Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1621 a 1630 DI 1779

20/10/2003 

Più felici con la dieta psicosomatica
L'alimentazione è legata a doppio filo con lo stato di benessere, non solo fisico, ma anche psichico. Da una parte con le intolleranze alimentari, in maniera più subdola rispetto alle allergie alimentari, l'organismo reagisce all'alimento, oppure a parti di esso, con modalità diverse che spesso non sono associate all'alimento introdotto. Dall'altra parte gli alimenti e la cucina possono diventare dei preziosi alleati per recuperare la forma psico-fisica.
Alcune delle reazioni legate ... (Continua)

10/10/2003 

I musicisti hanno parti del cervello più sviluppate
Suonare uno strumento musicale aumenta il volume di alcune aree del cervello, in particolare quelle addette alla percezione acustica, oltre che di altre utilizzate per il controllo dei movimenti. Il fatto che questi 'ispessimenti' non si riscontrino nelle altre persone e che siano ancora più evidenti nei musicisti professionisti, non vuol dire che musicisti si nasce, ma come si suol dire “è la pratica che sviluppa l'organo”, in questo caso non l'orecchio (per fortuna) ma il cervello. Uno ... (Continua)

03/10/2003 

Estratto di salvia aiuta gli alcolisti a non ricominciare
La salvia non finisce di stupire. E' di poche settimane fa la notizia fa proveniente dalla Gran Bretagna dove era stato dimostrato che l'olio estratto dalla salvia ha proprietà stimolanti per il cervello e per la memoria e, inoltre, può essere un ingrediente importante per trattare malattie come la demenza senile o morbo di Alzheimer.
Ora invece è stato scoperto in Italia che l'estratto di salvia potrebbe ridurre il rischio per gli alcolizzati di ricominciare a bere durante il ... (Continua)

09/09/2003 

Con il matrimonio va in crisi anche il sistema immunitario
Se il matrimonio è in crisi, anche le difese immunitarie vengono ad essere indebolite. Questo a causa delle conseguenze dello stato psicologico indotto dal periodo di stress.
E' il risultato di una ricerca condotta dal prof. Valery Trufakin, vicepresidente delle Accademie delle Scienze russe, su pazienti tra i 23 e i 42 anni affetti da disturbi nevrotici. I risultati sono stati presentati nel corso di un convegno sulla riabilitazione organizzato ad Oristano dalla Fondazione Onlus ... (Continua)

03/09/2003 
Scoperta la spia della demenza senile
Sarà forse possibile diagnosticare in maniera precoce la demenza senile per prevenire alcune delle complicazioni e in futuro il disturbo stesso, cioè disabilita' fisica e cerebrale negli anziani 'over-65'. Questo grazie alla scoperta del legame tra alcune alterazioni della sostanza bianca del cervello e i primi 'vuoti di memoria', i disturbi dell'equilibrio, del rallentamento dei movimenti e della depressione, tipici dell'invecchiamento fatta grazie ad uno studio europeo, coordinato dai ... (Continua)
01/09/2003 

La salvia fa bene alla memoria
L'olio estratto dalla profumata pianta, molto usata in cucina, ha proprietà stimolanti per il cervello e per la memoria e, inoltre, può essere un ingrediente importante per trattare malattie come la demenza senile o morbo di Alzheimer.
La salvia, acclamata da molti erboristi, e' nota da quasi 500 anni per le sue proprietà stimolanti il cervello e la memoria, ma mai prima d'ora era stata sottoposta ad una valutazione a carattere scientifico.
Gli esperti delle universita' inglesi di ... (Continua)

08/08/2003 

Nuova scoperta italiana sul “dialogo” tra neuroni
Per i casi in cui la “loquacità” tra i neuroni latita, una giovane ricercatrice italiana ha scoperto forse come correggere questo difetto, dando una speranza a chi soffre di alcune malattie mentali.
La scoperta costituisce un altro successo dell'Istituto Telethon Dulbecco, di cui infatti è membro Maria Passafaro, autrice dello studio pubblicato su 'Nature' e che apre importanti prospettive per la comprensione del ritardo mentale.
Secondo lo studio italiano, a favorire la ... (Continua)

04/08/2003 

Lo stress può spingere verso la tossicodipendenza
Esiste un legame a livello neurologico tra la situazione mentale di stress e il bisogno di cercare sollievo nell'alcol o nella droga. Il legame trova la causa dall'esistenza di una “memoria cellulare” che ricorda la sensazione positiva che l'organismo ha associato in occasioni precedenti al ricorso a sostanze che causano stordimento.
Si tratta dunque di un meccanismo neurologico che spinge chi è, o si sente, sotto stress a ricorrere a sostanze che creano tossicodipendenza o a continuare a ... (Continua)

31/07/2003 
E' femminile l'ormone che mantiene giovane il cervello
Un ormone difende le cellule nervose dagli attacchi di malattie degenerative come l'Alzheimer e la sclerosi multipla.
Si chiama 17b-estradiolo e si tratta di una sorta di elisir di giovinezza per il nostro cervello, ed è stato scoperto da uno studio italiano finanziato da Telethon.
La ricerca, pubblicata sulla rivista dell'Accademia americana delle Scienze, PNAS, apre la via alla possibilità di ottenere nuove generazioni di farmaci salva-neuroni utilizzando lo stesso meccanismo ... (Continua)
25/07/2003 

Scoperto il gene che permette di sentire gli odori
Un giovane ricercatore italiano dell'Istituto Telethon Dulbecco, Giorgio Merlo, ha scoperto un gene che ci permette di sentire gli odori. Il gene si chiama Dlx5.
I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista 'Molecular and cellular neuroscience'.
I ricercatori hanno scoperto la particolare funzionalità del gene quasi per caso, vale a dire nel corso degli esperimenti per lo studio di una rara malattia ereditaria chiamata ectrodattilia, che rende le dita dei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale