 40 prodotti dalle etichette ingannevoli, procedendo a una denuncia presso l'Autorità garante della concorrenza e del mercato per pratiche commerciali ... (Continua)

24/01/2013 Rischio malnutrizione legato alla scarsità di risorse

La crisi pregiudica la dieta dei bambini
In tempo di crisi, i consumi calano e le scelte alimentari degli italiani si rivolgono più facilmente a cibi di scarsa qualità, gustosi, poco costosi ma ad elevata densità energetica, anche quando si tratta di bambini.
Quando le risorse economiche diminuiscono, cibi ricchi di grassi e zuccheri, snack e merendine e succhi di frutta zuccherati prendono il posto di alimenti più salutari, come cereali, pesce, frutta fresca e verdura.
A preoccupare i pediatri della Società Italiana di ... (Continua)

17/01/2013 Trattamento poco invasivo che aiuta a prevenire e non curare l’obesità

Obalon, il nuovo palloncino intragastrico per il sovrappeso
Si chiama Obalon il nuovo tipo di pallone intragastrico che può essere introdotto semplicemente bevendo un bicchiere d’acqua. Con questa metodica è possibile trattare i pazienti in sovrappeso di 8 -15 kg prima che sviluppino l’obesità.
“Per anni i pazienti in semplice sovrappeso, che per vari motivi non riuscivano a seguire una dieta o ottenevano scarsi risultati – spiega il dott. Luca Pecchioli, responsabile del Centro per la Terapia dell’Obesità e del Sovrappeso dell’Istituto ... (Continua)

10/01/2013 14:55:26 I consigli del Dott. Augusto Morgia per rimettersi in forma dopo le feste

Anno nuovo dieta nuova
Da alcuni anni le diete iperproteiche, al primo posto la Dukan, sono sempre più popolari e usate per perdere peso. Segreto di bellezza di molte star, sono viceversa costantemente criticate dai professionisti dell’alimentazione.
Per fare un po’ di chiarezza, facciamo qualche domanda al dott. Augusto Morgia, medico chirurgo e medico estetico.

Dott. Morgia, cosa pensa della famosa dieta del Dott. Dukan?

“Dukan applica una dieta iperproteica che fa perdere peso perché produce un ... (Continua)

03/01/2013 Dubbio il maggior livello qualitativo rispetto allo zucchero raffinato

Il fruttosio non fa poi così bene
Il fruttosio è davvero più sano dello zucchero raffinato? Pare di no, stando ai risultati di una ricerca della Yale University School of Medicine pubblicata sul Journal of American Medical Association (JAMA).
Il termine fruttosio suggerisce un'idea di genuinità che ha poco a che fare con la realtà. Nella maggior parte dei casi, infatti, il fruttosio utilizzato in ambito industriale deriva non dalla frutta, ma dal mais, e si tratta di un prodotto a basso costo e di bassa qualità rispetto allo ... (Continua)

02/01/2013 Mangiare con calma aiuta a ridurre il senso di fame

Elogio della lentezza per dimagrire
Hanno aspettato il momento migliore dell'anno, la fine delle feste, per pubblicare la propria ricerca. Gli scienziati dell'Università di Birmingham rivelano, infatti, il segreto per dimagrire, che risiederebbe nella masticazione lenta.
Nello studio, pubblicato su Appetite e rilanciato dal quotidiano Daily Mail, risulta evidente che una masticazione lenta aiuta a ridurre il senso di fame che può coglierci durante il giorno. Secondo i risultati, le persone che masticano lentamente alla fine ... (Continua)

23/11/2012 Scoperta curiosa abitudine dei feti in gestazione

Lo sbadiglio del feto è segno di buona salute
A sbadigliare non sono solo gli adulti. Secondo una ricerca pubblicata su PLoS One da alcuni ricercatori della Durham University, infatti, nel corso della gestazione il feto non si limiterebbe a dare calcetti o a singhiozzare, ma cederebbe spesso e volentieri alla tentazione di un rilassante sbadiglio.
La scoperta è frutto di un'analisi effettuata grazie a scansioni in 4D di un gruppo di 15 feti sani da parte dei ricercatori di Durham in collaborazione con alcuni colleghi dell'Università di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale