Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 104

Risultati da 1 a 10 DI 104

14/06/2016 15:12:00 Alcune disfunzioni aumentano il rischio di disabilità intellettive

Autismo, coinvolto il sistema immunitario materno
Fra le donne con problemi a carico del sistema immunitario le probabilità di generare figli affetti da autismo con disabilità intellettiva aumentano. Lo dice uno studio pubblicato su Molecular Psychiatry da un team dell'Università della California.
Gli studiosi si sono serviti del database del Dipartimento di Salute Pubblica californiano, puntando a scoprire i marker precoci dei disturbi dello spettro autistico.
Hanno individuato 184 mamme che avevano avuto figli affetti da autismo ... (Continua)

12/05/2016 16:45:00 Antiossidante, antinfiammatoria e analcolica
La birra di grano saraceno, un aiuto agli sportivi
Proviene al 90% da grano saraceno tartarico, un tipo selvatico di grano saraceno, particolarmente ricco di quercetina e di rutina, dalle spiccate proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, che aiutano l’organismo a contrastare lo stress ossidativo causato da un pasto troppo abbondante o da un prolungato sforzo fisico.
Inoltre, è analcolica (3%), piacevole al palato e praticamente senza glutine. È la birra creata dal CREA, con il suo Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione in ... (Continua)
15/03/2016 10:39:00 Le cellule immunitarie sono responsabili di un pericoloso stato infiammatorio

I macrofagi nella malattia coronarica
Nell'insorgenza della malattia coronarica svolgono un ruolo fondamentale anche i macrofagi. Si tratta di cellule immunitarie che consumano grandi quantità di glucosio e sono responsabili di uno stato infiammatorio.
A studiarne l'effetto sono stati alcuni ricercatori della Stanford University School of Medicine, che hanno pubblicato gli esiti dell'analisi sul Journal of Experimental Medicine. Cornelia Weyand, immunologa e coordinatrice dello studio, spiega: «Queste cellule infiammatorie a ... (Continua)

23/02/2016 09:29:00 Effetti positivi sul cuore, sull'umore e sul sistema immunitario

Il sesso fa bene alla salute
A molti probabilmente non servirà come incentivo a farne di più, ma il sesso sembra associato a un miglioramento generale delle condizioni di salute dell'individuo. A dirlo sono ormai diversi studi, fra cui uno pubblicato su Archives of Sexual Behaviour dallo psicologo Gordon Gallup.
La ricerca ha analizzato 300 donne, scoprendo che l'attività sessuale ha effetti positivi sulla produzione di ossitocina e serotonina. L'ossitocina è un ormone che assicura diversi effetti benefici sull'umore e ... (Continua)

22/02/2016 14:37:00 Ricercatori mettono a punto un trattamento per la leucemia linfoblastica acuta
Leucemia sconfitta, un metodo rivoluzionario può curarla
La ricerca sulla leucemia sembra giungere a un punto di svolta storico. Un team di scienziati americani ha testato con successo l'efficacia di un approccio terapeutico rivoluzionario su pazienti affetti da leucemia linfoblastica acuta in fase terminale.
Il principio su cui si basa la cura è la «rieducazione» delle cellule del sistema immunitario in maniera tale che combattano il cancro con maggiore efficacia. Il coordinatore del trial clinico, Stanley Riddell - ematologo del Fred Hutchinson ... (Continua)
11/01/2016 15:59:00 Intanto uno studio rivela i motivi della sua efficacia

Sclerosi, novità sulla sicurezza di fingolimod
Ci sono novità sulla sicurezza legata all'impiego del farmaco Fingolimod in caso di sclerosi multipla. L'Ema e l'Aifa, in accordo con la casa farmaceutica Novartis, hanno modificato le informazioni relative al farmaco, in particolare per ciò che riguarda gli effetti immunosoppressivi del medicinale, che possono dar vita a effetti avversi anche gravi.
Da quando Fingolimod è stato introdotto sul mercato, sono stati segnalati alcuni casi di carcinoma basocellulare, leucoencefalopatia ... (Continua)

11/01/2016 09:36:00 Messa a punto da una ricercatrice italiana

Leucemia, una terapia rende più sicuro il trapianto
Francesca Bonifazi è “un medico come tutti gli altri”, come tiene a precisare. In realtà, non è proprio così dal momento che ha scoperto una terapia in grado di ridurre sensibilmente il rischio di rigetto nei pazienti affetti da leucemia e sottoposti a trapianto di midollo osseo.
"Questo è lo studio della mia vita, al quale lavoro da dieci anni. Ho cominciato quando un paziente mi ha detto: 'Forse era meglio che mi lasciasse morire invece che operarmi'. Da oggi il modo di fare i trapianti ... (Continua)

02/12/2015 11:42:00 Un legame stretto fra le due condizioni

Obesità e malattie reumatiche
Negli ultimi anni è emerso un importante legame tra l’eccesso di tessuto adiposo, quindi l’obesità, e le malattie infiammatorie croniche articolari come l’artrite reumatoide e le spondiloartriti sieronegative.
Ad affermarlo è stata la Dottoressa Elisa Gremese, ricercatrice presso la Divisione di Reumatologia - Università Cattolica del Sacro Cuore, durante la 52° edizione del Congresso nazionale della Società Italiana di Reumatologia, in corso in questi giorni a Rimini.
Come ha spiegato ... (Continua)

23/10/2015 10:57:00 Piccoli disagi ma anche vantaggi per la salute

Torna l'ora solare, pregi e difetti per il nostro organismo
Insonnia, inappetenza, spossatezza, fatica nella concentrazione e flessione del tono dell'umore. Invece di permettere un maggior riposo, grazie allo spostamento delle lancette un’ora indietro alle 3 del mattino, il cambio dell’ora in programma durante la notte fra sabato 24 e domenica 25 ottobre porterà oltre 12 milioni di italiani a soffrire notevoli disagi dal punto di vista del benessere fisico ed emotivo.
I sessanta minuti di sonno in più saranno quindi deleteri per la salute degli ... (Continua)

18/08/2015 Gli alimenti di origine vegetale modulano la risposta infiammatoria

Un succo di frutta dopo un pranzo ricco di grassi
Basta un succo di frutta per riparare ai danni di un pasto troppo ricco di grassi. Forse non è proprio così, ma di certo l'introduzione di alimenti di origine vegetale aiuta a modulare la risposta infiammatoria del nostro organismo, il cosiddetto stress infiammatorio postprandiale.

Lo ha dimostrato uno studio dell'Inran, l’ente pubblico italiano per la ricerca in materia di alimenti e nutrizione vigilato dal Mipaaf (Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali).

La ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale