Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 75

Risultati da 71 a 75 DI 75

12/11/2002 
Dalla terapia genica un'alternativa al bypass
Far ricrescere le arterie con la terapia genica evitando il ricorso al bypass. Questa la nuova speranza per i cardiopatici. La novita' arriva dai ricercatori dell'Universita' di Birmingham, che hanno individuato una proteina chiave nella formazione della rete dei vasi sanguigni, la proteina VEGF, e hanno scoperto che anche i suoi 'lucchetti', chiamati recettori, sono nelle cellule.
Il team inglese, guidato da Asif Ahmned, 'forte' anche di un finanziamento di oltre 300 mila euro ... (Continua)
23/05/2002 

Il vino rosso contro l'aterosclerosi
Non solo un potere antiossidante, ma anche un effetto specifico sul restringimento delle arterie. Arriva stavolta dal Giappone una nuova ricerca che conferma le virtù del vino rosso. Il potere antiossidante è importante perché evita l'ossidazione del colesterolo.
Il vino rosso combatte l'aterosclerosi, contrastando gli ispessimenti delle pareti dei vasi sanguigni, ma non è questa la novità proveniente dallo studio Giapponese. Yasuyoshi Ouchi, dell'Universita' di Tokyo, ha scoperto che ... (Continua)

09/04/2002 

Ottenuti vasi sanguigni da cellule staminali
Ottenere vasi sanguigni, partendo da cellule staminali embrionali, utilizzabili poi per i trapianti di cuore o le ischemie. Questa è la sfida lanciata dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Cambrigde, in collaborazione con ricercatori del Rambam Medical Center di Haifa in Israele. I ricercatori sono riusciti, per la prima volta, a far differenziare cellule staminali embrionali umane in cellule endoteliali in grado di formare strutture simili ai vasi sanguigni.
Le ... (Continua)

18/07/2001 

Grazie al tasso trattamento 'soft' anti-cancro
Finalmente una notizia buona per i sostenitori della medicina alternativa. E' stato scoperto che dalla pianta del tasso è possibile ricavare un nuovo farmaco anti-cancro per trattamenti chemioterapici meno invasivi e più tollerati. La sostanza, sviluppata da Indena e denominato IDN 5390, blocca l'angiogenesi ('taglia i viveri' al tumore) e agisce selettivamente sulle cellule endoteliali, bloccandone la migrazione senza tuttavia interferire con la loro proliferazione. Da alcune riceche studi ... (Continua)

15/03/2001 
Pericolo radioterapia per la funzione endotelio vascolare
La radioterapia esterna somministrata per il trattamento delle neoplasie, provoca un'alterazione della capacità vasodilatativa dell'endotelio vascolare della zona irradiata, secondo quanto dimostrato da ricercatori americani. In particolare, spiegano gli autori, questa alterazione può aumentare il rischio di malattie arteriosa occlusive (infarto, ictus o aterosclerosi). Gli specialisti hanno studiato 16 donne, per 3 anni, dopo la somministrazione di una radioterapia per carcinoma mammario, e 10 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale