Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1075

Risultati da 661 a 670 DI 1075

14/12/2010 12:52:33 Scoperta la molecola che erode le sinapsi e cancella i ricordi

Alzheimer familiare, individuata la proteina mangia-memoria
La ricerca scientifica ha mosso un altro passo avanti nella conoscenza dell'Alzheimer.
La nuova scoperta riguarda una proteina che si riscontra nei neuroni delle persone che hanno una forma familiare della malattia, e che sarebbe responsabile della perdita di memoria tipica di questa patologia.
La molecola divora-memoria è la caspasi-3, che distrugge le sinapsi, ovvero i punti di contatto tra un neurone e l'altro dove avvengono gli scambi di neurotrasmettitori e quindi il passaggio delle ... (Continua)

09/12/2010 Ipotesi psicologica per una delle patologie più ostiche da curare

Stanchezza cronica, problema di personalità
Un gruppo di scienziati utilizza la categoria psicologica per spiegare la stanchezza cronica. Sulle pagine della rivista di settore Journal of Psychotherapy and Psychosomatics, gli autori sostengono che il senso permanente di spossatezza al quale molti non sanno reagire potrebbe essere indotto da disturbi della personalità. Nello specifico, chi ha una predisposizione ai sintomi depressivi, all'introversione, a comportamenti ossessivo-compulsivi è propenso più degli altri ad ammalarsi di ... (Continua)

07/12/2010 Attività fisica leggera per prevenire l'artrite al ginocchio

Quando lo sport facilita l'artrite
Sì all'attività fisica, ma senza esagerare. Se infatti praticare sport leggeri può prevenire l'artrite al ginocchio, attività ad alto impatto possono invece favorirla.
Uno studio condotto dalla University of California di San Francisco, e presentato nel corso del meeting annuale della Radiological Society of North America, dimostra come un'attività fisica costante ma non ad alto impatto prevenga l'insorgenza dell'artrite al ginocchio.
I ricercatori, guidati da Thomas Link, spiegano ... (Continua)

07/12/2010 Al via uno studio per valutarne le azioni antiossidanti e antinfiammatorie

Distrofia di Duchenne, speranze da un derivato dalla soia
Al via la sperimentazione di un integratore derivato dalla soia. La prima fase, che partirà nei primi mesi del 2011, vedrà coinvolti 15 bambini deambulanti con diagnosi di Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD), e saranno realizzate valutazioni cliniche e laboratoristiche complete.
La Distrofia Muscolare di Duchenne e Becker (DMD e DMB) è una malattia genetica causata da un’alterazione del gene della distrofina localizzato sul cromosoma X. Nell’età adulta, la degenerazione muscolare ... (Continua)

03/12/2010 Sempre più successi con la tecnica della laparoscopia con singola incisione

Tumore della prostata, chirurgia sempre meno invasiva
Una singola incisione di soli 2,5 cm eseguita appena sotto l’ombelico, questa è l’innovazione della chirurgia laparoscopica per intervenire sul tumore alla prostata, patologia responsabile in Italia del 7% delle morti per neoplasia (seconda solo al cancro ai polmoni), che riguarda ogni anno circa 9.000 nuovi casi. Si tratta di una patologia che si sviluppa più frequentemente dai 65 anni in su: se a 40 anni infatti la probabilità di sviluppare il tumore è di 1 caso ogni 10.000, tra i 60 e gli 80 ... (Continua)

02/12/2010 Ricerca minimizza gli effetti benefici di un'alimentazione equilibrata

Tumori, dubbi su frutta e verdura
Uno dei capisaldi della medicina preventiva sembra vacillare. Le cinque porzioni di frutta e verdura quotidiane raccomandate dai medici di tutto il mondo non sembrano aiutare a prevenire tumori. Il ridimensionamento arriva da una ricerca pubblicata sulla rivista British Journal of Cancer, secondo la quale la possibilità di sviluppare o meno un cancro è legata alla quantità del cibo che si consuma piuttosto che alla categoria alimentare.
I ricercatori hanno analizzato i dati di una serie di ... (Continua)

26/11/2010 Un test genetico per la predisposizione all’infarto miocardico

Con la saliva si scopre l'infarto
Una diagnosi precoce di un attacco di cuore è adesso possibile utilizzando poche gocce di saliva e un nuovo kit, direttamente a casa propria. È quanto sostiene il gruppo veronese Personal Genomics, che ha messo a punto un kit di prevenzione genetica per il rischio cardiovascolare basato sul campionamento del Dna.
Il team di ricercatori è costituito da Oliviero Olivieri, ordinario di Medicina interna, Massimo Delledonne, associato di Biotecnologie genetiche, e Domenico Girelli, associato ... (Continua)

26/11/2010 La mortalità cala del 20% con la Tac spirale

Tac e terapia mirata per sconfiggere il tumore polmonare
Uno screening salvavita contro una delle forme tumorali più temuta, il cancro del polmone. La Tac spirale a basse dosi, che permette di evidenziare, in 15-20 secondi, lesioni anche di 2/3 millimetri in oltre il 92% dei casi nei fumatori e permettendo quindi un intervento chirurgico tempestivo, l'unico in grado oggi di guarire il malato. Secondo una ricerca americana l'utilizzo della Tac spirale riduce del 20% i casi di morte da tumore ai polmoni. Lo studio, effettuato dal National Cancer ... (Continua)

25/11/2010 Il distacco dal lavoro diminuisce le probabilità di sintomi depressivi

Depressione, andare in pensione aiuta
L'immagine del pensionato spaesato e senza nulla da fare dovrebbe essere rivista. Almeno, questa è la conclusione di una ricerca apparsa sul prestigioso British Medical Journal e firmata da un gruppo di ricercatori dell'Università di Stoccolma.
La fine dell'esperienza lavorativa infatti si tradurrebbe in una riduzione della stanchezza fisica e mentale e di conseguenza anche dei sintomi legati alla depressione. Studi precedenti avevano raggiunto risultati contraddittori, evidenziando alcuni ... (Continua)

24/11/2010 Una somministrazione al giorno per una broncodilatazione prolungata per 24 ore

Un farmaco per la BPCO
Si chiama indacaterolo, la nuova soluzione terapeutica per il trattamento della BPCO, Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva, una malattia cronica invalidante che causa un deterioramento progressivo della funzionalità respiratoria. Questo nuovo trattamento, dilatando al massimo le vie aeree, permette all’aria imprigionata nei polmoni di fuoriuscire, migliorando la capacità respiratoria e la resistenza all’attività fisica del paziente.
Afferma Francesco Blasi, Professore Ordinario e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale