Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 151 a 160 DI 1779

09/12/2015 11:01:00 La stimolazione transcranica aiuta ad abbandonare lo stupefacente

Impulsi magnetici per sconfiggere la dipendenza da cocaina
Convincere il cervello con piccole scosse elettromagnetiche che la cocaina non serve. È l'idea di alcuni ricercatori italiani delle università di Venezia e Padova che hanno pubblicato sulla rivista Neuropsychopharmacology gli esiti del loro studio.
Uno degli autori, Luigi Gallimberti, spiega: “Alcuni studi mostrano che circa il 2% dei giovani adulti in Europa ha usato cocaina nell'ultimo anno. Si stima anche che più di 20 milioni di persone nel mondo soffrano a causa dell'uso di cocaina. I ... (Continua)

26/11/2015 14:20:00 Un peptide induce la morte delle cellule tumorali

Trovata una nuova sostanza in grado di bloccare i tumori
Partendo da precedenti studi, un gruppo di ricercatrici dell’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibcn-Cnr) ha identificato un nuovo possibile approccio terapeutico per la cura del cancro.
L'approccio passa attraverso la riattivazione della proteina p53, soppressore tumorale considerato uno dei più importanti fattori per il controllo dello sviluppo e della progressione della malattia che infatti risulta inattivo in quasi tutti i tumori umani. ... (Continua)

25/11/2015 17:01:29 Un team italiano scopre la causa della malattia

Il gene responsabile della sindrome perisilviana congenita
Nel 1995 ne hanno descritto la manifestazioni cliniche e ora, ventidue anni dopo, sono riusciti a trovare le cause della sindrome che colpisce i bambini e si manifesta con epilessia, deficit cognitivo e disturbi motori, guadagnandosi la copertina di Lancet Neurology.
PIK3R2 è il nome del gene responsabile della malformazione cerebrale all’origine della sindrome perisilviana congenita, così chiamata perché è caratterizzata da una malformazione che coinvolge le regioni perisilviane, le ... (Continua)

24/11/2015 14:19:00 Il segreto della gioia di vivere localizzato nei lobi parietali

La vostra felicità dipende dal precuneo
Se non siete felici è colpa del vostro precuneo. Non è una parolaccia, ma una piccola area del cervello situata nei lobi parietali. A sostenere la tesi è uno studio della Kyoto University pubblicato su Scientific Reports.
Secondo i risultati, i soggetti che mostrano un precuneo più esteso della media tendono ad essere più felici e soddisfatti della propria vita.
Nel corso dei test realizzati, gli scienziati hanno esaminato un gruppo di soggetti, somministrando loro un questionario atto a ... (Continua)

13/11/2015 11:09:07 Nuove prospettive di cura per celiachia, diabete di tipo 2 e danno epatico

Scoperto il meccanismo che controlla i batteri
Un team di ricercatori italiani ha scoperto una nuova struttura anatomica studiando l'origine delle malattie del tratto gastro-intestinale. Lo studio, apparso su Science, è firmato da un gruppo di ricercatori dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano e dell’Università Statale di Milano, guidati da Maria Rescigno - Direttore del Programma di Immunoterapia allo IEO e professore del Dipartimento di Oncologia e Emato-Oncologia (DIPO) alla Statale.
Gli italiani hanno identificato una ... (Continua)

12/11/2015 12:35:00 Nuovo approccio per superare la barriera cranica

Cancro, la chemio che arriva dritta al cervello
Una nuova tecnica per la somministrazione di farmaci chemioterapici in caso di tumore al cervello è stata sperimentata con successo dal Sunnybrook Health Sciences Centre di Toronto.
I ricercatori canadesi hanno effettuato i primi test iniettando nel sangue alcune minuscole bolle riempite di gas, inviate al cervello grazie a un fascio di onde a ultrasuoni. La nuova tecnica è promettente non solo per la cura del tumore cerebrale, ma anche per il trattamento di varie malattie neurodegenerative ... (Continua)

11/11/2015 12:11:00 Al via nel 2018 la sperimentazione sul Parkinson

Staminali, i primi test sull'uomo con cellule embrionali
Bisognerà attendere il 2018 per vedere i primi test sugli effetti delle cellule staminali embrionali sull'uomo. A dirlo sono gli esperti riuniti in un convegno sulle terapie con le cellule staminali per le malattie neurodegenerative organizzato dalla ricercatrice e senatrice a vita Elena Cattaneo.
I primi test saranno condotti su persone colpite dal morbo di Parkinson. In caso di effetto positivo, lo studio potrà essere allargato anche ai malati di sclerosi multipla, sclerosi laterale ... (Continua)

11/11/2015 Ricercatori scoprono la presenza di segnali di coscienza in alcuni pazienti

Quando lo stato vegetativo non è permanente
La vita di Giorgio Grena si era fermata il 15 maggio del 2010. Vittima di un terribile incidente stradale, il ragazzo era entrato in coma, in quella condizione tristemente nota con l'espressione “stato vegetativo permanente”.
Eppure nel caso di Giorgio questa condizione non si è rivelata permanente. Trasferito a casa dopo qualche mese, il ragazzo pian piano ha ricominciato a dare segni evidenti di un ritorno della propria coscienza.
L'affetto dei familiari insieme alle terapie di ... (Continua)

04/11/2015 14:46:00 Scoperta nel cervello da ricercatori statunitensi
La sete è attivata da una proteina
Un gruppo di scienziati americani del Centro di Salute McGill University e della Duke University ha fatto un’importante scoperta. Il cervello svolge un ruolo fondamentale per la nostra salute, fungendo da indicatore e da input nei vari processi del corpo.
Gli esperti hanno individuato la struttura di una proteina chiave all’interno del cervello umano, che si occupa di idratazione del corpo e che allo stesso tempo controlla anche la sua temperatura. I risultati potrebbero avere importanti ... (Continua)
03/11/2015 11:18:04 Il ruolo della proteina Nova2

I tumori crescono con lo splicing alternativo
Formare nuovi vasi sanguigni, attraverso un processo chiamato angiogenesi, è indispensabile perché i diversi tessuti e organi che compongono gli organismi ricevano l’ossigeno e le sostanze nutrienti indispensabili alla loro sopravvivenza. Questo processo è però determinante anche nella progressione tumorale in quanto, fin dalle prime fasi del proprio sviluppo, le cellule cancerose stimolano la formazione di nuovi vasi per sostenere la propria crescita e disseminazione metastatica.
Lo studio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale