Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1611 a 1620 DI 1779

28/11/2003 

L’eccesso di attenzioni della mamma verso il bambino
Nonostante i molteplici libri sulla gravidanza, manuali di puericultura, e gli studi su come essere genitori ‘quasi perfetti’ (Bettelheim) o ‘sufficientemente buoni’ (Bowlby), la psicologia della maternità è ancora poco indagata.

L’eccessiva medicalizzazione dell’evento gravidanza e più ancora il parto ha sviato l’attenzione dal vissuto psicologico della donna che si prepara a diventare madre. Un vissuto che non sempre è lineare come amiamo pensare. Anche in assenza di una patologia ... (Continua)

26/11/2003 
Risonanza magnetica predice Alzheimer al 90%
Il morbo di Alzheimer è un processo degenerativo che, in modo lento e progressivo, provoca un declino progressivo e globale delle funzioni intellettive in quanto distrugge le cellule cerebrali di chi n’è colpito.
Da un po’ di tempo si sta ipotizzando l’uso della risonanza magnetica per la diagnosi del morbo di Alzheimer in quanto con tale strumento essa potrebbe essere effettuata decenni prima che si presentino i sintomi clinici.
La risonanza magnetica è in grado di visualizzare ... (Continua)
24/11/2003 
Scarsa autostima indebolisce il cervello e la memoria
Basso livello di autostima 'restringe il cervello '. Secondo uno studio condotto da esperti della McGill University di Montrea, il cervello delle persone con una bassa stima di sè ha una maggiore tendenza a perdere la memoria invecchiando.
Dallo studio, presentato nel corso del convegno della Royal Society inglese tenutosi a Londra, inoltre risulta che il cervello di queste persone presenta una maggiore tendenza a ristringersi se comparato con quello di chi ha una maggiore stima di sé. ... (Continua)
24/11/2003 

L'igiene orale e le nuove terapie conservative
Secondo il Dottor Samuel Debard, la medicina dentaria sta subendo una profonda mutazione, e le cure dentistiche del nuovo millenario non somiglieranno per nulla a quelle di prima.
Samuel Debard è Medico Dentista della facoltà di Chirurgia dentaria di Nancy (Francia) Heilpraktiker della Heilpraktiker Fahrschule di Saarbrücken (Germania), Insegnante presso il Dipartimento Universitario delle Medicine Naturali, Alternative o complementari e Tradizionali (DUMENAT) di Fito Aroma terapia ... (Continua)

21/11/2003 
Farmaci innovativi per la cura dell’anoressia
Un gruppo di ricercatori camerti sta compiendo importanti passi in avanti nella cura della malattia.
Il trattamento farmacologico dell’anoressia è l’oggetto dell’interessante scoperta effettuata dal gruppo di ricerca coordinato dal Prof. Maurizio Massi e del dott. Roberto Ciccocioppo del Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Medicina Sperimentale dell'Universita' di Camerino. Una piccola area del cervello denominata "bed nucleo della stria terminale" potrebbe avere un ruolo di ... (Continua)
17/11/2003 

La cioccolata antiossidante e anticancro
E’ noto come la cioccolata costituisca una sorta di antidepressivo naturale, in quanto facilita la produzione di endorfine, un gruppo di oppioidi prodotti naturalmente dal cervello, con un'azione simile a quella della morfina , stimola le sensazioni di euforia e attenua il dolore
E’ per questo che è soprattutto con l’arrivo dell’inverno che una buona tazza di cioccolata calda dà conforto all’umore e combatte il malumore invernale. I pregi della cioccolata però non finiscono qui. Grazie ... (Continua)

13/11/2003 

Il cervello di uomini e donne quando si innamorano
Il cervello di uomini e donne reagisce diversamente di fronte all’innamoramento. E’ stato scoperto che quando ci si innamora, nel cervello si attivano le aree dell’energia e dell’euforia, ma mentre per l’uomo si attivano le zone del cervello legate al desiderio sessuale, il cervello femminile dà una risposta più romantica.
A rivelarlo è uno studio della Rutgers University di New Brunswick (New Jersey) durante il quale è stato utilizzato lo scanner cerebrale. E’ stato sottoposto a ... (Continua)

13/11/2003 

Perché in menopausa si aumenta di peso
Nell’ambito della ricerca delle possibili spiegazioni del perché per molte donne si verifica un aumento di peso durante la menopausa, ricercatori americani hanno osservato che le scimmie le cui ovaie fossero state rimosse mangiavano il 67% in più cibo e guadagnano il 5% di peso corporeo.
Secondo Judy Cameron dell’Oregon Health & Science University, la rimozione delle ovaie delle scimmie induce una menopausa immediata a causa della mancanza di estrogeni femminili. La Cameron, ... (Continua)

06/11/2003 

Rischiosi mercurio e metalli pesanti usati in odontoiatria
Mercurio e metalli pesanti. Perché un rischio il loro uso in Odontoiatria. Da tutto il mondo, ad Abano Terme, rispondendo all’invito dell'AIOB per discutere di un problema sempre più importante e cioè il mercurio e i metalli pesanti in Odontoiatria.

Perché è allarme mercurio quando il dentista pratica un’otturazione in amalgama?
La domanda è per il dottor Raimondo Pische, presidente dell’Accademia Internazionale di Odontoiatria Biologica.
L’allarme può derivare ... (Continua)

23/10/2003 

La meteoropatia è una vera malattia per il 5% degli italiani
Esiste la la sindrome dello scirocco, la sindrome del vento dell'est, la sindrome del Fhon, la sindrome del vento del sud e la sindrome del vento del deserto ; poi le sindromi dei periodi temporaleschi e le sindromi del fronte ciclonico. Il linguaggio dei meteorologi dunque entra nella medicina: si parla, infatti, di anemopatie quando le condizioni meteorologiche hanno un'azione aggressiva verso l'organismo umano. Si possono però verificare anche aggravamenti acuti di malattie croniche ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale