Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1075

Risultati da 361 a 370 DI 1075

18/10/2013 17:01:12 L'integrazione dei vari biomarcatori rende possibile la diagnosi precoce

I segni dell'Alzheimer visibili con anni di anticipo
Diagnosticare in maniera precoce l'Alzheimer è possibile, e lo è già con gli strumenti attuali. Una ricerca della Washington University School of Medicine di St. Louis ha infatti dimostrato che l'utilizzo integrato dei vari biomarcatori conosciuti rende possibile la diagnosi della patologia con anni di anticipo rispetto all'insorgenza dei primi sintomi.
Lo studio, pubblicato su Neurology dalla prof.ssa Catherine Roe e dai suoi colleghi, si è basato sullo studio dei campioni di liquido ... (Continua)

14/10/2013 Tanta informazione per ridurre il rischio al minimo

Come battere il cancro del pancreas
Dal prossimo gennaio partirà la prima campagna nazionale di sensibilizzazione sul tumore del pancreas. Si tratta di una delle neoplasie più difficili da curare e per questo risulta ancora più determinante prevenire e diagnosticare in maniera precoce la malattia.
L’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom) ha organizzato la campagna, che si svilupperà attorno a due opuscoli informativi e a un tour in nove regioni italiane che partirà appunto con il nuovo anno.
Stefano Cascinu, ... (Continua)

11/10/2013 Uso sconsigliato ai minori di 6 anni

Occhiali 3D, nessun pericolo ma occorre prudenza
Tempo di rivoluzione nel mondo del cinema che ha incontrato la tecnologia 3D. Esperienze nuove e divertenti davanti al maxischermo o ai nuovi televisori in commercio– e chiunque abbia visto uno degli ultimi film in tre dimensioni sa di che cosa stiamo parlando – ma anche alcuni rischi da non sottovalutare.
Dal prossimo febbraio le confezioni degli occhialini dovranno obbligatoriamente contenere un foglietto illustrativo con tutte le informazioni necessarie riguardo possibili effetti ... (Continua)

10/10/2013 Grazie a un progetto europeo denominato Newtbvac
Nuovi vaccini per la tubercolosi
Percepita dal pubblico come una malattia in gran parte debellata, la tubercolosi uccide circa 1,5 milioni di persone in tutto il mondo ogni anno, tra cui una media di una persona ogni sette ore in Europa.
A fronte di 9 milioni di nuove infezioni ogni anno e ceppi mutanti dei batteri della tubercolosi che confondono la comunità medica, l’Unione Europea sta lavorando a un progetto di ricerca di alto profilo per coordinare lo sviluppo di vaccini ... (Continua)
07/10/2013 12:17:07 Evento il più delle volte mortale

Nuovo esame per l’aneurisma dell’aorta addominale
Un nuovo tipo di esame può individuare la presenza di un aneurisma dell'aorta addominale (AAA), un anomalo rigonfiamento dell'aorta che attraversa la regione addominale che può rompersi causando un'emorragia interna il più delle volte mortale.
La ricerca, pubblicata sul Journal of Nuclear Medicine dalla dott.ssa Audrey Courtois dell'Università di Liegi e dai suoi colleghi, si è dedicata all'uso di una PET/CT, una tecnica di imaging con emissioni di positroni e tomografia computerizzata ... (Continua)

03/10/2013 11:57:16 Studio nega l'esistenza di un nesso fra le due malattie

La depressione non favorisce il cancro
Uno studio francese si è concentrato sulla valutazione dell'impatto prodotto da uno stato depressivo sull'organismo, con particolare riferimento a un eventuale aumento delle possibilità di insorgenza del cancro.
Le conclusioni della ricerca pubblicata sull'American Journal of Epidemiology dagli scienziati del prestigioso centro di ricerca Inserm (Istituto nazionale della salute e della ricerca medica) smentiscono l'esistenza di un nesso fra depressione e cancro, pur ammettendo che emozioni ... (Continua)

25/09/2013 Possibile anche l'utilizzo della colonscopia virtuale
Una colonscopia ogni 10 anni può salvarti la vita
Prevenire il cancro del colon-retto tramite una colonscopia programmata ogni 10 anni potrebbe ridurre del 40 per cento le diagnosi di questo temibile male. A dirlo è una ricerca condotta da esperti della Harvard School of Public Health e pubblicata sul New England Journal of Medicine.
I ricercatori hanno analizzato i dati di 90mila volontari che avevano partecipato a due studi di lungo termine e avevano compilato ogni due anni un questionario sulla loro salute. Nel periodo che va dal 1988 e ... (Continua)
19/09/2013 Ricerca falsata, ribattono i sostenitori di Zamboni

Sclerosi multipla e Ccsvi, lo studio Cosmo dice di no
Lo studio Cosmo non conferma la teoria del prof. Zamboni sulla sclerosi multipla. Com'è noto, il medico ferrarese sostiene che la sclerosi multipla sia causata da un'altra patologia, la Ccsvi (insufficienza venosa cronica cerebrospinale), che lui stesso ha descritto per la prima volta.
Giunto oggi alla pubblicazione sulla rivista Journal of Multiple Sclerosis, lo studio finanziato dall'Aism attraverso la Fondazione italiana sclerosi multipla (Fism) sembra ... (Continua)

16/09/2013 Chirurgia auspicabile anche per gli affetti da metastasi epatiche

L’iter curativo per un paziente con metastasi
Il fegato è il sito metastatico principale del cancro colo-rettale: il 15-25% dei pazienti presenta già metastasi epatiche al momento della diagnosi del tumore primitivo (metastasi sincrone); un ulteriore 20% di pazienti presenterà metastasi epatiche successive alla diagnosi di cancro colo-rettale (metastasi metacrone).
La sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi di metastasi epatiche, in assenza di trattamento chirurgico, è inaccettabilmente bassa, attestandosi su valori dello 0-1%. Come pure ... (Continua)

14/09/2013 Nuovo parametro per segnalare i tumori a basso rischio

Tre geni per capire la gravità del cancro alla prostata
L’analisi dell’espressione di tre geni associati all’invecchiamento può aiutare a capire quali tumori alla prostata siano realmente a basso rischio e quali no. A dirlo è una ricerca pubblicata su Science Translational Medicine da un gruppo di ricercatori dell’Herbert Irving Comprehensive Cancer Center presso la Columbia University.
Lo studio appare di fondamentale importanza nel processo di individuazione del criterio più adeguato per distinguere le forme aggressive da quelle più ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale