Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 193

Risultati da 41 a 50 DI 193

31/12/2014 Il rischio è di ingrassare due chili nel giro di pochi giorni

Capodanno col botto... di calorie
C'è da aver timore di questi giorni di festa stando ai dati sulle calorie in eccesso assunte o che assumeremo presto. A fare una stima ci prova Pier Luigi Rossi, docente presso le Università di Bologna, Parma e S. Marino, secondo il quale ingurgiteremo circa 1.000 calorie in più ogni giorno, che moltiplicate per due settimane di durata media delle feste arrivano a produrre un eccesso di 14.000 calorie, ovvero 2 kg di grasso in più.
E l'accoppiata veglione del 31 e pranzo del 1 gennaio è ... (Continua)

24/12/2014 Piccoli accorgimenti per evitare il pieno di calorie

Natale, l'obiettivo è limitare i danni
Arriva Natale e bisogna prepararsi alla valanga di calorie che minaccia di crollarci addosso tra pranzi e cene in famiglia o con gli amici. Buoni consigli a tal proposito arrivano dal nutrizionista Ciro Vestita, che suggerisce di avvicinarsi al banco di prova del cenone della vigilia o del pranzo di Natale con un piccolo antipasto di verdure crude, magari condite con un po' di aceto balsamico. Va bene anche mangiare un finocchio o una mela, che producono un doppio effetto, quello di ridurre il ... (Continua)

11/12/2014 14:28:18 Appetito ridotto se mangiati all'inizio del pasto

I dolci fanno dimagrire
Ma quale dulcis in fundo! Il dolce va mangiato prima di tutto il resto, come un antipasto. Lo dice uno studio dell'Imperial College di Londra pubblicato sul Journal of Clinical Investigation.
Secondo i ricercatori inglesi questo semplice accorgimento aiuterebbe a mantenere la linea, oltre che a soddisfare le nostre voglie golose. Perché? Pare che il dolce – ma secondo gli scienziati anche i carboidrati complessi come la pasta e il riso – faciliti il senso di pienezza, inducendo il soggetto a ... (Continua)

01/11/2014 12:24:00 Effetto positivo assicurato dal composto avenanthramide

I fiocchi di avena fanno bene al cuore
Una colazione con fiocchi di avena potrebbe essere una buona scelta nel caso in cui voleste proteggere il vostro cuore. Secondo una ricerca pubblicata sul British Journal of Nutrition, infatti, l’aveva avrebbe effetti benefici sulla salute cardiovascolare e metabolica, oltre ad assicurare maggior senso di sazietà e una migliore digestione.
Lo studio condotto dal Willem Klinken del Centro di eccellenza della Quaker Oats ha coinvolto alcuni soggetti che hanno consumato circa 220 calorie ... (Continua)

22/10/2014 11:55:00 Ragazza costretta a dormire quasi tutto il giorno

La sindrome di Kleine-Levin
Dormire 22 ore al giorno è un record che anche un neonato di pochi giorni fatica a raggiungere. Eppure ci sono circa mille persone al mondo costrette a questo “forcing” del riposo.
Una di queste è Beth Goodier, ragazza inglese che soffre della sindrome di Kleine-Levin, detta anche della “bella addormentata”, un disturbo neurologico che comporta delle vere e proprie crisi di sonno che possono durare per giorni o addirittura per settimane.
L'incidenza è come detto molto bassa, per fortuna, ... (Continua)

21/10/2014 Consigli utili per non incorrere in errori alimentari

Il pranzo in ufficio fa ingrassare
Sono sempre di più gli italiani costretti a trascorrere la pausa pranzo sul posto di lavoro. Purtroppo l'abitudine di mangiare in ufficio, magari davanti al pc, non è per niente benefica, come dimostra uno studio del Queens College di New York.
I lavoratori che mangiano sempre fuori casa tendono ad avere livelli più bassi di vitamine e più alti di colesterolo, rischiando maggiormente una condizione di obesità
I ricercatori hanno analizzato 8.314 persone per 5 anni, concentrando la propria ... (Continua)

15/10/2014 09:35:06 Fondamentale capire l'origine del disagio

Quando il cibo diventa patologia
È capitato a tutti di usare o di rifiutare il cibo perché si è arrabbiati, si vive un momento di stress, per aiutarci a superare una situazione difficile. È normale, ma quando questi comportamenti divengono abituali sorgono problemi seri.
Lo psicoterapeuta Giovanni Porta, proprio in occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione, ci spiega a cosa prestare attenzione in casa con noi stessi e con i nostri figli.
“È difficile descrivere in maniera generale i fattori che facilitano ... (Continua)

01/10/2014 14:29:00 Ripigmentazione cutanea più rapida grazie alla combinazione

Fototerapia e afamelanotide per la vitiligine
La fototerapia combinata con l'impianto sottopelle di una piccola capsula di afamelanotide velocizza la ripigmentazione cutanea nei soggetti affetti da vitiligine.
Lo dice uno studio pubblicato su JAMA Dermatology da un team dell'Henry Ford Hospital di Detroit.
La vitiligine colpisce fra l'1 e il 2 per cento della popolazione e si caratterizza per la comparsa di macchie bianche sulla pelle a causa della perdita selettiva dei melanociti epidermici.
Il dott. Henry Lim, coordinatore della ... (Continua)

05/09/2014 09:24:00 Individuato un bersaglio terapeutico promettente

Scoperto come far morire di fame il cancro
Un team di ricercatori italiani ha scoperto un nuovo possibile target terapeutico da utilizzare in caso di cancro. L'idea è di togliere alla neoplasia la possibilità di alimentarsi, portando le cellule corrotte alla morte per "fame".
Il risultato è frutto del lavoro di ricercatori dell'Istituto Europeo di Oncologia di Milano, che hanno individuato nella molecola del sistema nervoso L1 il nuovo bersaglio da colpire. La molecola viene espressa anche sulla superficie endoteliale dei vasi ... (Continua)

01/09/2014 10:48:10 Come aiutare i nostri bambini a dormire serenamente

Gli incubi nei bambini
Un pianto improvviso lacera la quiete notturna. Il vostro bambino si è svegliato in preda a una vera e propria crisi. Quando non si tratta di fame o di mal di pancia, la spiegazione potrebbe risiedere negli incubi.
Gli incubi sono sogni spaventosi che in genere provocano il risveglio e vengono ricordati come una esperienza intensa. Spesso contengono sentimenti forti che il bambino ha dentro di sé. L'incubo, in quanto versione spaventosa del sogno, può essere un'opportunità di esprimere ed ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale