Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 514

Risultati da 91 a 100 DI 514

05/02/2015 11:53:42 Sistema componibile per un trattamento a 360° degli inestetismi del corpo

La radiofrequenza quadripolare per la cura degli inestetismi
Tra i device e le tecnologie più all'avanguardia per la cura degli inestetismi c'è RADIO4M, la prima apparecchiatura presente sul mercato a sfruttare al meglio le grandi potenzialità della radiofrequenza quadripolare dinamica e frazionata, sistema che si basa sulla conversione di energia elettrica in calore.
La cessione di energia a radiofrequenza riallinea le fibre di collagene esistenti e aumenta il metabolismo dei fibroblasti, generando così la produzione di nuove molecole di collagene e ... (Continua)

03/02/2015 15:01:17 Metodo efficace per il monitoraggio a breve termine

La teledermoscopia aiuta a controllare i nei atipici
L'utilizzo di smartphone e tablet da parte dei pazienti per il controllo dei nei atipici può risultare un valido aiuto per i medici. Lo dice uno studio pubblicato su Jama Dermatology da un team del Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York coordinato da Xinyuan Wu, che spiega: “nel caso dei nevi atipici un follow-up di durata limitata è previsto dalle linee guida, per un tempo standard che varia da 2,5 a 4,5 mesi”.
Stando ai dati, circa il 19 per cento dei casi monitorati mostra ... (Continua)

29/01/2015 11:11:00 Ricercatori ottengono capelli dalle staminali

Calvizie addio, con le staminali si creano i capelli
Si parla di nuovo di staminali e calvizie. L'argomento torna alla ribalta grazie a una ricerca del Sanford-Burnham Medical Research Institute di Orlando, negli Stati Uniti, pubblicata su Plos One.
Gli scienziati della Florida sono riusciti a far crescere nuovi capelli su un gruppo di topi utilizzando cellule staminali umane. Le staminali sono state trasformate in cellule della papilla dermica, vitali per la formazione del follicolo. La perdita di capelli si verifica infatti quando questo ... (Continua)

12/01/2015 14:20:00 I dispositivi tecnologici facilitano l'insorgenza dell'inestetismo

Gli smartphone fanno venire le rughe
Che ci crediate o no gli smartphone fanno venire anche le rughe. I nuovi feticci della tecnologia non sono associati dunque soltanto ai dolori muscolari e alle articolazioni, ma anche al più temuto degli inestetismi.
Uno studio dei dermatologi della London Clinic svela infatti che l'abitudine di tenere lo sguardo fisso sui display di smartphone e tablet stimola la formazione delle rughe sul collo, costretto a stare piegato per un tempo superiore a quello che ... (Continua)

09/01/2015 12:09:00 Ricreato l'organo partendo da cellule staminali
L'intestino artificiale è più vicino
Grazie all'utilizzo di cellule staminali contenute nell'intestino umano alcuni ricercatori del Children Hospital di Los Angeles sono riusciti a ricreare in provetta l'organo. Il lavoro, illustrato sull'American Journal of Physiology, costituisce un passo in avanti fondamentale nel campo della medicina rigenerativa.
L'organo riprodotto in provetta mostra alcune delle capacità fondamentali dell'intestino umano, fra cui quella di assorbire gli zuccheri.
L'intestino artificiale è stato ... (Continua)
07/01/2015 14:32:00 Gli stravizi alimentari producono effetti anche sull'epidermide

I bisogni della pelle dopo gli eccessi
Dopo le grandi abbuffate natalizie la prima preoccupazione, soprattutto femminile, è quella di rimettersi in forma, cercando freneticamente con dieta e allenamento intensivo di smaltire i chili accumulati. Anche la pelle, però, ha bisogno di una remise en forme per riprendersi dagli eccessi culinari e non solo.
“Chi decide di concedersi dei giorni di riposo in montagna, sulle piste da sci, si espone a un clima molto freddo e secco che provoca disidratazione cutanea, dovuta a ... (Continua)

05/01/2015 16:25:24 Le cellule adipose formano una barriera contro i batteri

Il grasso protegge dalle infezioni
Le persone con qualche chilo in più possono beneficiare di una maggiore protezione nei confronti delle infezioni. Questo perché il grasso sottocutaneo forma una sorta di prima barriera contro gli agenti esterni infettivi che consente all'organismo di guadagnare tempo in attesa dell'intervento dei globuli bianchi.
La scoperta è frutto del lavoro di un team dell'Università della California, i cui ricercatori hanno segnalato la capacità delle cellule di grasso di produrre e rilasciare sostanze ... (Continua)

30/12/2014 11:16:00 L’esposizione forzata ai raggi UVA aumenta il pericolo

A rischio tumori i piloti degli aerei
Il loro lavoro è senz’altro affascinante, ma comporta dei rischi per la salute. Parliamo dei piloti di aerei e non ci riferiamo alla possibilità degli incidenti, ma all’esposizione forzata ai raggi Uva.
Secondo uno studio pubblicato su JAMA Dermatology, il parabrezza dei jet di linea non riescono a bloccare completamente i raggi Uva, esponendo così i piloti a un rischio di tumori più alto del normale a causa dell’accumulo di radiazioni.
Gli scienziati della University of California di San ... (Continua)

24/12/2014 14:38:00 Analisi cerca di comprendere il tipo di legame

Ipertensione e psoriasi, il nesso è evidente
Uno studio appena pubblicato su Jama Dermatology si è concentrato sul rapporto esistente fra psoriasi e ipertensione, affermando la probabilità di aggravamento della seconda in presenza di una psoriasi accompagnata da lesioni serie a carico dell'epidermide.
Il prof. Junko Takeshita, che lavora presso l'Università della Pennsylvania, spiega: “negli ultimi anni diverse analisi hanno evidenziato che i pazienti con forme particolarmente gravi di psoriasi sono a rischio di sviluppare anche altre ... (Continua)

03/12/2014 10:17:00 Una variante genetica la favorisce

Tanoressia, la malattia dell'abbronzatura
C'è una variante genetica per tutto, anche per la tanoressia. Il termine, formato dall'unione delle parole anoressia e tanning (abbronzatura in inglese), è stato coniato dai medici dermatologi per indicare una errata percezione del proprio corpo e per identificare il disturbo di coloro che non si ritengono mai abbastanza abbronzati e che passano ore sotto il sole o nei centri estetici. La sindrome compulsiva da sole (SCS) rientra fra le dispercezioni corporee, quelle che gli anglosassoni ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale