Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 221 a 230 DI 1779

09/07/2015 16:10:00 Possibile la correzione del difetto genetico

La sordità genetica trattata con un virus
Uno studio pubblicato su Science Translational Medicine segnala la possibilità di utilizzare un virus per curare un tipo di sordità determinato da un difetto genetico. Il team svizzero e statunitense ha testato il nuovo approccio su modello murino.
Gli scienziati sono partiti dai piccoli peli che si trovano all’interno dell’orecchio, i quali convertono i suoni in segnali elettrici che vengono poi interpretati dal cervello. Le mutazioni del Dna, tuttavia, rendono i peli incapaci di creare il ... (Continua)

09/07/2015 14:32:54 Basato sul fattore di crescita nervoso

Un collirio per la cura delle malattie neurodegenerative
Una terapia applicabile per mezzo di semplici gocce per gli occhi potrebbe fornire un importante contributo alla lotta contro le malattie neurodegenerative e alla comprensione dei processi biologici alla base dello sviluppo delle connessioni e delle strutture cerebrali.
Queste le conclusioni a cui è giunto uno studio recentemente apparso sullo European Journal of Neuroscience a firma di un team di ricercatori dell’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Consiglio nazionale delle ... (Continua)

09/07/2015 11:41:00 Possono danneggiare i nervi che dallo stomaco lanciano segnali al cervello

I cibi grassi riducono il senso di sazietà
Chi è abituato a mangiare troppi cibi grassi può subire un danneggiamento dei nervi dello stomaco che segnalano al cervello quando è ora di alzarsi da tavola. In sostanza più cibi grassi si mangiano più si riduce il senso di sazietà, e si instaura così un circolo vizioso difficile da interrompere.
A scoprirlo è una ricerca dell’Università della Georgia presentata durante il convegno annuale della Society for the Study of Ingestive Behavior di Denver. I medici americani hanno somministrato a ... (Continua)

08/07/2015 16:36:00 La relina rafforza le connessioni sinaptiche

Una proteina per fermare l'Alzheimer
La relina, una proteina che modula la plasticità cerebrale, potrebbe rivelarsi un'arma efficace contro il morbo di Alzheimer. Uno studio condotto su modello murino da un team della University of Texas e del Center for Neuroscience della Albert-Ludwigs-University di Friburgo ha osservato l'effetto della proteina sul cervello di ratti malati di Alzheimer, verificandone l'efficacia nel contrasto della soppressione sinaptica provocata dalle placche.
I terribili effetti dell'Alzheimer sono ... (Continua)

08/07/2015 15:10:00 Sperimentazione italiana dimostra i benefici della musica

La musica aiuta chi è colpito da ictus
I pazienti colpiti da un ictus possono beneficiare degli effetti prodotti sul nostro cervello dalla musica. Lo dimostra uno studio pubblicato sul Journal of Neuropsychology da un team dell'Università di Milano-Bicocca e dell'Istituto Auxologico Italiano-IRCCS.
Il piccolo studio pilota ha coinvolto 11 persone colpite da ictus dell'emisfero destro e affette da un deficit di esplorazione dello spazio sinistro. Le lesioni a questo emisfero pregiudicano la cognizione spaziale, funzione decisiva ... (Continua)

07/07/2015 11:13:27 Studio evidenzia il possibile effetto di accelerazione della patologia

Il ruolo delle microglia nella retinite pigmentosa
C'è una classe di cellule chiamate microglia che si occupa di rimuovere tutto ciò che di “strano” esiste nel cervello, nel midollo e negli occhi allo scopo di proteggere il sistema nervoso centrale.
Tuttavia, queste cellule potrebbero giocare un ruolo determinante anche nell'insorgenza e nello sviluppo di alcune malattie retiniche degenerative, prima fra tutte la retinite pigmentosa.
A dirlo è uno studio del National Eye Institute, che si è servito di topi geneticamente modificati con un ... (Continua)

06/07/2015 11:12:00 Come scegliere le scarpe adatte ai bambini e quando farli andare scalzi

A piedi nudi sulla sabbia
Morbide, dure, di pelle, di stoffa, di gomma. Sono tante le calzature che possiamo comprare ai nostri bambini. Affidarsi al buon senso, alla marca, al materiale, è sufficiente nell'identificazione di scarpe comode e indicate per loro? E poi, quando mettergliele? Possiamo consentire ai piccoli di camminare a piedi nudi sulla sabbia, sull'erba, in casa, o nuociamo alla salute delle loro gambe e della schiena? Risponde l'ortopedico del Bambino Gesù.
Il piede è l'organo propriocettivo per ... (Continua)

06/07/2015 09:51:00 Durante l'aperitivo ci rimpinziamo senza accorgerci
L'alcol aumenta la fame
Alla fine di un aperitivo non si ha mai l'impressione di aver mangiato tanto, ma in realtà non è così. Fra pizzette, tramezzini e assaggini vari, il conto delle calorie fa presto a schizzare.
Il responsabile principale dell'appetito di cui siamo “vittime” durante l'aperitivo è proprio l'alcol, che innescherebbe una serie di reazioni a livello intestinale atte ad aumentare lo stimolo della fame.
Ma c'è anche un effetto diretto, secondo i ricercatori dell'Indiana University, che hanno ... (Continua)
03/07/2015 09:38:05 Gli esercizi da fare per un vero relax in vacanza

La respirazione che aiuta a ridurre lo stress
Come alleggerire lo stress e fare in modo che questo non ci segua anche in vacanza? Soprattutto: è possibile sorridere di più e imparare a pensare positivo, senza ricorrere a farmaci o a metodi meno salutari e spesso costosi?
La risposta è “certo che si può”. A dirlo è Terenzio Traisci, psicologo, comico e ideatore dell’Ingegneria del buonumore che ha studiato una serie di esercizi per rilassarsi e combattere lo stress, da ripetere con regolarità, soprattutto quando si è in vacanza. La ... (Continua)

02/07/2015 17:00:00 I benefici indotti dalla Ruta graveolens

La pianta che ferma il tumore al cervello
Una pianta mediterranea uccide le cellule maligne di un tumore cerebrale. Una ricerca effettuata da ricercatori della Seconda Università degli Studi di Napoli ha dimostrato che l’estratto acquoso della pianta Ruta graveolens è capace di uccidere cellule di glioblastoma risparmiando tuttavia le cellule neuronali non proliferanti.
“Il glioblastoma multiforme – spiega Luca Colucci-D’Amato, docente di Patologia generale del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali Biologiche della Seconda ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale