Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 514

Risultati da 511 a 514 DI 514

28/03/2001 
Tutto sulle malattie infettive
Gli agenti causali delle malattie infettive possono essere di diversa natura: Batteri, Virus, Funghi , Parassiti, Prioni. Ogni tipo ha caratteristiche peculiari, diverso modo di replicazione, diverso modo di diffusione e diverse risorse terapeutiche. Mentre per le malattie infettive batteriche in genere la terapia è ampiamente disponibile (antibiotici), non ci sono molti farmaci in grado di combattere le infezioni virali (antivirali) e per queste la vaccinazione, quando è possibile, rimane ... (Continua)
22/03/2001 

Come proteggere i sederini dei bimbi
Ecco alcuni consigli per le mamme preoccupate per i loro piccoli a causa delle fastidiose dermatiti provocate dai pannolino. ''La pelle dei bambini, infatti, è delicata - ricordano gli esperti di quimamme.it- perché è ancora molto sottile e priva del film idrolipidico, quella invisibile pellicola che serve a proteggere dalle aggressioni degli agenti esterni. Per questo, quando viene a contatto con sostanze irritanti, e' molto facile che la pelle, coperta dal pannolino e sottoposta al continuo ... (Continua)

16/03/2001 

L'Ectima contagioso degli ovini può trasmettersi all'uomo?
Un altro virus di interesse veterinario viene alla ribalta in questi ultimi giorni. Sulla scia dell'afta epizootica ed in seguito ai controlli estesi a tutti gli allevamenti, sono stati riscontrati nelle pecore casi di Ectima contagioso. Una malattia virale che si manifesta, analogamente all'afta epizootica, con lesioni alla mucosa orale dei capi infetti, colpisce gli ovini, prevalentemente gli agnelli, e provoca lesioni buccali rappresentate da vescicole che in seguito si trasformano in croste ... (Continua)

15/02/2001 
Una scia luminosa aiuta a combattere il melanoma
Il melanoma viene fotografato e l’immagine che si forma sembra una cometa (lascia un alone giallo che circonda la lesione cutanea e una scia luminosa in direzione del linfonodo loco-regionale). Potrebbe essere un segno di metastasi già in atto: così pensava inizialmente l’équipe del prof. Aldo Di Carlo primario dermatologo del San Gallicano di Roma e responsabile del Servizio di teletermografia (attivo dal 1976). Dall’indagine istologica e immunoistochimica, è invece risultato che la scia o la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale