Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3467

Risultati da 1 a 10 DI 3467

27/04/2015 17:30:00 Bastano 15 minuti per sapere se si è infetti

Un test rapido per l'Hiv
Nel Regno Unito parte la vendita di un nuovo test per scoprire l'Hiv. Si tratta di un kit fai-da-te approvato dal ministero della Salute britannico che consente di conoscere l'eventuale sieropositività in soli 15 minuti.
Il test si chiama BioSure Hiv Sef e avrebbe un'efficacia del 99,7 per cento dei casi. L'aspetto è quello di uno di quegli strumenti per il controllo della glicemia nei diabetici. Anche in questo caso basta una piccola puntura e poche gocce di sangue per l'analisi.
Anche ... (Continua)

27/04/2015 Scambio delle informazioni fondamentale per diagnosi migliori

Il genoma va sulla nuvola
Cosa potrebbero fare i medici se avessero a disposizione un database universale delle informazioni genetiche? Probabilmente molto, almeno è quanto sostiene David Haussler, esperto di bioinformatica dell'Università della California di Santa Cruz.
Sono tanti i bambini affetti da gravi e rare patologie genetiche che non hanno ancora un nome, ma che potrebbero svelarsi agli occhi dei medici se solo le informazioni sul genoma sparse per tutto il mondo venissero in qualche modo riunite e rese ... (Continua)

24/04/2015 17:28:45 I sintomi provocati avevano fatto pensare a un tumore

Ragazza vive per 26 anni con i resti della gemella in testa
Sfiora la fantascienza il caso occorso a Yamini Karanam, una ragazza indiana di 26 anni che si era trasferita a Indianapolis, negli Stati Uniti, per studiare informatica. Sofferente per anni di forti mal di testa e convinta ormai di essere vittima di un tumore cerebrale, la ragazza è stata operata dai chirurghi americani, che hanno scoperto nel suo cervello i resti di un gemello mai nato.
Nella sua scatola cranica i medici statunitensi hanno trovato infatti tracce di ossa, denti e peli ... (Continua)

24/04/2015 12:33:45 Risultano efficaci in pazienti privi di alternative terapeutiche
Harvoni e Sovaldi, due farmaci per l'epatite C avanzata
Alcuni studi clinici rivelano l'efficacia dei fue farmaci Harvoni e Sovaldi per l'epatite C avanzata. I due medicinali prodotti da Gilead sono indicati per quei pazienti con malattia epatica in fase avanzata, ivi inclusi i pazienti con cirrosi scompensata, quelli con epatite C colestatica fibrosante (una rara e grave forma della malattia, che insorge dopo un trapianto di fegato) e quelli con ipertensione portale.
I dati saranno presentati al 50° Congresso annuale della European Association ... (Continua)
24/04/2015 11:19:00 Studio svedese svela la terapia ideale

Tamoxifene e caffè per le recidive del cancro al seno
Aggiungere due caffè al giorno all'assunzione di Tamoxifene sembra ridurre significativamente il rischio di recidive per il cancro del seno. Lo afferma uno studio della Lund University, in Svezia.
I ricercatori hanno esaminato l'effetto associato del farmaco e dell'acido caffeico su un campione di 1.090 soggetti colpiti da neoplasia mammaria. Dai risultati emerge che fra le 500 donne sottoposte alla terapia farmacologica tradizionale a base di tamoxifene, quelle che bevevano almeno due tazze ... (Continua)

23/04/2015 16:52:00 Effetti positivi anche a distanza di quattro anni
Sclerosi multipla, l'efficacia di alemtuzumab
Nei pazienti con sclerosi multipla recidivante remittente (SMRR) trattati con alemtuzumab in uno studio pivotal di fase III, i risultati osservati alla RM nel corso dei due anni di studio sono stati mantenuti durante i due anni successivi di estensione dello studio (anno 3 e 4). Dopo i due cicli di trattamento iniziali dello studio pivotal, con somministrazione al mese zero e al mese 12, circa il 70% dei pazienti trattati con alemtuzumab nel corso dei tre anni successivi, fino al mese 48, non è ... (Continua)
23/04/2015 16:14:39 Una regione cerebrale deputata allo sviluppo di idee alternative

Il piano B del cervello
Di fronte all'impossibilità di attuare l'intenzione originaria o per semplice questione di convenienza, il cervello si mette in moto per produrre un piano B. E per farlo ricorre a una precisa area, la corteccia prefrontale mediale, attivata già alcuni minuti prima che il cambio di piano si riveli necessario.
L'interessante scoperta è frutto del lavoro dei ricercatori dell'Università di Milano-Bicocca in collaborazione con quelli della Princeton University, dell'Humboldt University e del ... (Continua)

23/04/2015 12:26:00 Alcune persone geneticamente predisposte ad essere punte

Le zanzare sono attratte dal Dna
Tante persone dovranno mettersi il cuore in pace, verranno sempre punte dalle zanzare. Lo dice uno studio della London School of Hygiene & Tropical Medicine, secondo cui il fattore genetico sarebbe determinante nell'attirare i fastidiosi insetti.
La ricerca ha reclutato coppie di gemelli identici e non identici, scoprendo fra i primi la stessa capacità di attirare le zanzare. Gli scienziati inglesi hanno inserito alcuni esemplari di Aedies zanzare aegypti – quelle che causano la dengue – in ... (Continua)

23/04/2015 09:29:44 Nesso suggerito da uno studio anglo-italiano

La dipendenza da Internet aumenta l’impulsività
Le scelte impulsive aumentano nei soggetti che soffrono di una dipendenza da Internet. Lo dice uno studio pubblicato su Human Behavior da ricercatori britannici e italiani.
I partecipanti sono stati esposti a un test di scelta computerizzato con il compito di totalizzare il maggior punteggio possibile in un tempo determinato. Durante il test potevano scegliere tra un risultato inferiore ma immediato (scelta impulsiva), un risultato intermedio fornito con un ritardo medio (scelta ottimale) e ... (Continua)

21/04/2015 12:34:16 Uno studio del Politecnico di Milano-CNR
Nano-antenne per diagnosi precoci e non invasive
Nano-antenne per la luce potranno in futuro essere applicate alla diagnosi di gravi malattie come il cancro o il diabete di tipo I.
I primi passi verso dispositivi di nuova generazione per diagnosi farmacologiche e mediche precoci e non invasive sono stati pubblicati dai ricercatori del Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano.
Si tratta di dispositivi di nuova generazione che possono essere impiegati come sensori ottici per il rilevamento dei processi chimici e biologici su ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale