Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1701 a 1710 DI 1779

17/10/2002 

Tempeste neuronali causate da crisi adolescenziali
E' nel cervello l'origine dell'angoscia adolescenziale. Nei teen-ager, infatti, si verifica una vera tempesta di neuroni, che rende loro difficile, se non impossibile, processare anche informazioni base. Cosi' i ragazzi si ritrovano emotivamente e socialmente 'inetti', incapaci cioe' di interpretare i segnali altrui. Lo rivela uno studio pubblicato su New Scientist, condotto dai ricercatori della San Diego State University su 300 giovani tra i 10 e i 22 anni. Il team di Robert McGivern ... (Continua)

15/10/2002 
CELLULE STAMINALI KILLER DEL TUMORE
Cellule staminali modificate per produrre sostanze chimiche killer, in grado di ''seguire'' e ''distruggere'' i tumori cerebrali difficili da trattare. Lo hanno sperimentato con successo sui topi alcuni ricercatori americani, che sperano di poter presto testare questo nuovo trattamento nelle persone colpite da glioma, una forma di tumore maligno cerebrale molto aggressiva. Gli specialisti del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles ricordano che la terapia del glioma prevede ... (Continua)
09/10/2002 
CERVELLO PIU' PICCOLO NEI BIMBI IPERATTIVI
I bambini iperattivi con gravi problemi di attenzione hanno il cervello piu' piccolo degli altri. Il dato emerge da uno studio americano durato 10 anni su bimbi e adolescenti con questo disordine: il loro cervello e' piu' piccolo del 3-4% rispetto a quello dei coetanei. Nella ricerca, comunque, gli studiosi del National Institute of Mentale Health 'assolvono' i farmaci usati per trattare questi piccoli pazienti: non sarebbero loro a causare il 'restringimento' cerebrale. Questo perche' anche i ... (Continua)
20/09/2002 
PROTEINA BACE MARCATORE 'LOCALE' DELLA MALATTIA
L'attivita' di un particolare enzima aumenta nelle regioni cerebrali dove si accumulano le placche amiloidi, depositi caratteristici della malattia di Alzheimer. Secondo ricercatori del General Hospital di Charlestown nel Massachusetts, l'enzima BACE (aspartyl protease ß site APP-cleaving enzyme), necessario alla formazione della proteina beta-amiloide dal precursore APP, sarebbe quindi un utile marcatore 'topografico' del morbo di Alzheimer, indicando i siti piu' a rischio di deposito anomalo ... (Continua)
19/09/2002 

Svelato il mistero del viaggio fuori dal corpo
Il mancato dialogo tra due zone del cervello fa avere l'impressione di vedere il proprio corpo dal di fuori e quindi di lascialo e osservarlo: i cosiddetti ''viaggi extra-corporei''. Una notizia questa che probabilmente deluderà coloro che speravano di trovare nei racconti di chi, a causa di traumi, aveva avuto la sensazione di vedere la propria anima abbandonare il corpo prima di morire la conferma di una vita ultraterrena.
I ''viaggi extracorporei'', quelle particolari esperienze in cui ... (Continua)

10/09/2002 

Rischio ''morte in culla'' per fumo in gravidanza
Il fumo in gravidanza può incidere sulla formazione del ''riflesso respiratorio'' in quanto la nicotina assunta con la sigaretta viene trasmessa al feto interferendo su alcuni recettori del cervello in formazione. Ciò fa sì che i bambini nati dopo una gravidanza in cui la madre abbia fumato sono maggiormente esposti a rischio morte in culla, causato dall'arresto respiratorio. La nicotina trasmessa al feto, infatti, riduce la portata del riflesso respiratorio del neonato, aumentando cosi' le ... (Continua)

03/09/2002 
Il fumo passivo da marijuana non ha effetti psicotropi
Quelli del fumo passivo della sigaretta, né più e né meno: questi gli effetti a carico di chi si trova a respirare il fumo altrui di ''spinelli''. Un comunicato diffuso dall'Ispa di Losanna, l'Istituto svizzero di prevenzione dell'alcolismo e delle altre tossicomanie, ''dopo aver inalato il fumo 'altrui' della canapa e dei suoi derivati non si va incontro ad alterazioni dell'umore e a problemi a livello comportamentale, che pregiudicano alcune attivita' come la guida di un veicolo''. La ... (Continua)
30/08/2002 

Scoperto l''interruttore' dell'eiaculazione
Eiaculazione precoce ma non solo: anche i paraplegici potrebbero trarre vantaggi dalla scoperta dei ricercatori dell'universita' di Cincinnati, nell'Ohio, e' pubblicata su ''Science''. E' stato isolato nei topi l'interruttore' dell'eiaculazione. Si tratta di un piccolo fascio di nervi del midollo spinale, che, si è scoperto, fa arrivare lo stimolo dagli organi sessuali al cervello. La cosa interessante emersa dallo studio è che agendo su queste cellule, si puo' bloccare o ritardare ... (Continua)

29/08/2002 

Adolescenti velocemente dipendenti dal fumo
Bastano solo due sigarette la settimana per creare ''dipendenza'' da nicotina negli adolescenti. La vulnerabilità alla dipendenza inoltre pare sia più marcata nelle ragazze. Il monito viene da uno studio pubblicato sulla rivista Tobacco Control da ricercatori dell'Universita' del Massachussetts. Secondo gli specialisti ''i bambini diventano dipendenti dalla nicotina a una velocita' sorprendente e con quantita' di tabacco molto basse''.
I ricercatori hanno studiato, per 30 mesi, 679 ... (Continua)

01/08/2002 

Cannabinoidi per curare disturbi post-traumatici e fobie
La cannabis e i suoi derivati cancellano i brutti ricordi dal cervello. E' quanto dimostrato da ricercatori del Max Planck Institute of Psychiatry di Monaco, in Germania, convinti che il risultato del loro studio, pubblicato sulla rivista Nature, possa essere utilizzato per mettere a punto nuovi farmaci contro fobie e stress post-traumatici.
Gli specialisti hanno osservato che alcuni topi, nei quali mancavano i recettori cerebrali ai cannabinoidi, dimenticavano gli eventi traumatici, ad ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale