Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1779

Risultati da 1301 a 1310 DI 1779

17/03/2009 
Arriva in Italia Rasilez® nuovo farmaco per l'ipertensione
È ora disponibile anche in Italia Rasilez® (aliskiren), l’innovativo farmaco della casa farmaceutica Novartis per il trattamento della pressione e la protezione dal danno d’organo: consentirà di tenere la pressione sotto controllo per tutto l'arco delle 24 ore. Con aliskiren il paziente non ritorna ai valori pressori di partenza neanche dopo aver sospeso la terapia per tre settimane.
A fare la differenza è il nuovo meccanismo d’azione per la patologia più diffusa nel mondo occidentale: ... (Continua)
16/03/2009 

Scoperto gene per fermare l'Alzheimer
Riuscire a fabbricare una proteina beta-amiloide sintetica che possa fermare la progressione del Morbo di Alzheimer, almeno nelle sue forme gravi e sporadiche.
Questa è la sensazionale prospettiva terapeutica che si delinea dallo studio svolto all'Istituto Neurologico “Carlo Besta” di Milano dal dott.Fabrizio Tagliavini in collaborazione con ricercatori dell'Università di Milano e dell'Istituto Mario Negri.
La ricerca, che sarà pubblicata sulla rivista “Science”, ha studiato il caso di un ... (Continua)

16/03/2009 
Parte dal cervello la molecola complice delle metastasi
L'interazione tra le cellule del nostro organismo gioca un ruolo fondamentale nella risposta immunitaria e nello sviluppo di molte patologie, comprese le neoplasie e la formazione di metastasi. Nei tumori infatti, le cellule perdono le connessioni presenti normalmente, e acquisiscono la capacità di migrare in nuovi siti. Per aderire le une alle altre e alla matrice extracellulare, e così formare dei tessuti compatti e impermeabili, le cellule hanno bisogno di speciali molecole. Si tratta delle ... (Continua)
12/03/2009 16:40:10 

Ecco perchè lui non nota i capelli di lei
"Ma come porti i capelli, bella bionda...", così cantano Cochi e Renato apostrofando la messa in piega di una giovane donna. Eppure il complimento rivolto alla chioma di lei non è fra i primi della lista di quelli che lui rivolge. Il che, però, non è segno di disattenzione, bensì di disposizione cerebrale.
Stando a una ricerca pubblicata dalla rivista britannica New Scientist, infatti, il cervello umano elabora l'aspetto della capigliatura distintamente dagli altri elementi del volto. Così ... (Continua)

12/03/2009 15:19:59 

Scoperte a Verona cellule staminali nelle meningi
Nuova scoperta scientifica nel campo delle cellule staminali. Il lavoro è frutto di una ricerca dell’Università di Verona portata avanti nel Laboratorio di ricerca sulle cellule staminali, coordinato da Mauro Krampera, ricercatore della sezione di Ematologia diretta da Giovanni Pizzolo, e nel Laboratorio di ricerca della sezione di Farmacologia diretta da Guido Fumagalli grazie all’impegno di Francesco Bifari e Ilaria Decimo, giovani promesse della ricerca dell’ateneo veronese.
I risultati ... (Continua)

11/03/2009 
La sindrome del QT lungo
La sindrome del QT lungo (LQTS) è poco conosciuta, eppure è la più importante causa di morte improvvisa per le persone entro i vent'anni ed è responsabile del 10-15% delle morti in culla.
Questa patologia comporta brevi perdite di coscienza e arresti cardiaci: colpisce una persona ogni 2000 ed è altamente rischiosa perchè non viene diagnosticata al 30-40% dei pazienti che ne soffrono in quanto è spessissimo asintomatica. Questi individui, malati senza saperlo, possono andare più facilmente ... (Continua)
05/03/2009 14:40:35 

Andare in moto fa bene al cervello
A patto di non correre troppo e mettere a repentaglio la vita propria e altrui, andare in motocicletta ringiovanisce il cervello e migliora le sue capacità cognitive e di memoria.
Questo perchè l'ebbrezza data dalle due ruote provoca un costante e salutare senso di allerta: i livelli di attenzione di un motociclista, infatti, devono essere sempre mantenuti elevati per non incorrere in incidenti.
A sostenere la tesi degli effetti benefici della moto sul cervello sono alcuni scienziati ... (Continua)

27/02/2009 14:52:28 
Individuata mutazione genetica coinvolta nella Sla
È una mutazione genetica ereditaria a causare il 5% dei casi di Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA): questo è quanto affermano i ricercatori della Northwestern University Feinberg School of Medicine (Usa) in uno studio a cui hanno preso parte anche studiosi italiani e che è stato pubblicato sulla famosa rivista “Science”.
La Sla è una gravissima malattia neurodegenerativa, che attacca i cosiddetti “motoneuroni”, cioè quei neuroni del sistema nervoso centrale che sono incaricati di ... (Continua)
27/02/2009 13:53:14 

Scarabocchiare favorisce memoria e concentrazione
Scarabocchiate su un foglio mentre parlate al telefono o sul diario quando i professori spiegano a scuola? Non siete né strani né tendenzialmente distratti, ma state solo mettendo in atto una strategia del cervello per immagazzinare più informazioni.
Lo afferma una ricerca pubblicata sulla rivista “Applied Cognitive Psychology” e condotta dai ricercatori inglesi della University of Plymouth: gli studiosi hanno fatto ascoltare a 40 volontari un messaggio telefonico registrato, della durata di ... (Continua)

27/02/2009 12:06:45 

Scoperto interruttore cerebrale del silenzio
Di sicuro sarà capitato almeno una volta a tutti di concentrarsi su qualcosa e di avere l'impressione di non sentire più nessun rumore accanto a noi. Questo accade, per esempio, quando riusciamo a ignorare le chiacchiere dei compagni di scuola durante un compito in classe o il brusio dei colleghi mentre stiamo svolgendo un lavoro delicato in ufficio.
Il meccanismo che riesce a tacitare i rumori molesti intorno a noi quando dobbiamo svolgere un incarico con attenzione sfrutta alcune aree del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale